Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Giugno 2019 »
L M M G V S D
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

ARCHIVIO NOTIZIE

villa teresa cena verticale
15
06
2019
Montecassiano, la sezione dell’Avis compie 55 anni

Montecassiano, la sezione dell’Avis compie 55 anni

Domenica il festeggiamento dell’anniversario con corteo, celebrazione liturgica e ufficiale

14
06
2019
Il Cambiamento a Recanati

Il Cambiamento a Recanati

riflessione ironica ma seria del Professor Cuomo, architetto, da anni a Recanati e innamorato della nostra città

13
06
2019
AUDIONEWS
Intervista a Jonathan Arpetti

Intervista a Jonathan Arpetti

autore del libro "Leopardi si tinge di nero" insieme a Christina B. Assouad

Martedì, 10 Aprile 2018 19:47  Asterio Tubaldi  Stampa  632 

l'Ospedale “Santa Casa” di Loreto non ha neppure il bar

l'Ospedale “Santa Casa” di Loreto non ha neppure il bar

 COMUNICATO STAMPA GIANLUCA CASTAGNANI – LORETO LIBERA

Il consigliere comunale di Loreto Libera, Gianluca Castagnani, ha depositato oggi una lettera indirizzata al Sindaco del Comune di Loreto nella quale chiede un fattivo interessamento sulla situazione del Servizio Bar all'Ospedale della Città Mariana. Oltre ad altre problematiche non risolte relative alla radiologia che avevo evidenziato solo due mesi fa, è mia intenzione – afferma Castagnani – vedere risolto il problema dell'assenza di un servizio essenziale quale quello di un punto bar-ristorazione veloce all'interno del presidio ospedaliero loretano.

Con l'abbandono della vecchia gestione, messo in crisi anche dall'arrivo di macchinette automatiche erogatrici di caffè e snack, siamo in una situazione certamente non dignitosa. Si prendano ad esempio i periodi di festività quando anche diversi locali nelle vicinanze rimangono chiusi. Non solo: chi non ha nessuno che lo accudisce ma deambula e potrebbe recarsi al piano inferiore non può certo uscire in vestaglia o pigiama e recarsi negli esercizi della zona (vicino all'Ospedale poi ne esiste solo uno).

Fa molto male vedere anziani o loro parenti abbandonati sotto questo punto di vista. E' questo un servizio essenziale e necessario per malati, loro parenti, lavoratori dell'Ospedale (medici, infermieri, ecc..) e per utenti vari che magari vengono a prenotare visite o pagare il ticket per prestazioni diagnostiche.

Non risulterebbe a tutt'oggi avviata nessuna gara o avvisi esplorativi per manifestazioni di interesse da parte della competente Area Vasta. La qual cosa sta invece avvenendo, o è avvenuta, in realtà territoriali anche con bacini di utenza di molto inferiori a quello dell'Ospedale di Loreto.

E' necessario pertanto che il Sindaco intervenga, e lo scrivo sulla lettera. Affermo inoltre che sarebbe importante inoltre prevedere un locale un po' più ampio nel quale chi si reca al bar possa sedersi e magari anche acquistare una rivista od un quotidiano. Evidenti sono i vantaggi anche per l'Asur stessa (recepimento di un canone mensile e valorizzazione di locali vuoti del presidio medesimo). Si tenga conto inoltre del fattore umano per chi è ricoverato in Ospedale o per chi deve assistere un parente per molte ore, notte compresa.

“fa strano” inoltre che mentre per altri ospedali gli appalti hanno ricompreso oltre che il servizio bar anche la gestione delle macchinette automatiche, per Loreto si siano fatti due appalti diversi. E' conveniente per la collettività e per le casse della Asur? Inoltre: si farà un appalto unificato e correttamente omogeneo e vantaggioso per utenti e Area vasta? E' nostro dovere intervenire per sanare questa che è una assenza di servizio così come viene anche definita in diverse determine di varie aree vaste laddove si ravvisano elementi per la proroga delle concessioni di gestione dei bar all'interno di vari Ospedali di Rete o di Comunità.

 

 

dott. Gianluca Castagnani

Consigliere Comunale Civica Loreto Libera

 

 

 

 

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  11/04/2018 22:49  Anonimo211

    spett.le anonimo 752, la critica al Castagnani di non aver fatto niente a difesa dell'Ospedale Santa Casa quando aveva ancora strutture e reparti è
    assolutamente ingiusta.
    Lei non sa o fa finta di non sapere.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 1  11/04/2018 08:17  Anonimo201

    C'è un baretto a nemmeno 100 metri. Per il simulacro di ospedale è sufficiente. Pensate ai servizi sanitari VERI, piuttosto che occuparvi di queste str...te!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 2  11/04/2018 00:30  Anonimo201

    Anonimo 423,
    all'ospedale Santa Lucia di Recanati, il bar interno non c'è mai stato, neppure quando era un vero ospedale con reparti di eccellenza.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 3  10/04/2018 21:59  Anonimo752

    Dott. Castagnani, non ha ancora capito che quello di Loreto NON è più un Presidio Ospedaliero, ma poco più di un Poliambulatorio?
    E in un Poliambulatorio non è previsto un bar o un punto di ristoro.
    Perché tante polemiche ora che tutto è compiuto?
    Perché non vi siete mossi prima che fosse effettuato lo smembramento di quello che era un buon Ospedale, che era essenziale per una città in cui periodicamente approdano "treni bianchi" pieni di malati?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 4  10/04/2018 20:33  Anonimo423

    Neppure all'ospedale S.Lucia di Recanati c'è il Bar interno!
    Vi sembra giusto?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
villa teresa festa

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür