Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre

Venerdì, 16 Febbraio 2018  Asterio Tubaldi  Stampa  374 

Simbologia lottesca, Zanchi presenta il suo libro “In principio sarà il sole. Il coro simbolico di Lorenzo Lotto”

Simbologia lottesca, Zanchi presenta il suo libro “In principio sarà il sole. Il coro simbolico di Lorenzo Lotto”

A Villa Colloredo Mels, a Recanati, alle 17 di sabato 24 febbraio

A Villa Colloredo Mels, alle 17 di sabato 24 febbraio, presentazione del libro di Mauro Zanchi “In principio sarà il sole. Il coro simbolico di Lorenzo Lotto” edito da Giunti. All’evento sarà presente l’autore.  Il volume è dedicato alla simbologia lottesca nel coro ligneo di Bergamo che Zanchi metterà in rapporto con i simboli presenti nelle opere di Lotto in mostra a Villa Colloredo Mels a Recanati. L’evento è organizzato da Sistema Museo, gestore dei musei civici della città, in collaborazione con Spazio Cultura. Per info contattare i Musei Civici al numero 071 7570410 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il libro

Nel 1524 l’Europa intera è percorsa da tensioni religiose fra luterani e cristiani fedeli alla Chiesa di Roma. L’arte partecipa al dibattito e offre versioni, visioni, insegnamenti che indirizzino verso una presunta verità di fede. In quell’anno la confraternita della Misericordia Maggiore di Bergamo chiede a uno dei principali artisti del tempo, il veneziano Lorenzo Lotto (1480-1557), di concepire i cartoni per la decorazione intarsiata del coro della chiesa di Santa Maria Maggiore; lo scopo è fornire ai fedeli una rassicurante ”enciclopedia” simbolica che organizzi il sapere religioso in una coerente costruzione spirituale. Ne scaturisce uno dei capolavori del pittore, un percorso visivo tra ermetismo e cabala, un cammino iniziatico che conduce attraverso una selva di allegorie dall’oscurità alla luce, dall’ignoranza al Sole divino della conoscenza. In questo saggio illustrato Mauro Zanchi inserisce il capolavoro bergamasco nella cultura del tempo, illuminandone il senso complessivo e dettagliando significati palesi e nascosti di ogni scena.

Bio dell’autore

Saggista e critico d’arte, scrive per Art e Dossier e per Doppiozero. Dirige il museo temporaneo BACO (Base Arte Contemporanea Odierna) di Bergamo. Ha pubblicato monografie sulle opere di Lorenzo Lotto, Holbein il Giovane, Luca Signorelli, Filippino Lippi, Palma il Vecchio, Giovanni Cariani, Andrea Previtali. I libri più recenti sono tre letture iconologiche: Sotto il segno di Diana. Tiziano, Palma il Vecchio e i misteri della Grande Dea (Lubrina Editore, 2015); Magismo del gesto. I segni delle corna nell’arte (Moretti & Vitali, 2016); In principio sarà il Sole. Il coro simbolico di Lorenzo Lotto (Giunti Editore, 2016).

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo