Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Settembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            

ARCHIVIO NOTIZIE

16
09
2019
La SCENA DEL CRIMINE E SOPRALLUOGO DI POLIZIA GIUDIZIARIA

La SCENA DEL CRIMINE E SOPRALLUOGO DI POLIZIA GIUDIZIARIA

Riflessioni sui rilievi descrittivi – quinta parte 

11
09
2019
VIDEONEWS
Intervista a Petronilla Caciorgna

Intervista a Petronilla Caciorgna

Castelraimondo - progetto Sparse

Venerdì, 24 Marzo 2017  Asterio Tubaldi  Stampa  903 

Montecassiano rende omaggio a Giovanni Cingolani nel segno della solidarietà

Montecassiano rende omaggio a Giovanni Cingolani nel segno della solidarietà

Una selezione di testi, immagini e musica per ricordare il pittore emigrato in Argentina nel 1909.

Domani (sabato 25 marzo) Montecassiano rende omaggio a uno dei suoi cittadini più illustri, il pittore Giovanni Cingolani.

L’iniziativa dal titolo “Mai si dimentica la terra che ci vide nascere. Nostalgia di Montecassiano negli scritti argentini del pittore Giovanni Cingolani (1859-1932)” che si terrà alle ore 21.15 al Cineteatro “Ferri” (con ingresso libero), nasce dalla collaborazione tra il circolo culturale “Angelita Scaramuccia”, l’associazione teatrale “Tuttascena” e l’amministrazione comunale. La dolorosa vicenda umana dell’artista migrante, intrisa di nostalgia per la terra di origine, sarà riproposta nella selezione di testi, immagini e accompagnamenti musicali curata da Filippo Gabrielli. Il pittore Cingolani emigrò a Santa Fe, in Argentina, nel 1909 senza fare più ritorno (morì il 23 aprile del 1932). L’artista, oggi annoverato tra i più celebri pittori marchigiani attivi in Sudamerica tra Otto e Novecento, merita di essere ricordato innanzitutto per i restauri condotti in Vaticano nell’Appartamento Borgia del Pinturicchio, nelle Stanze di Raffaello e nella volta michelangiolesca della Cappella Sistina. A Macerata, nel Palazzo della Prefettura, di Cingolani si può ammirare la grandiosa tela raffigurante Torquato Tasso che presenta la “Gerusalemme Liberata” all’Accademia dei Catenati. A Montecassiano invece, nella galleria a lui intitolata nel Palazzo dei Priori, si conservano molti suoi ritratti.

“Domani – ha anticipato il sindaco Leonardo Catena –, nel corso della serata verrà effettuata anche una videoconferenza con rappresentanti delle autorità civili di Santa Fe e i parenti del pittore Cingolani”.

L’iniziativa realizzata per ricordare il pittore montecassianese si svolgerà all’insegna della solidarietà. L’appuntamento, infatti, rientra nel progetto “Montecassiano solidale” avviato dall’amministrazione comunale subito dopo gli eventi sismici dello scorso ottobre per raccogliere fondi destinati al Comune di Pieve Torina. Il progetto ha consentito di raccogliere, fino all’inizio di quest’anno, 5.275 euro, ma la maratona di solidarietà nei confronti dei cittadini di Pieve Torina fortemente colpiti dal terremoto prosegue. Oltre alle iniziative messe in campo, nel corso di quest’anno si potranno fare ulteriori donazioni di fondi o beni anche effettuando un versamento sul conto di tesoreria del Comune di Montecassiano indicando come causale “Pro Sisma 2016”, all’interno del progetto “Montecassiano solidale”.

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür