Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 07 Gennaio 2018 07:45  Asterio Tubaldi  Stampa  2229 

In visita a Recanati Nicoletta Maggi, capo ufficio stampa di Umberto Bossi

In visita a Recanati Nicoletta Maggi, capo ufficio stampa di Umberto Bossi

Nicoletta Maggi, accompagnata dalla madre Flora Morlupi, in visita al Centro Nazionale di Studi Leopardiani per vedere il quadro “La ginestra”, esposto nel museo del Centro, opera di Iole Morlupi, sorella di sua madre.

Chi è Nicoletta Maggi? E’ il capo ufficio stampa, sin dagli anni novanta, di Umberto Bossi, ex leader della lega Nord. Le due donne hanno approfittato del giorno dell’Epifania  per una breve visita a Recanati e al museo leopardiano. L’occasione è stata propizia per il presidente del Centro, Fabio Corvatta, che alle due donne ha regalato due libri su Leopardi, di rinnovare l’invito fondatore del Carroccio a visitare i luoghi leopardiani dato la sua grande passione per il poeta recanatese. E’ noto, infatti, come Bossi ami recitare a memoria, anche in Transatlantico, le liriche del poeta recanatese e, in modo particolare, l’Infinito che è la sua preferita. E, anzi, si dice che quando è uscito al cinema il film di Mario Martone «Il giovane favoloso» sulla vita del poeta sia stato tra i primi a correre al cinema per vederlo. Una passione e una curiosità che  Nicoletta Maggi, di origine marchigiana, nata proprio a Montefano e studente allo scientifico di Recanati, conosce molto bene.

La famiglia annovera anche una figura nota a livello nazionale, il fratello, Antonio Maggi, generale del corpo degli alpini distintosi in varie missioni militari all’estero (Kossovo, Afganistan e Somalia) e per aver creato un ospedale a Misurata in Libia.

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  08/01/2018 13:48  Anonimo956

    X 17:18
    Ma guarda che c'è già una sentenza di condanna!!!!
    Spese personali con rimborsi elettorali...fatto da quelli che urlavano:
    _ROMA LADRONA!!!
    Ma mi faccia il piacere!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  2   Rimuovi


  • 1  08/01/2018 11:54  Anonimo460

    e chi ha scritto che e' colpevole? e' soltanto scritto( su tutti i quotidiani ) che e' stato condannato! con-da-nna-to! prima della sentenza definitiva, ma con-da-nna-to. l'articolo si riferiva alla visita della portavoce del con da nna to, motivo per il quale i cittadini Recanatesi dovrebbero far salti di gioia conoscendo i fatti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 2  08/01/2018 11:30  Anna Maria Dalla Casapiccola

    E' UN EVENTO??????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 3  08/01/2018 09:53  Anonimo938

    10:36
    Io tifo Salvini, non me ne frega niente di Bossi, sappiamo bene di Bossi.
    Ma se tu sei il solito del Partito democratico e mi auguro che tu non lo sia,
    allora faresti meglio a preoccuparti della Boschi e del suo meraviglioso papà
    della Banca Etruria, piuttosto che venirci a parlare di Bossi e del figlio Renzo Bossi.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  9   Rimuovi


  • 4  07/01/2018 20:31  Anonimo634

    E.....Marangoni?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  2   Rimuovi


  • 5  07/01/2018 17:18  Avv.G.Pigliapoco

    Costituisce reato di Calunnia considerare colpevole una persona prima del deposito della sentenza definitiva di condanna

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  9   Rimuovi


  • 6  07/01/2018 10:55  Anonimo238

    E chi se ne frega!
    Il capo ufficio stampa di Bossi!
    Quanta gente in italia vive di politica!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    21  1   Rimuovi


  • 7  07/01/2018 10:36  che onore!

    Umberto Bossi, fondatore della Lega, è stato "consapevole concorrente, se non addirittura istigatore, delle condotte di appropriazione del denaro" del partito, proveniente "dalle casse dello Stato", "per coprire spese di esclusivo interesse personale" suo e della sua "famiglia". Condotte tanto più eclatanti in quanto portate avanti "nell'ambito di un movimento" cresciuto "raccogliendo consensi" come opposizione "al malcostume dei partiti tradizionali". È quanto si legge nelle motivazioni della condanna a due anni e 3 mesi inflitta al "senatùr" lo scorso 10 luglio dai giudici dell'Ottava sezione penale del Tribunale di Milano, che hanno riconosciuto colpevoli dello stesso reato il figlio Renzo Bossi (un anno e sei mesi) e l'ex tesoriere del partito, Francesco Belsito (due anni e sei mesi).

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    21  1   Rimuovi


  • 8  07/01/2018 10:27  Anonimo206

    se venissi io da comune cittadino i libri li regalerebbe anche a me?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  2   Rimuovi


  • 9  07/01/2018 09:31  Anonimo266

    Come mai il Comune non ha mai "sfruttato" questa passione del Senatur per Leopardi? Dopo Il Giovane favoloso tanti pirlozzi sono sbarcati a Recanati presentandosi come "fan" di Giacomo, allora perchè non invitare anche il vecchio leader della Lega Nord? Non è corretto politicamente per un'amministrazione simil-PD? O perchè fuma il sigaro toscano e il suo odore potrebbe "inquinare" il Colle dell'infinito?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  18   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
17
01
2020
CONSEGNA PREMIO “CONCORSO LETTERARIO PER STUDENTI”

CONSEGNA PREMIO “CONCORSO LETTERARIO PER STUDENTI”

“straordinaria vita – vita straordinaria”

17
01
2020
LORETO DOMENICA 19 GENNAIO FESTA DI S.ANTONIO

LORETO DOMENICA 19 GENNAIO FESTA DI S.ANTONIO

benedizione degli animali in Piazza della Madonna

19
01
2020
La Recanatese rialza la testa, Rutyens e Pera firmano il blitz a Montegiorgio

La Recanatese rialza la testa, Rutyens e Pera firmano il blitz a Montegiorgio

I giallo rossi violano il Tamburrini 2 a 1 e si avvicinano di nuovo al secondo posto

18
01
2020
Il Csi Recanati non punge, senza gol la sfida salvezza con il Morrovalle

Il Csi Recanati non punge, senza gol la sfida salvezza con il Morrovalle

Giallo verdi che muovono la classifica ma restano in zona play out

18
01
2020
Sandro Pozzetti e' il nuovo coach della Rinnovar 2 Recanati

Sandro Pozzetti e' il nuovo coach della Rinnovar 2 Recanati

Il tecnico anconetano ritorna all'ombra del colle, Prende il posto del dimissionario Marco Pesaresi

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür