Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Giugno 2019 »
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

ARCHIVIO NOTIZIE

villa teresa cena verticale
26
06
2019
AUDIONEWS
Beatrice Marinelli pro ospedale pubblici

Beatrice Marinelli pro ospedale pubblici

Nelle Marche la sanità pubblica da il benvenuto a quella privata.

25
06
2019
VIDEONEWS
Ale e Marco, il complottismo (con intervista ad Albino Galuppini,  terrepiattista).

Ale e Marco, il complottismo (con intervista ad Albino Galuppini, terrepiattista).

la trasmissione va in onda il sabato alle ore 15.

25
06
2019
AUDIONEWS
Biblioteca Benedettucci: intervista a Denise Tanoni

Biblioteca Benedettucci: intervista a Denise Tanoni

Progetto Recanati e Restauro

Domenica, 26 Marzo 2017  Mauro Nardi  Stampa  809 

La Cosmetal Si Supestore Recanati è in serie C, si è chiusa una stagione da record

La Cosmetal Si Supestore Recanati è in serie C, si è chiusa una stagione da record

Le giallo blu staccano il biglietto con un turno di anticipo vincendo lo scontro diretto con la Tris Volley Agugliano

La partita che vale un’intera stagione, azzerati i 6 mesi di Campionato già disputati, tutto si deciderà in queste 2 ore. Di fronte Recanati e Tris Volley, indubbiamente le migliori della serie D, a separarle un punto in classifica, classifica che hanno dominato entrambe con un percorso perfetto senza sbavature.

In palio l’accesso diretto in serie C. Le squadre si temono e si rispettano e la tensione si taglia con il coltello. Primo set vede la partenza fulminea di Si Superstore Recanati con Storani perfetta a muro e in distribuzione che pennella assist agli attacchi dalle bande di Capitan Gambini, di Sgolastra, di Bugiolacchio e al centro di Pierini e di una Orazi scatenata. Tris Volley appare bloccata e troppo fallosa. Il muro recanatese funziona e la difesa di Finelli è efficace. Il monologo leopardiano spinto da un caloroso e tambureggiante pubblico  chiude con un perentorio 25-12 Secondo set a campi e posizioni invertite, Tris Volley domina con le Arcangeli sisters sbloccate e una difesa pulsante, le padrone di casa accusano la tensione dell’evento, Mr Messi getta nella mischia Castagnari poi Chiusaroli ma il gap di svantaggio appare incolmabile. Tentativo di rimonta delle padrone di casa sul finale; si chiude 17-25. Tutto da azzerare e conferma superflua che l’avversario è di tutto rispetto e pronto a vender cara la pelle. La fase di studio è terminata e il 3° set diventa agonismo puro, adesso 6 mesi di Campionato si condensano in questi 34 minuti che ognuno capisce saranno decisivi. Ottimo gioco da una parte e dall’altra, inserimenti dalla panchina, cambio palleggiatore, cambio schiacciatori, niente da fare, si arriva al 24 pari le squadre si equivalgono, non mollano di un millimetro. A questo punto saltano tutti i discorsi tecnici, tattici, i muscoli più importanti diventano il cervello e il cuore e una sfumatura , un dettaglio condensa 6 mesi di Campionato nei 2 punti che permettono alla Si Superstore di chiudere 28-26 il set decisivo. Il 4° set a questo punto è segnato dal risultato del precedente , rimane equilibrato fino al 15-13, ancora un cambio per sfruttare gli attacchi di Chiusaroli poi di nuovo dentro Sgolastra con la sua energia difensiva. Il distacco aumenta a favore di Si Superstore, si procede a passi veloci verso il finale dove l’ennesimo attacco di Orazi, una delle atlete più rappresentative di Recanati, scrive la parola FINE su questa emozionante gara. Si Superstore Recanati stacca il 1° pass per la serie C incorniciando di fronte al caloroso pubblico una stagione da guinness dei primati. Grande onore alla Tris Volley che esce sconfitta, ma con una grande prova di agonismo in condizioni avverse; ha dimostrato che vale la categoria superiore, arriverà per la strada più lunga. Recanati vince la serie D con un percorso stupendo, una giornata in anticipo, di fronte al proprio numerosissimo pubblico con una prestazione maiuscola, sofferta, quindi ancora più valorosa. Soprattutto lo fa mostrando la qualità che l’ha contraddistinta per tutto l’anno : la forza del collettivo .

Unica squadra a permettersi una serie di cambi tenendo invariato il livello di gioco, prova ulteriore che il valore del gruppo supera la somma dei singoli. Un grande applauso a 13 ragazze che hanno lavorato assiduamente per un anno intero e tanto di cappello al giovane tandem tecnico Messi-Bitocchi capace di una guida puntigliosa quanto autorevole, efficace nel lavoro di squadra quanto in quello individuale, dura e sferzante quanto attenta alla motivazione e al lato psicologico. E adesso … comincia la FESTA …

 

COSMETAL-Si SUPERSTORE  RECANATI: Bugiolacchio-Castagnari-Chiappini - Chiusaroli -  Gambini (K)-Marchetti –Orazi- Pierini I –  Sgolastra Si-Sigismondi-   Storani C – Finelli (L1)- Sgolastra Se (L2) – Messi(1All)--Bitocchi L(2all)

TRIS VOLLEY  Crispiani-Olivastrelli-Santilli-Beccaceci-Arcangeli Vittoria-Arcangeli Virginia-Badaloni-Belelli-Radoni-Damiani-Raffaeli L-Giuliani 1all -

Arbitro: Sartini Giulia – Porti Luca

3-1         25-12     17-25     28-26     25-17

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür