Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Ottobre 2017 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
16
10
2017
AUDIONEWS
Emma l’amazzone eroina di Castelnuovo

Emma l’amazzone eroina di Castelnuovo

di Sergio Beccacece

16
10
2017
AUDIONEWS
Pillole Gigliane

Pillole Gigliane

Puntata 16 ottobre 2017

13
10
2017
Università di Istruzione Permanente "Don Giovanni Simonetti", aperte le iscrizioni

Università di Istruzione Permanente "Don Giovanni Simonetti", aperte le iscrizioni

Nota del Comune e dell'Università di Istruzione Permanente

Venerdì, 11 Agosto 2017 19:15  Asterio Tubaldi  Stampa  1691 

Nuovo autovelox a settembre sulla strada dei pali

Nuovo autovelox a settembre sulla strada dei pali

il Comune di Loreto ha deciso anche di realizzare una rotatoria all'incrocio con Chiarino e Costa Bianca

Saranno presto avviati i lavori per l’istallazione di un autovelox lungo la provinciale Bellaluce, più conosciuta come “strada dei pali”, frequentatissima dai recanatesi e da chi giunge dall’entroterra  maceratese costituendo un collegamento più veloce con la costa e il casello autostradale. L’autovelox sarà installato dal Comune di Loreto cadendo nel tratto di strada di sua competenza. L’apparecchiatura sarà in funzione molto probabilmente già con i primi di settembre per la poca gioia degli automobilisti mentre da parte di Amministrazione Comunale e provincia di Macerata si spera porti presto i suoi frutti: la riduzione degli incidenti stradali e i fondi necessari per la realizzazione di una nuova rotatoria nell’incrocio fra la strada provinciale Bellaluce, via Chiarino di Recanati e la Costa Bianca di Loreto.

Il sindaco di Loreto non si nasconde dietro un dito o accampa motivazioni più nobili come quello che l’autovelox serva principalmente per prevenire gli eccessi di velocità e quindi gli incidenti, dichiarando senza tanti giri di parole che servirà a fare cassa per realizzare la rotatoria. Se facciamo un breve calcolo, essendo una strada frequentatissima soprattutto dai recanatesi, saranno proprio quest’ultimi a dare il maggior contributo alla nuova rotatoria. L’altra sera il Consiglio Comunale lauretano ha approvato la mozione presentata dalla lista “Loreto libera” con la quale il capogruppo Cristina Castellani ha chiesto la messa in sicurezza di quell’incrocio pericolosissimo, teatro di mortali incidenti.

Giordano Battistoni, consigliere delegato, ha annunciato che la gara per l’acquisto e l’istallazione dell’autovelox è stata già chiusa e la ditta vincitrice dovrà rendere operativo il nuovo autovelox dai primi di settembre. Il 1° agosto scorso il sindaco Paolo Niccoletti ha partecipato all’assemblea della Provincia per l’approvazione del bilancio dove sono stati già inseriti il 50% degli incassi che giungeranno dall’istallazione del nuovo autovelox in quanto questo Ente è proprietario della strada. “In questo modo, ha spiegato il sindaco, spero che i costi per la realizzazione dell’opera non siano caricati totalmente sul bilancio del Comune anche perché la rotatoria non è neanche di facile realizzazione per la forte pendenza in cui si trova. Sarà pertanto necessario un impegno di spesa di oltre mezzo milione di euro e ci vorrà almeno 500/600 mila euro. Penso che il Comune di Recanati, proprietario di parte di quell’incrocio, non ci metterà niente come non ha messo niente per la rotatoria alla fine della strada Bellaluce se non il taglio dell’erba in quanto gli espropri e quant’altro è stato pagato tutto dal Comune di Loreto.”

Antonio Tubaldi

opinioni a confronto

15 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  24/08/2017 13:50  Paolo Serenelli m5s Loreto

    per l'anonimo " Anonimo793"
    la rotatoria costa molto perchè per farla in quella zona bisogna fare diversi lavori, tipo apportare terra, allargare la carreggiata, ma mi vorrei soffermare sulla sua affermazione dove dice che (anche) le opposizioni dovrebbero vergognarsi, be' noi come M5S abbiamo espresso la nostra posizione che è NO alla rotatoria , e la nostra idea per risolvere la situazione sarebbe l'installazione di un semaforo "intelligente"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  1   Rimuovi


  • 1  13/08/2017 21:39  Anonimo793

    Qualcuno saprebbe dirmi come mai una rotatoria costerebbe 500000€!?!?!?
    Con una cifra del genere ci si costruisce una casa di 2 piani mansarda e garage, ed è un lavoro che tiene impegnati gli operai tutti i giorni per mesi e mesi.
    Qui si spende la stessa cifra per fare un cordolo di cemento al centro di un incrocio spianato con una ruspa!!
    Chi prende questi soldi?!?? È una cosa assurda!
    Tutta la giunta comunale e l'opposizione dovrebbero vergognarsi!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 2  13/08/2017 15:26  Anonimo419

    Commenti inutili. Se foste capaci di rispettare le regole il comune di Loreto non farebbe cassa!
    Bravo Sindaco

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  2   Rimuovi


  • 3  13/08/2017 12:57  ex Sindaco

    Dopo le dichiarazioni del Sindaco di Loreto, forse sotto gli effetti del caldo agostano, credo che debba intervenire il prefetto e bloccare sine die il posizionamento di questo ormai grottesco autovelox !!! Ma stiamo scherzando ?? Le dichiarazioni sono un palese controsenso a ciò che espressamente il codice della strada dice : - ... deterrenza alle alte velocità, non dice.... x far cassa !!!! Si dovrebbe chiedere subito la sua sfiducia in consiglio comunale. Il mondo gira proprio alla rovescio !!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 4  12/08/2017 21:02  Fabio

    Mi augiro che l'autovelox faccia un bel flop :)

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  4   Rimuovi


  • 5  12/08/2017 18:00  Anonimo220

    Anonimo 600 anzichè fare del campanilismo spicciolo dovresti riflettere sul fatto che anche il Comune di Recanati ha fatto ormai da anni la stessa identica operazione sulla strada regina presso l'incrocio in fondo a Contrada San Pietro. Quell'autovelox è palesemente posizionato lì non per evitare incidenti (visto che l'incrocio è regolato da semaforo) ma per far battere cassa al Comune di Recanati con automobilisti che passano di lì non per andare a Recanati, ma per bypassarlo ed andare verso la costa o l'entroterra. Se dovessi seguire la tua stessa logica, allora anche io dovrei affermare che i recanatesi hanno un attaccamento morboso al denaro, ma per fortuna siamo diversi e non la penso così, e non sparo gratuitamente la prima cosa che mi passa per la testa...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


  • 6  12/08/2017 12:12  Anonimo600

    Se ce n'era bisogno questo mostra l'attaccamento storico che i loretani hanno per il danaro.
    Tutti sanno che gli incidenti in quella zona sono dovuti all'incrocio con la strada di costa bianca: Comune di Loreto.
    Se i politici dei due comuni fossero più seri realizzerebbero una nuova viabilità che coinvolga l'uscita della strada di Chiarino, quella di villa Gigli, la costa bianca e la strada dei pali.
    Solo così si eliminerebbero tutti i rischi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 7  12/08/2017 08:56  Anonimo889

    Nel territorio di Loreto c'è una rotatoria inutile e pericolosa: quella di Villa Musone sulla strada che porta a Recanati. I Tir che vanno verso la zona industriale rischiano di finire nelle case intorno, è strettissima e fuori asse rispetto alla strada, una uscita poi da qualche tempo è utilizzabile solo dai residenti (vedere il segnale e, soprattutto, chiedersi perché). Una rotatoria realizzata senza un motivo vero.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 8  11/08/2017 22:30  Anonimo883

    Spero che si parli dell'incrocio tra la strada che da quella dei "pali" va verso villa Gigli incontrando quella che viene da Chiarino. Le auto che arrivano appunto da Chiarino, si vedono all'ultimo istante.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 9  11/08/2017 22:26  Anonimo997

    Il Sindaco può pensare all'incrocio che viene dalla zona industriale Squartabue che nelle ore di punta sia di mattina che di sera la fila arriva al distributore. Rubare i soldi ai cittadini in questo modo è da ladri.
    Grazie Sindaco ...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 10  11/08/2017 21:33  Anonimo Recanatese

    Visto che serve per fare cassa per il comune di Loreto, perché non ve lo mettete in una strada dove transitano I Loretani anzichè quasi esclusivamente i Recanatesi? Grazie!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  2   Rimuovi


  • 11  11/08/2017 21:30  Anonimo272

    Era ora.
    Per come si comportano gli automobilisti sulla strada dei pali di rotatorie ce ne vorrebbe una ogni dieci metri!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


  • 12  11/08/2017 20:57  Anonimo790

    Daje... Il Comune di Loreto non ha messo una Lira insieme a quello di Recanati e porto recanati. La rotatoria è stata realizzata con fondi Fas europei e la manutenzione (taglio dell'erba) spetta ai comuni.
    Cmq mettere un autovelox a 70 orari dove si può andare tranquillamente a 90, e sapere che dove ci sono le curve (sotto il territorio Recanatese) non ci sono i limiti di velocità e quindi ci sono i 90 orari è un po' un controsenso.
    In Italia del resto siamo abituati a fare queste cazzate, dove servono veramente i limiti di velocità, infrastrutture, rotatorie ecc. non le facciamo, ma dove le strade permettono entrate "facili" a danno dei cittadini ne mettiamo a bizzeffe.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 13  11/08/2017 20:46  Paolo Serenelli m5s Loreto

    Come già detto assolutamente contrario alla rotatoria, con i proventi dell'autovelox , di cui ricordo che il 50% degli incassi devono andare obbligatoriamente per la sicurezza stradale , invece di buttarli per una rotatoria (ben 500000€!!!!) , perchè non optare per un piu' economico semaforo intelligente ???
    Cosi' il restante 50% degli incassi delle multe dell'autovelox si possono utilizzare per qualcosa di piu' nobile, come per esempio degli aiuti o sussidi alle famiglie in difficoltà economiche

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  7   Rimuovi


  • 14  11/08/2017 20:18  Anonimo927

    Il Sindaco non si nasconde dietro a un dito e dichiara chiaramente che l'autovelox lungo la strada dei pali servirà a FARE CASSA ????
    Ma che dice ????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo