Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Febbraio 2020 »
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29  

ARCHIVIO NOTIZIE

Mercoledì, 03 Gennaio 2018 19:30  Asterio Tubaldi  Stampa  541 

Sacchetti in plastica biodegradabile: Arrigoni (Lega), l’inganno del Governo e una tassa “ambientalista” inaccettabile!

Sacchetti in plastica biodegradabile: Arrigoni (Lega), l’inganno del Governo e una tassa “ambientalista” inaccettabile!

comunicato stampa a firma del Senatore e Commissario Nazionale della Lega Nord Marche Paolo Arrigoni.

“Ho fortissimi dubbi sulla reale sostenibilità delle attuali  bioplastiche, ma ho la certezza che non risolvano problemi come la dispersione dei rifiuti in terra e nei mari (littering), e che questo sia un bel business fatto sulla pelle dei consumatori, per la gioia della Novamont cara al PD e al parolaio Renzi”.

Così interviene il senatore della Lega Paolo Arrigoni, membro della Commissione parlamentare Ambiente e Territorio, sulla norma che dall’1 gennaio ha imposto ai consumatori italiani che acquistano frutta e verdura di confezionarle in sacchettini di plastica biodegradabile rigorosamente usa e getta e a pagamento.

“La direttiva comunitaria, recepita con un emendamento al Dl Mezzogiorno, consentiva di esonerare dall'obbligo di compostabilità gli involucri destinati agli alimentari, ma in Italia per volere del Governo Gentiloni dal primo gennaio è scattato nei supermercati l’obbligo per legge all’uso di costosissimi sacchetti “naturali” per l’acquisto di frutta e verdura; peraltro preceduto dall’introduzione nelle mense di molte scuole (come quelle di Milano) dello stop all’uso di piatti e bicchieri in plastica tradizionale a favore di quelli realizzati in materiali compostabili, con significativi aumenti dei costi (solo per le scuole di Milano sono stati stimati almeno 300 mila euro in più all’anno…)”.

“Il risultato? – fa notare ironicamente il Senatore - Nonostante in Italia la plastica grazie alla raccolta differenziata abbia ormai raggiunto percentuali elevate di recupero e riciclo, si spinge ora sempre più per sostituirla con plastica biodegradabile, molto più costosa, di precaria funzionalità e che crea problemi di funzionamento a numerosi impianti di compostaggio!”

 

Il Commissario Nazionale Lega Nord Marche

Sen. Paolo Arrigoni

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  04/01/2018 13:18  Anonimo647

    Ma qualcuno può essere così ingenuo da pensare che i sacchetti prima fossero "gratis"? Erano non biodegradabili (e questo è un costo di smaltimento che paghiamo tutti con la fiscalità generale e con l'inquinamento) in più il loro costo era ovviamente scaricato sul costo dei prodotti. Come ragiona chi parla di "nuova tassa"?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  03/01/2018 23:47  Sandro

    Eurospin 1 centesimo. Ci si può arrivare e nello stesso tempo si disincentiva lo spreco. Inaccettabile è però che i sacchetti non possano essere riutilizzati.
    Questa è una follia. Non quindi per il costo quasi nullo, ma per la cultura dell'usa e getta che viene promossa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 2  03/01/2018 23:31  Anonimo848

    Vorrei conoscere chi ha inventato questa tassa per capire se è una persona geniale o ha il cervello in off. visto che ,le persone normali che lavorano dalla mattina alla sera, non sarebbero mai riuscite a partorire una simile str...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 3  03/01/2018 20:33  Anonimo952

    Ma quale tassa!!!
    Sono le reti di distribuzione che hanno optato per il pagamento e visto che non siamo un paese comunista e visto che la nostra carta difende l'economia di mercato i commercianti avendo la licenza di vendita hanno tutta la facoltà di far pagare il sacchetto!
    Sarà poi quando qualcuno si smarcherà,regalandolo ad aprire le porte alla concorrenza!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

21
02
2020
FRATELLI D'ITALIA AVVIA LA RACCOLTA FIRME PER LE QUATTRO INIZIATIVE REFERENDARIE

FRATELLI D'ITALIA AVVIA LA RACCOLTA FIRME PER LE QUATTRO INIZIATIVE REFERENDARIE

gazebo a Porto Recanati domenica 23 febbraio

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür