Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 17 Febbraio 2018 06:59  Asterio Tubaldi  Stampa  600 

a quale santo in Paradiso ci dobbiamo appellare per i servizi sanitari di Recanati?

a quale santo in Paradiso ci dobbiamo appellare per i servizi sanitari di Recanati?

nota di Nicoletta Marzioli ed Edelvais Pellegrini del Comitato per la difesa dell’Ospedale Santa Lucia di Recanati

Il Comitato per la difesa dell’Ospedale Santa Lucia di Recanati ha incontrato in questi ultimi mesi tecnici e amministratori regionali per rinnovare le richieste che da molto tempo ormai ha avanzato e sollecitato fino all’esasperazione.

Nell’ultimo incontro avvenuto il 29 Gennaio u.s. con il Presidente della Commissione sanità Dottor Volpini e il collaboratore della Dott.ssa Di Furia, il Comitato ha lamentato le gravi carenze che ancora esistono nonostante le tante promesse fatte, come ad esempio la sostituzione dell’OPT (macchinario per l’ortopantomografia) che è rotto dal primo novembre, il quale dopo diverse nostre sollecitazioni e diverse rassicurazioni da parte del Dottor Maccioni il macchinario ancora non c’è creando disagi all’utenza che si reca all’Ospedale di Loreto dove riceve risposte immediate.

Altra tirata di orecchie l’abbiamo fatta per il mammografo, un macchinario all’avanguardia e inaugurato da pochi mesi, ma che viene sottoutilizzato, in quanto gli esami ne vengono erogati circa 200 al mese, cioè dieci al giorno per cinque giorni a settimana e tutti in screenig quando con un altro tecnico ne potrebbe fare molte di più accorciando le lunghe liste di attesa e allo stesso tempo facendo incassare molto di più all’ASUR.

Altra richiesta urgente l’abbiamo fatta per avere almeno un altro tecnico di radiologia, perché la mole di lavoro è notevole e con due tecnici al mattino e uno al pomeriggio non è una situazione sostenibile soprattutto se uno si assenta per malattia o per ferie.

Ultima, ma non di minore importanza è il mantenimento del Punto di Primo Intervento h24 oltre il 31 luglio p.v. attraverso un documento sottoscritto dalla regione e la modifica della L.R. 36 del 1998 che recita la chiusura  dei ppi per le case della salute.

L’incontro si è concluso con la promessa di sentire la Dirigenza dell’Area Vasta 3 e di intervenire quanto prima per avere delle risposte concrete, ma ad oggi nulla ancora è stato fatto pertanto ci chiediamo a quale santo in Paradiso ci dobbiamo appellare visto che Loreto con molta meno popolazione del territorio ha 8 tecnici di radiologia(4 al mattino e 4 al pomeriggio) più un capotecnico e se necessitano chiedono aiuto a Castelfidardo, non apparteniamo forse alla stessa Regione? Forse avere un assessore in regione da loro un’opportunità maggiore nonostante siano Ospedale di Comunità come Recanati? Sia chiaro che ciò non vuole essere una critica, ma solo una lecita constatazione e soprattutto un richiamo all’ordine alla Direzione dell’Area Vasta 3 che tratta la situazione con due pesi e due misure.

Ci risulta che l’Ospedale di Civitanova ha 19 tecnici di radiologia e che nessuno vuole venire a Recanati, ma è mai possibile che un dipendente pubblico possa decidere dove andare a lavorare? Quando ci hanno chiuso i reparti a Recanati i dipendenti hanno dovuto fare il “fagotto” e andare a Civitanova o sul territorio, come mai non vale anche per gli altri?

Ci auguriamo che quanto prima qualcuno ci chiarisca, perché chi di dovere deve prendersi le sue responsabilità e dare delle risposte all’utenza che paga le tasse come gli altri territori e che fino ad ora ha avuto soltanto bastonate.

Infine sarebbe opportuno che qualcuno ci spieghi quale sia l’autonomia della Regione riguardo alcune materie come la sanità perché il Titolo V della Costituzione sembra parlare chiaro, ma la realtà sembra essere un’altra.

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  28/02/2018 17:09  Anonimo367

    Anonimo 834: cosa dici? Pieroni per Loreto si è dato da fare?
    AAAAAHHHH AAAHHHHHH AAAHHHHHHH
    ;-))
    ;:))

    e' stato 5 anni in commissione sanità la scorsa legislatura e ora è assessore.. mi pare che l'ospedale nel frattempo è stato trasformato in Ospedale di Comunità e se non era per i macelli che hanno fatto certe opposizioni non si aveva neppure più il medico specializzato in pronto soccorso ...
    le peggiori riforme sanitarie regionali , è oggettivo , risalgono al questa e alla precedente maggioranza regionale ... rivotateli .. popolo bue.....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  18/02/2018 13:18  Anonimo730

    Mi spiate, ma per me ora il vero Comitato è quello di cui fanno parte:
    Buccetti, Taddei, Tubaldi e scusate se non cito altri che ora non mi ricordo...
    Ossia, quelli cioè che non erano andati a brindare quel giorno, ma erano fuori
    e continuavano a battagliare con la protesta...

    http://www.radioerre.net/notizie/index.php?option=com_k2&view=item&id=111749:non-c-e-nulla-da-brindare-il-vero-comitato-protesta-contro-le-false-inaugurazioni&Itemid=160

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  3   Rimuovi


  • 2  17/02/2018 19:13  Anonimo834

    Ma ancora non avete capito che con il consenso del Sindaco vi hanno sempre preso in giro, dandovi ogni tanto qualche contentino che poi non ha portato a nulla?
    Pieroni per Loreto si è dato da fare, Marconi per Recanati ha fatto finta di fare
    Ecco la differenza.
    E voi, illuse, ci credete ancora; ma mi viene il sospetto che anche voi fate finta di crederci, prendendoci tutti per i fondelli.
    Altrimenti non si spiega che tutti gli altri ex Ospedali hanno ottenuto ciò che hanno chiesto, mentre a Recanati non è successo niente, se non un continuo depauperamento.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  3   Rimuovi


  • 3  17/02/2018 17:49  Anonimo

    Smettetela di far finta di interessarvi all' ormai nostro ex ospedale

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  2   Rimuovi


  • 4  17/02/2018 12:47  Anonimo300

    Male è stato fatto quel giorno andare a brindare con Ceriscioli e Fiordomo e Mariani!
    Bene hanno fatto quelli che erano fuori a protestare con i cartelli!

    http://www.radioerre.net/notizie/index.php?option=com_k2&view=item&id=111749:non-c-e-nulla-da-brindare-il-vero-comitato-protesta-contro-le-false-inaugurazioni&Itemid=160

    Tardi ora per pentirsi!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  7   Rimuovi


  • 5  17/02/2018 12:41  Anonimo469

    In nerito alla rafiologis Loreto ha molto più bacino d'utenza però con picchi elevati in estate.. questo inciso va fatto . Giustissimo tutto il resto

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  4   Rimuovi


  • 6  17/02/2018 11:53  Anonimo838

    A volte tornano........
    SONO TORNATE DOPO LA FOTO CHE LE VEDEVA BRINDARE CON I BIG REGIONALI!!
    Ora di che comitato fate parte?
    Chi vi sobbarca?
    Aprite un altro comitato tanto per accontentare il potere che ha raggiunto l'obiettivo "DIVIDI ET IMPERA"!!
    Ahahahahahah!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  7   Rimuovi


  • 7  17/02/2018 11:26  Piss Piss

    San fiordomo è l'unico Santo che vi può aiutare. D'altra parte non avete avete brindato e gioito insieme a lui qualche tempo or sono?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  6   Rimuovi


  • 8  17/02/2018 11:18  Anonimo674

    accendete ceri a San Biagio il protettore dei malati..

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  5   Rimuovi


  • 9  17/02/2018 11:06  Anonimo556

    Perchè continuare a credere a questi contafavole della Regione e ai loro reggicoda lautamente pagati solo per applicare le decisioni politiche, senza alcuna considerazione per i cittadini? Ricordatevelo il 4 marzo (e non venite a dirmi che sono elezioni politiche nazionali e che le beghe della Regione non contano nulla!).

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür