Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Ottobre 2018 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
16
10
2018
Harakiri della Pallacanestro Recanati contro Urbania, prima domina poi si arrende all'overtime

Harakiri della Pallacanestro Recanati contro Urbania, prima domina poi si arrende all'overtime

Debutto casalingo amaro per i recanatesi nel torneo di serie C

15
10
2018
All'Helvia Recina Futsal Recanati bene solo le giovanili, questo martedi in campo per la Coppa

All'Helvia Recina Futsal Recanati bene solo le giovanili, questo martedi in campo per la Coppa

La squadra di Rocchi a Gagliole per l'accesso agli ottavi dopo lo scivolone in campionato contro Sirolo

14
10
2018
Prosegue la striscia positiva della Recanatese, 0 a 0 nell'ostica trasferta di Campobasso

Prosegue la striscia positiva della Recanatese, 0 a 0 nell'ostica trasferta di Campobasso

Giallo rossi pericolosi sopratutto ne finale, è il terzo risultato utile per la squadra di Alessandrini

Venerdì, 12 Gennaio 2018 08:26  Asterio Tubaldi  Stampa  410 

Hotel House: affidati gli incarichi per l'adeguamento antincendio

Hotel House: affidati gli incarichi per l'adeguamento antincendio

utilizzati per i lavori i 100 mila euro di contributo della Regione Marche

Potrebbero già partire dalla prossima settimana i lavori per l’adeguamento antincendio all’Hotel House finanziati dal Comune di Porto Recanati grazie al contributo di 100.000 euro erogato dalla Regione Marche. La Giunta nei giorni scorsi ha già affidato gli incarichi professionali: sarà l’Ing. Andrea Stefanovichj dello studio “Ias Ingegneria” di Ancona ad occuparsi della progettazione esecutiva, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed in fase di esecuzione, direzione lavori e contabilità  mentre  l’Ing. Gino Firmano Rossi, con studio ad Ascoli Piceno, si occuperà della redazione del Certificato di Prevenzione Incendi.

Più difficile sarà per il Comune avviare la procedura per il recupero delle somme anticipate da parte dei proprietari dei diversi appartamenti del palazzone multietnico. La Lu.To. Service, la società che gestisce il condominio e che vanta un credito di oltre 80 mila euro per i servizi erogati, lamenta che se i lavori fossero stati affidati a loro direttamente ci sarebbe stato un risparmio sull’Iva ma la procedura non è ammessa per legge.

Intanto si sta lavorando anche al progetto di riqualificazione dell’intera area grazie al contributo ministeriale di un milione mezzo di euro ottenuto dall’allora commissario straordinario Passerotti. Ad essere interessata ai lavori è l’intera zona del comprensorio, sino ad arrivare all’area archeologica di Potentia, e il progetto prevede la realizzazione di marciapiedi e percorsi ciclopedonali, spazi per attività ludico-ricreative e un parcheggio. Naturalmente sono previsti anche interventi per il verde, l’illuminazione e la rete fognaria al fine anche di evitare situazioni spiacevoli come quelle verificatesi nel laghetto della Pineta Volpini.

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  12/01/2018 10:34  Anonimo500

    Ma quali soldi vuoi recuperare dai proprietari! Io mi rifarei sugli amministratori regionali che hanno proposto e approvato una simile "donazione"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo