Stampa questa pagina

Domenica, 11 Febbraio 2018  redazione sport  548 

Pera e Falomi stendono il Nero Stellati, la Recanatese rialza subito la testa

Pera e Falomi stendono il Nero Stellati, la Recanatese rialza subito la testa

Il bomber prima fallisce un rigore poi sblocca, il raddoppio solo nei minuti finali

Di Oreste Cecchini

Dopo la netta sconfitta esterna di una settimana fa ,la Recanatese ritorna al successo nella sua piu' congeniale edizione interna non lasciando cosi' scampo al fanalino di coda  Nerostellati.  Ma il risultato all'inglese non tragga in inganno perché la compagine giallo-rossa ha sudato molto per venire  a capo di una partita che a dire il vero si stava incanalando nei migliore dei modi. Pronti via e già al primo giro di lancette c'è un rigore per atteramento dell'under Candolfi in area , rigore netto con lo specialista Pera che si vede respingere il tiro dagli undici metri, vanificando cosi' la possibilità di condizionare  la partita nel migliore dei modi. La squadra ospite scampato il pericolo prende coraggio  e pur soffrendo le iniziative quasi a getto continuo dei recanatesi, non mollano mai facendo soprattutto leva sulla prestanza fisica dei loro difensori, affidandosi di tanto in tanto a lunghi lanci in avanti con l'intento di allegerire il compito della retroguardia . Cronaca: dopo il rigore fallito da Pera al '18 il bravo Candolfi a pennellare in area un pallone buono che pero'  l'attaccante manda alto. Un minuto dopo occasionissima per i leopardiani con Pera in veste di assist-man che serve un pallone d'oro in area per Giaccaglia che pero' a tu x tu con il portiere manda addirittura fuori. Alla mezzora ci prova dal limite Guida con palla di poco alta,e al 40' Giaccaglia  al volo in area calcia forte a botta sicura trovando pero' l'opposizione del bravo portierino   abbruzzese. La scarsa precisione e anche un po' di sfortuna sembrano accanirsi contro la recanatese che pero' al primo minuto della ripresa deve ringraziare il proprio portiere che evita un gol fatto al colored Kone  giunto a tux tu con Piangerelli  bravo ad evitare un gol che di sicuro avrebbe complicato ulteriormente la partita ai ragazzi di mister Alessandrini. La risposta dei locali subito dopo, Giaccaglia imbecca Pera in area conclusione murata dai difensori, e un minuto dopo ancora l'attaccante che aggira un difensore cercando l'angolino alla sinistra ma la sfera esce di poco accarezzando il palo. La porta ospite sembra stregata e gli ospiti pensano solo a difendersi, e far breccia e sempre piu' arduo . Ma al '14 Pera in area piccola viene servito alla perfezione e da pochi passi sblocca una partita che andava sempre piu' complicandosi. Al minuto '18 il giovane Candolfi autore di una bellissima prestazione potrebbe raddoppiare ma il palo gli nega la meritata soddisfazione personale. Alla mezzora il Tubaldi si ammutolisce  perché Falco scontrandosi nel gioco aereo con un suo compagno resta immobile a terra , ma per fortuna dopo attimi di apprensione e dopo le relative cure riprende il suo posto. Poi quasi al termine della contesa Falomi in contropiede supera l'estremo in uscita regalando la meritata tranquillità nei restanti minuti. Una vittoria sofferta in uno scontro diretto per continuare a sperare in un campionato che si conferma di partita in partita sempre piu' difficile per una recanatese che ultimamente si è sempre ben comportata in casa ,ma che per forza di cose dovrà inziare a far punti anche nelle gare esterne se vorrà alimentare i suoi propositi di salvezza, altrimenti sarà davvero arduo centrare la salvezza diretta. Domenica prossima traferta a Francavilla.   

RECANATESE-NEROSTELLATI 2-0 
RECANATESE:Piangerelli, Candolfi(44’st Rinaldi), Colonna, Lunardini, Nodari, Falco, Pera, Marchetti, Falomi(46’st Monachesi), Olivieri(15' Giaccaglia), Guida(33’st Gigli). A disposizione:Stefanelli, Perini, Gambacorta, Rapagnani, Candidi. Allenatore:Marco Alessandrini
NEROSTELLATI:Parente, Pupinski, Bitsindou, Di Ciccio, Hazurov(16’st Bruni), Gasparotto(30’st Vitone), Iacobucci(20’st Masiero), Giallonardo(30’st Moscone), Pacella(48’st Verrocchi), Kone, Puglielli. A disposizione:Di Cicco, Tarantino, Muca, Liberto. Allenatore:Aldo Di Corcia
ARBITRO ED ASSISTENTI:Silvera (Valdarno); Pizzoni (Frattamaggiore), Portella (Frattamaggiore)
MARCATORI:14’st Pera, 45’st Falomi
AMMONIZIONI: Bitsindou, Falco, Masiero, Pacella, Falomi
CORNER:8-3
MINUTI DI RECUPERO:2’+4' 

 

7 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!