Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Settembre 2020 »
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

ARCHIVIO NOTIZIE

Giovedì, 04 Gennaio 2018  Mauro Nardi  Stampa  650 

Poco panettone e tanto lavoro alla Recanatese, domenica si va nella tana della Vis Pesaro

Poco panettone e tanto lavoro alla Recanatese, domenica si va nella tana della Vis Pesaro

Riparte la serie D con i giallo rossi di scena al Benelli contro la seconda della classe

Poco panettone e tanto lavoro in casa Recanatese. Concessi soltanto pochi giorni di riposo ai giocatori a disposizione di mister Marco Alessandrini durante la lunga sosta natalizia prevista dal torneo di serie D. Intensificatigli allenamenti nel tentativo di amalgamare un organico completamente rivoluzionato rispetto a quello di inizio stagione che malgrado gli annunci euforici del precampionato, è stato in grado di raccogliere veramente poco tanto che si è deciso di esonerare l'allenatore Alessandro Potenza. I giallo rossi hanno cambiato
pelle a partire dal portiere con l'arrivo dell'under Stefanelli, consentendo cosi' di avere un uomo di esperienza in piu' in mezzo al campo. A farne le spese è stato il pur bravo Maraglino. In difesa la coppia centrale è stata cambiata con l'ingaggio di Nodari e il ritorno di Falco che all'ombra del colle è stato protagonista in due precedenti annate. A centrocampo gli arrivi degli esperti Lunardini, Olivieri e Marchetti dovrebbero dare qualità e quantità e in attacco il compito di pungere è stato affidato a Falomi e a Pera, ex cannoniere dello scorso torneo di serie D con il Matelica. Una squadra rinnovata da capo a piedi che a partire da domenica 7 gennaio al Benelli di Pesaro contro la seconda forza del torneo, è chiamata a cambiare marcia e cominciare a rastrellare punti utili alla conquista della salvezza. I leopardiani hanno infatti chiuso il girone d'andata al terz'ultimo posto con soli 12 punti, 3 in meno della scorsa stagione che si è conclusa con la retrocessione in Eccellenza poi esorcizzata con il ripescaggio, con appena 8 gol segnati e l'attacco piu' scarso del campionato. I progressi visti nelle ultime due giornate contro Vastese e Pineto, terza e quinta forza del torneo, lasciano ben sperare anche se ora è necessario tornare alla vittoria che manca dal 30 ottobre quando i recanatesi si imposero sul Campobasso con gli unici due acuti in giallo rosso di Palumbo.
 

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  05/01/2018 12:24  Anonimo530

    LA RECANATESE CON QUESTO ORGANICO FARA' FAVILLE NEL GIRONE DI RITORNO TANTO DA CATAPULTARSI A RIDOSSO DELLE PRIME DELLA CLASSE. NON MI STUPIREI SE RIUSCISSE A FARE PUNTI GIA' A PESARO. POI CASO MAI POTREMMO SEMPRE SPERARE IN UN RIPESCAGGIO.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  4   Rimuovi


  • 1  05/01/2018 11:39  Martino

    Cianni avevi promesso il real madrid. Girone di andata appena 12 punti. Hai fallito

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür