Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 07 Febbraio 2018 07:08  Asterio Tubaldi  Stampa  4555 

Recanati: era pronta a buttarsi da un'altezza di diversi metri: a salvarla un giovane addetto del Cosmari

Recanati: era pronta a buttarsi da un'altezza di diversi metri: a salvarla un giovane addetto del Cosmari

A dare conforto alla giovane si è trovato anche il medico di famiglia Paolo Francesco Capodaglio

Guardava nel vuoto seduta con le gambe penzoloni sul muretto che davanti alla chiesa del Duomo si affaccia sulla sottostante via Matteotti ed era pronta a lanciarsi da un’altezza di diversi metri con la voglia di farla finita con la vita. L’ha vista così un giovane addetto del Cosmari intento a raccogliere i sacchetti della differenziata: non ci ha pensato due volte e, senza farsi notare, è corso verso di lei raggiungendola alle spalle, l’ha abbracciata e tirata indietro impedendole l’insano gesto. E’ quanto è accaduto ieri mattina a Recanati  verso le 9. La giovane si era già seduta, come dicevamo, nella parte più alta del muro, gesto che ha attratto l’attenzione del ragazzo dipendente del Cosmari che stava raccogliendo in strada i rifiuti della differenziata. Ha avuto subito il sospetto che quello a cui stava assistendo aveva tutta l’aria di un gesto disperato da parte della ragazza e, senza alcuna esitazione, l’ha stretta in un forte abbraccio in modo di essere sicuro che non riuscisse a divincolarsi e l’ha tirata a se. Ad assistere alla scena anche il medico di famiglia Pier Francesco Capodaglio che, raggiunta a sua volta la giovane, l’ha abbraccia per darle un po’ di conforto cominciando a parlarle per tranquillizzarla. La ragazza si è messa a piangere, come a scaricare una forte tensione che aveva accumulato, facendo intuire al medico le sue reali intenzioni. E’ stata chiamata, quindi, un’ambulanza che, giunta sul posto, ha caricato la giovane a bordo accompagnandola al Punto di Primo Intervento del Santa Lucia. I sanitari l’hanno convinta poi a raggiungere l’ospedale di Civitanova per le cure adeguate e per superare il forte stato emotivo in cui la giovane si trovava.   

opinioni a confronto

6 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  07/02/2018 23:53  Anonimo 304

    Signor Anonimo897, post incommentabile. Devi essere malato di Asterinite acuta. La notizia riporta esattamente quello che é successo, o forse se lo é inventato? Comunque pendiamo dalle tue labbra per sapere come si educano i figli. Ma dal post...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 1  07/02/2018 15:27  Anonimo667

    Povera ragazza un abbraccio anche da parte mia.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  0   Rimuovi


  • 2  07/02/2018 15:11  gianni bonfili

    L'osservazione che segue non pretende di spiegare questo episodio,comunque non tranquillizzante.ma di dare una chiave di lettura all'odierno profondo disagio giovanile.Da tempo ho maturato l'opinione,sulla base di tanti esempi,che confinare l'esistenza solo entro i limiti dei valori materiali,considerati obiettivi esclusivamente individuali,finisce per svuotare di senso la vita stessa,specialmente allorchè lo scopo non appare facilmente raggiungibile o addirittura irraggiungibile.A parer mio occorre attribuire alla vita un'impostazione più coinvolgente,piùì motivata,più avanzata anche culturalnente,direi più ambiziosa,che viene,invece,ostacolata dall'esasperato individualismo oggi dilagante.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  0   Rimuovi


  • 3  07/02/2018 13:32  Anonimo224

    Evviva il Cosmari! Evviva il dottor Capodaglio!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  2   Rimuovi


  • 4  07/02/2018 13:15  Anonimo897

    Asterino asterino caro ma quanto ti piace questa notizie così??? Povera ragazza avrà un mondo da scoprire e tu insieme all'equipe di radiofacciamocisempreicavolialtrui la pubblicizzate come slogan del 2018... piuttosto carissima radio dicci tu come si può fare per far esprimere un giovane??? Io da padre be' una notizia così sparata mi farebbe incavolare molto... Non lo capite proprio...fortuna ci siete voi che sapete come educare e comunicare con i figli.....:( Un sincero abbraccio alla famiglia e alla ragazza.... Mi tringo come se fossi io il genitore di questa ragazza....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  9   Rimuovi


  • 5  07/02/2018 09:46  Gina

    e' bello sapere che c'è ancora gente che riesce a vedere e non solo guardare l'altro!
    grazie giovane addetto del Cosmari...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür