Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Aprile 2018 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30            
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
18
04
2018
AUDIONEWS
Cittottò Ketchips Pat-Bon

Cittottò Ketchips Pat-Bon

Puntata di mercoledì 18 Aprile.

17
04
2018
AUDIONEWS
Lo stato dell'arte a Recanati

Lo stato dell'arte a Recanati

Pulitura delle targhe storiche

Domenica, 15 Aprile 2018  Mauro Nardi  Stampa  156 

Per la Recanatese niente riscatto in Abruzzo, l'Avezzano vince 3 a 0

Per la Recanatese niente riscatto in Abruzzo, l'Avezzano vince 3 a 0

Giallo rossi in 10 dalla mezz'ora, seconda sconfitta di fila e discorso salvezza ancora da chiudere

Ancora una sconfitta per la Recanatese che perde 3 a 0 in quel di Avezzano nella 31° giornata della serie D girone F. I giallo rossi non riescono a rialzare la testa dopo la debacle interna di sette giorni fa con il San Marino inchinandosi davanti alla terza forza del campionato. In abruzzo i leopardiani incassano la 17° battuta d'arresto stagionale ma alla luce dei risultati provenienti dagli altri campi restano ancora fuori dalla griglia play out con tre lunghezze di vantaggio sulla sestultima posizione occupata dalla coppia Olimpia Agnonese (sconfitta a Jesi) e San Nicolò (corsaro a Monte San Giusto). A 3 giornate dalla fine Falco e compagni non possono dormire ancora sonni tranquilli anche perchè il calendario prevede partite piu' che complicate come quella di domenica prossima al Tubaldi contro la capolista Matelica che con la vittoria odierna sul Campobasso mantiene un punto di vantaggio sull'inseguitrice Vis Pesaro. Tutt'altro che facili anche le rimanenti due sfide con Vastese e Pineto entrambe in lotta per i play off. Ad Avezzano i giallo rossi hanno pagato a caro prezzo le squalifiche di Olivieri e Lunardini che hanno privato la squadra di due pedine fondamentali a centrocampo. Bomber Pera, 18 gol in 15 partite con la maglia della Recanatese, questa volta è rimasto a bocca asciutta subendo anche il sorpasso in testa alla classifica dei bomber da parte di Dos Santos che ha fatto propria la sfida tra i cannonieri della serie D. La trasferta si è incanalata subito nei binari sbagliati per i leopardiani che alla mezz'ora sono rimasti in inferiorità numerica per il rosso a Capezzani per doppia ammonizione. L'Avezzano, che si era già reso pericoloso chiamando all'intervento l'estremo Piangerelli, è andato al riposo sull'1 a 0 grazie al gol di Do Santos, poi ha arrotondato nella ripresa con la doppietta di Cerone. L'unico acuto dei leopardiani è la traversa colpita da Senigagliesi nella ripresa.

 

AVEZZANO: Lombardi, Besana Morg., Lombardo (34′ s.t. Scutti), Persia, Menna (41′ s.t. Meconi), Tariuc, D’Eramo (22′ s.t. Pollino), Bianciardi, Ribeiro
Dos Santos (27′ s.t. Di Curzio), Cerone (37′ s.t. Priorelli), Pellecchia. A disp.: Ridolfi, D’Ambrosio, Di Rocco, Acatullo. All.: Giampaolo.

RECANATESE: Piangerelli, Colonna, Rinaldi (1′ s.t. Candolfi), Capezzaln, Nodari, Falco, Pera (41′ s.t. Latini), Marchetti, Falomi, Guida (39′ p.t. Senigagliesi),
Giaccaglia (23′ s.t. Tanoni). A disp.: Stefanelli, Perini, Gambacorta, Papa, Rapagnani. All.: Alessandrini.

TERNA ARBITRALE: Rinaldi di Bassano (Ticari di Roma 2 – Minafra di Roma 2)

RETI: 36′ p.t. Dos Santos, 8′ s.t. e 29′ s.t. Cerone

NOTE: ammoniti: Marchetti e Pera. Espulso: Capezzali al 31′ p.t. per doppio giallo.

 

1 commento

  • 0  16/04/2018 23:19  Anonimo883

    "FORZA ROMA"!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
19
04
2018
RECANATI, LA DOMENICA AL PERSIANI PRESENTA L'ULTIMO APPUNTAMENTO CON MUSI LUNGHI E NERVI TESI

RECANATI, LA DOMENICA AL PERSIANI PRESENTA L'ULTIMO APPUNTAMENTO CON MUSI LUNGHI E NERVI TESI

Nota del Comune e dell'Amat