Stampa questa pagina

Mercoled√¨, 21 Febbraio 2018  Mauro Nardi  394 

Recanatese verso lo scontro salvezza con l'Agnonese, indetta la giornata giallo rossa

Recanatese verso lo scontro salvezza con l'Agnonese, indetta la giornata giallo rossa

Con un contributo alla Croce Gialla si entra al Tubaldi per assistere ad un match fondamentale nella corsa alla salvezza  

Domenica è in programma uno scontro diretto di enorme importanza nella lotta per la salvezza. Al Nicola Tubaldi di Recanati arriva l’Olympia Agnonese e per l’occasione l’U.S. Recanatese informa che  sarà indetta la Giornata Giallorossa. Pertanto non saranno validi né accrediti (ad eccezione della stampa) né tessere di abbonamento. In prossimità del botteghino dei locali verrà allestito uno stand della Croce Gialla di Recanati e chi decidesse di devolvere un contributo all’associazione avrà diritto al tagliando omaggio per assistere alla partita. Una lodevole iniziativa, riservata ai sostenitori giallorossi, per la quale l’auspicio è di una partecipazione massiccia ad una sfida quantomai fondamentale per le sorti del campionato. Grazie agli ultimi risultati e in modo particolare al blitz di domenica scorsa a Francavilla, i ragazzi di Marco Alessandrini sono infatti tornati prepotentemente in corsa per evitare i play out con la zona salvezza distante una sola lunghezza. La sfida con l'Agnonese, che insegue i leopardiani ad un punto, si presenta di particolare importanza anche alla luce dell'altro scontro diretto in programma al Carotti tra Jesina e San Nicolò. In pratica le squadre che si trovano appaiate al sest'ultimo posto. Una opportunità dunque da non perdere per la Recanatese che in caso di vittoria potrebbe finalmente trovarsi fuori dalla griglia play out e fare un bel pieno di fiducia ed autostima in vista dei prossimi incontri. Positivo il trand al Tubaldi dove nelle ultime 4 sfide ha raggranellato 10 punti. Dopo l'1 - 1 con la Vastese sono arrivati infatti i successi con Monticelli, Jesina e Nero Stellati con ben 12 gol segnati e soltanto 2 subiti. Un bel cammino al quale domenica scorsa è stata data continuità anche in trasferta sbancando con autorità il campo del Francavilla che era reduce da ben 12 risultati utili consecutivi. Un blitz, quello in abruzzo, che ha consegnato la prima vittoria esterna ai giallo rossi, i quali lontano dal Tubaldi non raccoglievano punti dallo scorso 17 dicembre.

 

 

 

1 commento