Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Maggio 2018 »
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
24
05
2018
Aborto: A Fermo si chiede il  rispetto della legge 194/78

Aborto: A Fermo si chiede il rispetto della legge 194/78

nota cellula di Ancona associazione Luca Coscioni

23
05
2018
AUDIONEWS
Cittottò is important for my job

Cittottò is important for my job

Puntata di mercoledì 23 Maggio.

Lunedì, 12 Febbraio 2018 21:13  Asterio Tubaldi  Stampa  603 

Israele deve difendersi, costi quel che costi

Israele deve difendersi, costi quel che costi

Dopo anni di minacce di annientamento, lanci di missili qua e là, l’Iran,insieme a Hezbollah e altri”compagnucci” ci riprova , ma lo Stato ebraico non ha mai perso la testa.

Ultimamente un sofisticato drone iraniano è entrato in territorio israeliano,è stato intercettato e subito abbattuto. La risposta di Israele è partita immediatamente distruggendo 12 obiettivi,ma un missile terra –aria siriano ha colpito un aereo,salvi i due piloti.

Intanto l’esercito israeliano sta installando al Nord altre batterie di missili antimissili per proteggere  la popolazione della zona.

Dopo queste provocazioni nessuno ha condannato,ma si è detto a Israele di stare tranquillo,”sereno” e di non rispondere in modo”eccessivo”, mentre L’America ha detto che è a fianco di Israele,qualsiasi cosa accada,e il Premier israeliano ha ricordato che lsraele è stato istituito per difendere la vita degli ebrei e si riserva sempre il diritto di difenderlo. Parole chiare e sintetiche per chi vuole intendere….

Ritengo che Israele,lo Stato ebraico non può stare con le mani in mano quando si minaccia la Sua esistenza e non potrà mai accettare un coinvolgimento militare iraniano sul suo territorio.

 

Anche se i cittadini israeliani vengono allertati spesso di giorno e di notte  da missili in arrivo,l’atmosfera è tranquilla,si lavora,si studia ci si diverte come sempre ,perché in caso di pericolo tutti sanno come comportarsi.

ALLA VITA

Galliano Nabissi

Referente Amici di Israele

opinioni a confronto

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  13/02/2018 11:53  Anonimo491 mario

    Palestina libera dai Terroristi di Hamas che sono come una Malattia mortale che va "Curata" bene , con tante Supposte !
    Purtroppo tra i Mussulmani c'è una Epidemia di Delinquenza Terrorista e Hetzbollah è un altro Morbo da Curare con le solite Supposte ! È l' Unica Terapia Efficace !
    Israele non subirà più passivamente di farsi Massacrare !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  1   Rimuovi


  • 1  12/02/2018 21:41  free palestine

    Palestina libera!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  14   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
05
2018
PORTO RECANATI COME SAN FRANCISCO

PORTO RECANATI COME SAN FRANCISCO

Domenica 27 arriva un superospite internazionale, il poeta “laureato” Jack Hirschman in un reading concerto da non perdere