Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Agosto 2018 »
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
14
08
2018
Coppa Italia, Recanatese - Jesina anticipata a sabato alle 20,30

Coppa Italia, Recanatese - Jesina anticipata a sabato alle 20,30

Dopo ferragosto la Lega emanerà i gironi della prossima serie D

12
08
2018
Buon test per la Recanatese nel triangolare, doppio successo su Porto Recanati e Cannara

Buon test per la Recanatese nel triangolare, doppio successo su Porto Recanati e Cannara

Indicazioni positive a sette giorni dal debutto in Coppa contro la Jesina

11
08
2018
Recanatese contro Porto Recanati e Cannara, il triangolare chiude la terza settimana di preparazione

Recanatese contro Porto Recanati e Cannara, il triangolare chiude la terza settimana di preparazione

Si gioca domani al Tubaldi alle 18, intanto è ufficiale il 19 agosto in Coppa contro la Jesina

08
08
2018
Agosto a Recanati, tutti gli appuntamenti in città

Agosto a Recanati, tutti gli appuntamenti in città

Un calendario ricco di tour esperienziali e visite guidate per un'estate nella splendida città leopardiana.

Venerdì, 09 Febbraio 2018 07:39  Asterio Tubaldi  Stampa  1079 

Punto di Primo Intervento al Santa Lucia di Recanati: se ne discute in Consiglio Comunale

Punto di Primo Intervento al Santa Lucia di Recanati: se ne discute in Consiglio Comunale

presentata una mozione da parte di 5 consiglieri dell'opposizione

Presentata da 5 consiglieri di minoranza al Comune di Recanati (Maurizio Paoletti, Antonio Baleani, Sabrina Bertini, Sauro Frapiccini e Enrico Fabbraccio) una mozione con la quale s’impegna l’Amministrazione a farsi promotrice di una richiesta alla Regione Marche dell’ufficializzazione dell’impegno per il  mantenimento del Punto di  Primo Intervento al Santa Lucia con personale dedicato e non impegnato anche con le cure intermedie. Fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio dicono i consiglieri perché nonostante tutte le rassicurazioni giunte dai vertici dell’Asur e Regione sul mantenimento del Punto di Primo Intervento a Recanati gli atti parlano e dicono tutt’altro. “Quando è stato inaugurato a Recanati il nuovo reparto dialisi, ricorda Maurizio Paoletti, le autorità presenti hanno tutte garantito che il PPI sarebbe rimasto a Recanati anche se solo due giorni prima la Giunta regionale aveva adottato il regolamento del Pat, il Punto di Assistenza territoriale che dovrebbe essere istituito a Recanati al posto del Punto di Primo Intervento. Ultimamente ho avuto notizia anche che nella busta paga dei dipendenti, che lavorano nel PPI di Recanati, nella voce delle prestazione non risulta più il termine Punto di Primo Intervento ma “ambulatorio infermieristico”, quindi piano piano si sta lavorando per eliminare il servizio che sarà una grandissima perdita per il territorio di Recanati e dei Comuni limitrofi che vi si rivolgono”. Paoletti a supporto di ciò snocciola anche i numeri del lavoro degli operatori del nosocomio leopardiano: “nel 2016 sono stati effettuati 7.120 interventi, nel 2017 sono stati 7.040 di cui 50 codice rossi, 300 gialli, 6.675 verdi e 15 bianchi. E’ un’attività notevole che serve per non intasare ulteriormente i Pronto Soccorso di Macerata e Civitanova dove ci sono delle file enormi con l’astanteria occupata da letti e spesso i pazienti non ricevono neanche il vitto”. Nessuna firma dai consiglieri di maggioranza ma neanche da Susanna Ortolani, rappresentante in Consiglio dei 5 stelle: “le è stato proposto di firmare la mozione ma ha preferito non farlo forse perché non la ritiene utile in quanto sono cose che l’amministrazione dovrebbe fare da sé senza bisogno che qualcuno glielo ricordi” precisa ancora Paoletti. L’intento, ribatte il consigliere che si augura di poter registrare in Consiglio un consenso unanime sulla mozione, è quello di spingere la Regione Marche a prendere un impegno ufficiale per il mantenimento del PPI a Recanati. “Ricordo, conclude Paoletti, che il PD in regione ha presentato e votato una mozione per il mantenimento del PPI di Cingoli. Perché a Cingoli c’è una mobilitazione trasversale dal punto di vista politico e a Recanati, invece, il PD si mette sulle barricate a difesa di una riforma che fa acqua da tutte le parti andando anche contro gli interessi della cittadinanza?”

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  11/02/2018 17:45  Anonimo414 deluso e amareggiato

    I cittadini PRIMA dovevano lottare con le unghie e con i denti per mantenere l'ospedale, dico cittadini ma ovviamente a tutte quelle scarsissime ( di qualità morali) forze politiche all'acqua di rose che non hanno saputo e voluto mantenere tale servizio, storico e perché no anche di prestigio per la città, ora un P.S senza reparti serve a ben poco.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  10/02/2018 01:41  Anonimo993

    Se il Sindaco invece di dire sempre "signorsì" a Ceriscioli, avesse dimostrato di avere le p..le, avremmo ottenuto il mantenimento del PPI, come a Cingoli.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  0   Rimuovi


  • 2  10/02/2018 00:13  Piss Piss

    Bene così vediamo in faccia chi voterà contro questa mozione e ce ne ricorderemo al momento opportuno.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  0   Rimuovi


  • 3  09/02/2018 21:53  Anonimo942

    Bravo Maurizio,giustissimo bravo e bravi chi difende i nostri diritti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  1   Rimuovi


  • 4  09/02/2018 17:34  Anonimo715

    ... perchè la giunta è prona al presidente della regione!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo