Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Novembre 2017 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
23
11
2017
La Pallacanestro Recanati tiene testa ma esce sconfitta da Montegranaro, ora il derby con Osimo

La Pallacanestro Recanati tiene testa ma esce sconfitta da Montegranaro, ora il derby con Osimo

Quinto stop stagionale per i giallo blu nel torneo di C Silver

 

22
11
2017
Ultima di Coppa per il Villa Musone, avanza la Passatempese che vince 2 - 0

Ultima di Coppa per il Villa Musone, avanza la Passatempese che vince 2 - 0

Il punto sul settore giovanile giallo blu, cinquina della juniores

22
11
2017
Il Basket Recanati in apprensione per Di Viccaro, in forse per la gara con Bisceglie

Il Basket Recanati in apprensione per Di Viccaro, in forse per la gara con Bisceglie

Il giocatore si è infortunato a Fabriano, ora uno stop di almeno due giorni

22
11
2017
VIDEONEWS
25 novembre Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

25 novembre Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne

In studio Martina Cingolani e Cristina Corradini

Lunedì, 13 Novembre 2017 19:55  Asterio Tubaldi  Stampa  846 

HOTEL HOUSE, FINALMENTE UNA PROPOSTA

HOTEL HOUSE, FINALMENTE UNA PROPOSTA

nota del capogruppo in Consiglio Regionale dei Popolari Marche-UdC Luca Marconi

Non amo polemizzare con nessuno, soprattutto quando le mie ragioni sono evidenti. Comunque comprendo solo in parte la reazione del consigliere regionale Elena Leonardi e di altri sulla mia proposta, oggi legge, che tenta di risolvere il problema dell’Hotel House. Ripeto tenta, ma di fronte al totale vuoto e alle inutili sorde polemiche qui c’è finalmente una proposta. 

L’Hotel House ha bisogno di una soluzione radicale: l’abbattimento? La riconversione? Chi fa politica deve pensare in grande e saper guardare lontano. Per questo amo parlare di soluzioni concrete.

Mettere l’Hotel House dentro la “Proposta di legge alle Camere concernente: Modifiche alla legge 11 dicembre 2016 n. 232 "Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017- 2019” è una soluzione concreta e questo non è in discussione.

Non amo, però, la falsità o la menzogna: la gazzarra e il polverone, che si cerca di sollevare intorno ad una legge votata quasi all’unanimità dal Consiglio regionale, forse è anche il segnale dell’inquietudine di chi ha toppato sul piano propositivo e ha saputo, sino ad ora, guardando all’Hotel House, denunciare l’arrivo di immigrati e profughi solo per pura propaganda.

Auspico l’eliminazione del problema e la ricollocazione dei residenti dell’Hotel House in altra sede, anche nei Comuni dove lavorano. Non ci riusciremo? Lo vedremo, intanto voglio vedere le soluzioni che sanno offrire gli altri.

Comunque plaudo al Sindaco Roberto Mozzicafreddo e al vice sindaco Rosalba Ubaldi del Comune di Porto Recanati che affrontano, con coraggio e determinazione, una situazione grave e pesante. Certamente non li invidio e non posso che apprezzarli e stimarli sinceramente, a differenza di chi li incolpa in modo irresponsabile, vile e per misera polemica politica.

Ancona, lì 13 novembre 2017

 

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  15/11/2017 09:25  Anonimo690esterefatto

    Forse, e dico forse, a Marconi è sfuggita una cosa basilare qui NON si DEVE PARLARE DI RESIDENTI MA DI PROPRIETARI, per quale motivo dobbiamo sanare una situazione VOLUTA DI PROPOSITO? Non ne vedo il benché minimo motivo, ci sono italiani e stranieri che hanno proprietà e le affittano a caro prezzo e si intascano regolarmente i soldi ma di pagare il dovuto non se ne parla minimamente, vogliamo parlare dei soldi che settimanalmente partono alla volta di stati stranieri? Centinaia di migliaia di € ma le loro spese non le vogliono pagare , degli appartamenti pignorati e di cui nessuno paga le spese e altre realtà che evitiamo di scrivere, quindi dopo il famosissimo HOTEL HOUSE RIPRISTINERETE ANCHE IL RIVER VILLAGE? sennò che fate un palazzo si è uno no? Non mi sembra giusto, sa di razzismo, ah non scordiamoci tra le altre cose anche il danno ambientale causato ( speriamo) involontariamente ad uno dei laghi della zona più stimato e apprezzato dai pescatori, no io sono ASSOLUTAMENTE CONTRARIO a questa scelta, chi fa il danno se lo ripaga sennò si bloccano proprietà personali buste paga e quant'altro possibile fino al risanamento della faccenda. RICORDATEVI CHE IL BUONISMO CHE È STATO CREATO IN ITALIA NON PAGA, ANZI COMPORTA LA FINE DELLA NOSTRA NAZIONE da parte di tutti italiani e non.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  15/11/2017 08:56  Fiaschetti Attulio

    A chi non si firma di cosa avete paura? Sabato alle 17 00 al castello svevo presentano la portata di proposta per l House. Noi saremo presenti chi si vuole unire a noi venga a far sentire le.proprie ragioni,altrimenti continueranno a fare quello che vogliono sapendo che il popolo parla ma non reagisce mai

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  14/11/2017 20:45  Rocco S.

    Tutta la cittadinanza recanatese e' orgogliosa di avere in regione un politico del calibro di Marconi, da sempre vicino ai grandi problemi sociali. Bravo Luca.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  3   Rimuovi


  • 3  14/11/2017 11:30  CasaPound

    dopo si lamenta se casa pound prende voti.
    mi fermo. non sono per gli insulti, che sfogano solo ma non portano a concludere niente.
    spero nella destra oltranzista.questo Marconi mi fa sperare.
    gente come lei ha distrutto. Tutto.ha solo creato disperazione per raziare voti dei nuovi disperati per continuare a ingrassare la sua idea di poltica.
    ma chi è che ancora vota Marconi e udc? chi c'e vicino alla sindaca udc Ubaldui a Porto Recanati.
    volete solo scontro sociale. Tutto togliete a chi vi ha mantenuto. E cercare nuovi soggetti che hanno convenieneza a votarvi. si vergogni Marconi, quando intinge la mano nell'acqua santa nell ingresso della Casa del Signore.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 4  14/11/2017 10:06  Ario Roncitelli

    Dietro questa operazione c'è verosimilmente il tornaconto di chi affitterà gli appartamenti dove traslocare coloro che verranno "sfrattati" dall'Hotel House a causa della presunta riqualificazione, che chiaramente (secondo la Regione ormai) sarà fatta con soldi pubblici, cioè di tutti. Una maniera per mettere a frutto le decine di appartamenti sfitti in giro per Porto Recanati e dintorni, moltissimi dei quali stanno letteralmente marcendo.
    Il signor Marconi abbia il DOVERE CIVICO, visto che è consigliere regionale, di spiegare ai marchigiani tutti come e dove avverrà la ricollocazione di questa gente, anzichè perdere tempo a celebrare i suoi amici di partito (?).

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 5  14/11/2017 08:26  Anonimo233Italia 68

    La faccio io una proposta tutti quelli che vi abitano a casa loro... poi ruspe...È ricostruzione case popolari per noi italiani che dalla busta paga ci prelevano anche i peli dal cu..che ne dite? Si potrebbe fare no? RIAPPROPIAMOCI della nostra Italia...È facciamo in fretta prima che ci rubino anche i colori della nostra bandiera

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  0   Rimuovi


  • 6  14/11/2017 07:45  Anonimo773

    Quindi che ha fatto in concreto oltre a criticare e plaudire? Vecchio vuoto modo di far politica riempiendosi la bocca di nulla.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  0   Rimuovi


  • 7  13/11/2017 22:34  Fiaschetti Attilio

    Marconi mi sembra che lei alla radio a proposito di soldi pubblici ai privati abbia fatto riferimento a dei precedenti. Soldi per chi è vittima del gioco e fanno ricorso ai strozzini e alle leggi sulla rottamazione delle macchine. Già questo spiega molte cose. Nel primo caso si combatte un reato che è quello dello strozzinaggio. Solo in questo modo si riesce a far denunciare questi criminali,insomma come voler dire che i pentiti non debbano essere mantenuti se fanno i nomi dei boss. Poi lei si dimentica di dire che il biscazziere più grande nel paese è lo stato italiano. Per la rottamazione si dimentica di dire che grazie a questi contributi si è rinnovato il parco macchine,dunque meno inquinamento, si è dato lavoro diretto e indiretto all indotto,dunque più contributi e tasse pagate in busta paga e per ultimo si dimentica l iva incassata da ogni macchina. Lei è un politico.....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  1   Rimuovi


  • 8  13/11/2017 22:23  Anonimo652

    Bravo!! Tirali fuori tu allora i soldi, e porta Tutti i residenti a casa tua!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  2   Rimuovi


  • 9  13/11/2017 21:51  Auspichiamo.....

    Marconi auspichi pure tu? Ahahahah è una vita che auspichi......quando inizierai a fare qualcosa?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
22
11
2017
AUDIONEWS
notizia multimediale, clicca e ascolta

rassegna stampa 23-11-2017

23
11
2017
Domani a Palazzo dei Priori, presentazione del libro “La rosa del mio giardino”

Domani a Palazzo dei Priori, presentazione del libro “La rosa del mio giardino”

L’incontro con l’autore Giammario Borri, sarà anche l’occasione per raccogliere offerte per l’acquisto di un pulmino per agevolare gli spostamenti nelle zone terremotate

 

22
11
2017
Comune di Recanati: E' partita la stagione di prosa del Persiani, sold out e grande entusiasmo per La febbre del sabato sera

Comune di Recanati: E' partita la stagione di prosa del Persiani, sold out e grande entusiasmo per La febbre del sabato sera

Nota del Comune