Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Novembre 2018 »
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
13
11
2018
VIDEONEWS
Maximiliano Cimatti presenta "L'uomo di Elcito"

Maximiliano Cimatti presenta "L'uomo di Elcito"

Appuntamento con l'Arte - lunedì 12 novembre 2018

11
11
2018
Recanati: Concerto della soprano Sadako Seki

Recanati: Concerto della soprano Sadako Seki

Domenica 11 novembre alle 18 al Teatro Persiani

Lunedì, 12 Febbraio 2018 21:37  Asterio Tubaldi  Stampa  252 

Tenta un furto ma viene preso con le mani nel sacco.

Tenta un furto ma viene preso con le mani nel sacco.

in attesa dell'udienza è stato scarcerato.

Alle 3 di sabato notte si era intrufolato nello spogliatorio del personale di servizio della discoteca “CLAN” sita in zona Aspio di Camerano e stava trafugando un giubbotto, un flacone di profumo e circa 80 euro in contanti, ivi custoditi. Ma gli è andata male perché è stato sorpreso con le mani nel sacco da un militare dell’Arma, in forza all’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ancona, che si trovava nel locale, libero dal servizio. Per Z.R., nato in Tunisia, Classe 1992, residente ad Ancona, celibe, nullafacente, incensurato è scattata quindi la denuncia per  “Furto aggravato, Resistenza a Pubblico Ufficiale e Rifiuto d’indicazioni sulla propria gidentità personale”. Il furfante, infatti, sorpreso dal carabiniere, ha cercato di fuggire spingendo a terra il militare: era riuscito a guadagnare l’uscita ma qui è stato bloccato dal personale di servizio del locale, prontamente ammanettato e tratto in arresto. L’arrestato, esagitato e in preda ai fumi dell’alcol, ha rifiutato, quindi, di fornire le proprie generalità ai carabinieri. Per lui l’udienza è stata fissata al prossimo 23 marzo e nel frattempo è stato scarcerato

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  13/02/2018 08:54  Anonimo672

    Scarcerato certo, cosi a tutto il tempo per fare altri furti!
    Che pacchia stare in Italia!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
rinnovar2-sponsor silver
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
13
11
2018
“Al tuo fianco” per dire NO alla violenza sulle donne

“Al tuo fianco” per dire NO alla violenza sulle donne

Sabato 24 e domenica 25 novembre 2018

13
11
2018
TANTI APPLAUSI PER SADAKO SEKI, DAL GIAPPONE PER OMAGGIARE BENIAMINO GIGLI

TANTI APPLAUSI PER SADAKO SEKI, DAL GIAPPONE PER OMAGGIARE BENIAMINO GIGLI

Nota del Comune