Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 14 Gennaio 2018 17:28  Asterio Tubaldi  Stampa  825 

I numeri positivi della sanità regionale

I numeri positivi della sanità regionale

nota della Regione Marche

“Il direttore generale Alessandro Marini ha illustrato il rendiconto dell'attività dell'Asur a dicembre 2017 con i dati forniti dalla azienda:  834 le persone in più che ci lavorano, 56 nuovi primari, sulle liste d’attesa  rispettati gli obiettivi nazionali, 25,9 milioni di investimenti, spesa farmaceutica diminuita del 2,21% rispetto allo scorso anno, aumento della mobilità attiva, ridefinizione della rete ospedaliera e, in totale, 2,8 miliardi di risorse a disposizione (+3,5%)” - ha dichiarato il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli -  Noi pretendiamo il rispetto dei dati che l'Azienda Sanitaria ha presentato perchè sono veri, incontrovertibili e forniti da professionisti.  Questi numeri positivi raccontano di più persone che lavorano e offrono servizi, più investimenti rispetto agli ultimi anni e più risorse per le attività. Non accettiamo quindi interventi scomposti che gettano discredito e servono solo a generare nelle persone sfiducia nei confronti delle istituzioni. Noi siamo per un confronto con i sindacati ma che si fondi sul riconoscimento dei dati come punto di partenza sul quale aprire il dialogo”.

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  18/02/2018 10:29  Anonimo roberto anconetani 804

    E della Signora di 78 anni che ha trascorso due giorni all'ospedale di Civitanova per una TAC e poi è stata rimandata all'ex Santa Lucia (a fare che ancora si deve capire) per morirvi in una giornata che ci dice l'asur 3?Inoltre è ormai ora che tolga la scritta Vergognosa di "ospedale di Comunità e scriva POLIAMBULATORIO SANTA lUCIA"!!!!Perchè di un insieme di Amulatori si tratta e non di un ospedale di Comunità. Questo grazie ai nostri due concittadini che spero possano soffrire sulla loro pelle tutti i disagi a cui hanno sottoposto volutamente e scientemente i cittadini recanatesi e del circondario in nome di una fantomatica revisione della spesa sanitaria Regionale!!!!!La vicenda del Mammografo è chiaro indice delle bugie che propagano a dritta e a manca; la loro credibilità spero sia a Zero carbonella!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  15/01/2018 09:35  Anonimo322

    Ma che c....o state a di fatevi un giro nei pronto soccorsi di portocivitana e macerata e poi ve dico che ic conti veli potete sbattere in quel posto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 2  14/01/2018 23:15  Anonimo560

    È incredibile..se tutto funzionasse alla perfezione come dicono, perché, allora, gli utenti si lamentano ...siamo tutti matti?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 3  14/01/2018 22:39  Anonimo306

    I numeri sono positivi SOLO per i preposti alla Sanità marchigiana e tutto
    a spese dei cittadini a cui si negano alcuni farmaci, si riducono i ricoveri, si tolgono i posti letto e i pronto soccorso e chi più ne ha più ne metta.
    Se i numeri positivi si ottengono con questi mezzi, anche i bimbi dell'asilo sono capaci di ottenerli.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 4  14/01/2018 21:20  Anonimo460

    E del dilagare della sanità privata cosa ci dice il nostro ineffabile direttore generale?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 5  14/01/2018 18:17  Anonimo424

    I dati sono quelli che sono,i vostri conti vanno bene alla faccia degli utenti e dei pazienti che invece stanno peggio.Ma tanto a voi che ve ne frega:li conti
    tornano,disse la Morte a Brancaleone.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
07
12
2019
A Montecassiano, “Aspettando il Natale si accende la piazza”

A Montecassiano, “Aspettando il Natale si accende la piazza”

Domani appuntamenti per grandi e bambini. Alle 10.30 l’arrivo di Babbo Natale, nel pomeriggio l’accensione delle luminarie

 

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür