Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 02 Febbraio 2018 13:41  Asterio Tubaldi  Stampa  500 

La propaganda e l'informazione

La propaganda e l'informazione

a proposito dei dati turistici

Nei giorni scorsi, nella trasmissione di una radio locale ho commentato il comunicato del comune nel quale si sottolineava l’aumento delle presenze turistiche negli alberghi della città di Recanati nonostante la diminuzione degli arrivi in questi alberghi, sostenendo che molto probabilmente il fattore di aumento andava individuato o nelle famiglie dei terremotati alloggiate nei nostri alberghi oppure nei ragazzi del CAMPUS INFINITO. Infatti nel 2017 sono stati stimati 19.756 ospiti nelle nostre strutture, ognuno dei quali si è trattenuto mediamente 3,7 giorni a Recanati. Se andiamo a guardare i crudi numeri, possiamo osservare che ogni giorno sono arrivati 54 ospiti e che il comune ha incassato 148.000,00 euro di tassa di soggiorno.

Nel 2016, invece, il numero dei turisti era stato di 22.238, e ognuno si era intrattenuto mediamente 2,2 giorni. Quindi, ogni giorno erano arrivati a Recanati 61 ospiti e il comune aveva incassato 95.766,00 euro di tassa di soggiorno. 

Naturalmente sappiamo quanto scivolosa sia la statistica. Infatti, se consideriamo l'arrivo di due turisti, di cui uno si ferma per 1 giorno e l’altro per 30 giorni, alla fine risulterà comunque una media di permanenza di 15,5 giorni per ogni turista arrivato. 

D'altro canto sappiamo anche che uno scostamento di 1,5 giorni di permanenza su +/- 20.000 persone che arrivano è notevole, e allora vediamo che se 1000 ragazzi nel CAMPUS INFINITO nel corso del 2017 sono restati nelle nostre strutture 30 giorni cadauno tutto torna e se li dividiamo dai dati acquisiti avremo 18.756 arrivi 44.000 presenze e la media di 2,4 giorni, che è sicuramente più credibile.

Poi vedremo che il comune di Recanati avrà incassato  88.000,00 euro di tassa di soggiorno.

La politica generalmente tende a fare una propaganda improntata sull'apparenza, però una cosa non riesco proprio a comprenderla. Questo tipo di propaganda che il comune dispensa così allegramente, a che serve?

A chi può interessare se 54 persone che ogni giorno soggiornano a Recanati sono rappresentanti di commercio, studenti, sfollati o turisti? Agli albergatori no di sicuro, perché loro lo sanno quanti sono i loro ospiti e quanto costa aprire al mattino la loro attività. Ai cittadini di Chiarino o Bagnolo, forse come semplice informazione. Agli operai della Teuco o della GIE, non credo, hanno altro a cui pensare. Agli sponsor dell’amministrazione forse per dimostrare che si lavora bene, ma in questo caso è bene che questi sponsor non si accontentino dei numeri così generosamente elargiti.

Oppure serve soltanto all’amministrazione che vive di convenzioni e propaganda.

Come nella favola del MAGO DI OZ dove alla fine il mago risulterà essere un semplice uomo senza poteri, ci illudiamo di poter raccontare storie a cui neanche noi crediamo.

In conclusione diciamo ai cittadini quanto il comune incassa dalla tassa di soggiorno e come questi soldi vengono spesi, forse sarà più comprensibile e interessante per tutti.

Nino Taddei - Lista Civica - Recanati 

 

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/02/2018 13:14  Anonimo198

    Centro destra fatto; centro sinistra fatto. Chi t’é rimasto ancora, caro “ testimone” ?????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  02/02/2018 19:50  Anonimo565

    Scusa Nino, sei forse in cerca di nuova poltrona?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  02/02/2018 18:56  Anonimo237

    E se chiedessimo ai titolari/gestori delle strutture turistico-commerciali come sono andate le cose? Maggiori presenze dovrebbero dare maggiori ricavi a ristoranti, bar, pizzerie, ma pure benzinai, gommisti, giornalai, tabaccai, supermercati e commercianti vari.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  2   Rimuovi


  • 3  02/02/2018 17:03  Anonimo816

    Taddei non se ne pole più de statte a sentì

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür