Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 08 Febbraio 2018 12:43  Asterio Tubaldi  Stampa  1141 

Frana di San Francesco a Recanati: quando s'interviene?

Frana di San Francesco a Recanati: quando s'interviene?

interrogazione di Maurizio Paoletti della civica "Per una Recanati migliore"

Perché si interviene su una frana considerata “quiescente” e non su quella che, invece, ha la classificazione di “attiva”? L’interrogativo è stato posto l’altra sera in Consiglio Comunale da Maurizio Paoletti, consigliere lista civica “Per una Recanati migliore” che ha ricordato come a cavallo negli anni dal 2011 al 2015 nella zona nord-est della città, il rione di Castelnuovo e quello di San Francesco/Fratesca, in modo particolare via Beato Benvenuto, siano stati interessati da importanti e rischiosi dissesti idrogeologici. Una situazione pesante che allora comportò anche l’allontanamento dalle proprie abitazioni, interessate dalla frana, di alcune famiglie e l’avvio di interventi di mitigazione del fenomeno. Ma da allora nulla è stato fatto e quel rischio è ancora tutto lì e interessa una zona particolarmente abitata come la Fratesca. “Abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare con le nostre risorse” ha risposto il vice sindaco Antonio Bravi elencando tutte le iniziative messe in campo per fronteggiare il fenomeno in attesa che arrivi un qualche contributo, nazionale o regionale. “Già nel 2011, ricorda Bravi, non appena si era verificata la frana per le forti piogge, che aveva comportato lo stato di calamità naturale per il nostro territorio, il comune ha fatto i primi interventi per il rispristino di alcune infrastrutture stradali segnalando, nel contempo, all’Autorità di Bacino Regionale la situazione al fine di essere inseriti nelle graduatorie. Ma ad oggi, nonostante siamo in una posizione utile, non ci sono finanziamenti”. Bravi ricorda, quindi, gli interventi effettuati di concerto con l’Astea sulle fognature e condotte idriche in via Beato Benvenuto e nel 2015 anche sul quartiere della Fratesca, sotto via Amendola. “Interventi programmati, ha specificato infine il vice sindaco, anche per quest’anno per il rifacimento in zona di buona parte delle linee fognarie, in particolare sul versante del dissesto”. Chiarimenti che però non hanno soddisfatto il consigliere Paoletti per il quale è inspiegabile che si possa riuscire a recuperare fondi “per il Colle dell’Infinito, dove la frana è classificata come quiescente, quindi una situazione non particolarmente gravosa, e non si trovano invece per la frana sotto san Francesco che è stata classificata dalla Regione come attiva e pericolosa. Certo non discuto la particolare importanza a livello internazionale del Colle ma qui ci troviamo in una zona densamente abitata ed è una frana attiva”.

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  09/02/2018 17:05  Anonimo410

    COMPLIMENTI PAOLETTI
    PURTROPPO IL POPOLO ED I POLITICI ITALIANI NON CAMBIERANNO MAI
    EVVIVA LA CUCCAGNA: SOLDI A PIOGGIA A TUTTI E PER TUTTO (SOPRATTUTTO PER IL SUPERFLUO) SEMPRE E SOLO SE CONVIENE AL MOMENTO
    SIAMO ALL'APOTEOSI DELLA PROPAGANDA POLITICA
    OCCORRE RICORDARE LO SLOGAN ELETTORALE DI FIORDOMO: RECANATI CAMBIA
    SEMPLICEMENTE DISGUSTATO

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  09/02/2018 08:59  Anonimo300

    Zona Fratesca anche detto monte de bricchioletta che franava già quando veniva arato 50 anni fà poi la bellissima idea di costruirci sopra ora il piagnisteo...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 2  08/02/2018 13:09  Anonimo333

    E chi se ne frega!!!
    Chi ha dato l'autorizzazione a costruire in quella zona?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür