Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 03 Maggio 2018 21:46  Asterio Tubaldi  Stampa  1272 

Consegnate le Stelle al Merito del Lavoro a 7 nuovi Maestri

Consegnate le Stelle al Merito del Lavoro a 7 nuovi Maestri

Nella suggestiva cornice della Mole Vanvitelliana di Ancona, il primo maggio Festa del Lavoro,  alla presenza di autorità civili e militari e dei familiari degli insigniti, sono state consegnate le Stelle al Merito del Lavoro, uno dei più alti  riconoscimenti concessi dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ai lavoratori di aziende private che si sono particolarmente distinti per meriti di perizia, laboriosità e soprattutto si siano prodigati per istruire e preparare le nuove generazioni nell’attività professionale.

Il Prefetto di Ancona Antonio d'Acunto, nel suo saluto ha evidenziato che il lavoro è la base della nostra Carta Costituzionale e la sicurezza sul lavoro deve essere garantita  a tutti e che ci si adoperi affinchè si ponga rimedio all’intollerabile  piaga degli infortuni sul lavoro.

 il Sindaco  Valeria Mancinelli, ha portato il saluto della città di Ancona ai Maestri ed ai tanti Sindaci che rappresentano le Marche,  ricordando la funzione della Mole Vanvitelliana (il lazzaretto) in cui si sono svolte, nel tempo, attività lavorative di ogni genere ed oggi motore pulsante della città.

Il presidente del Consiglio Regionale delle Marche Antonio Mastrovincenzo, “La sicurezza nei luoghi di lavoro è il primo pensiero di oggi, su cui si deve investire, come pure importanti sono gli altri motivi  cui dobbiamo pensare:  l’occupazione maschile e femminile per un lavoro dignitoso e di pari opportunità,  ed il sostegno al reddito”.

il Capo dell’Ispettorato del Lavoro di Ancona Pierluigi Rausei ha evidenziato i 38 anni dalla nascita dell’Ispettorato del lavoro ed i 38 nuovi Maestri del Lavoro di quest’anno. Ha  sottolineato come nel 2017 nei controlli effettuati con altre istituzioni è stato riscontrato il 78% di irregolarità che fanno riflettere su come intervenire per evitare il ripetersi di questo pericoloso fenomeno.

Il Console Regionale Iridio Mazzucchelli ha portato il saluto di  Vincenzo Esposito, Presidente della Federazione Nazionale, si è complimentato con i nuovi Maestri evidenziando il prestigio e l’unicità del riconoscimento conferito che è anche un riconoscimento per le aziende dove prestano o hanno prestato la loro opera. L’ingresso nella famiglia Magistrale può essere un momento nuovo della vostra vita, se vissuto collaborando all’attività ed alle iniziative che ogni anno i Consolati provinciali organizzano, poiché la vostra esperienza e conoscenza potranno essere un esempio vivo e concreto per i giovani che vi guarderanno come modelli da imitare. Quindi vi do un caloroso benvenuto.

Per il Consolato di Macerata, i nuovi insigniti sono stati 7. MdL Fabio MARIANI (Gitronica); MdL Franco NIBALDI (iGuzzini), MdL Claudio REGINI (iGuzzini), tutti e tre di Recanati. Mdl Sandro RITA di Tolentino (iGuzzini); MdL Giuseppe PIERLUIGI di Belforte del Chienti (Simonelli Group): MdL. Stefano CARLONI di Camerino (ENEL-Distribuzione) e MdL Alessio GRELLONI di Fiuminata (Whirlpool Europe). 

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
concerto auditorium
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
Radio Erre
MANCANO  
20
02
2019
Settore giovanile e scuola calcio, obiettivi primari per il Cs Loreto

Settore giovanile e scuola calcio, obiettivi primari per il Cs Loreto

Parla Alessio Antonietti, mister degli allievi e responsabile primi calci

20
02
2019
L'Helvia Recina Futsal Recanati non si ferma più, undicesima vittoria di fila

L'Helvia Recina Futsal Recanati non si ferma più, undicesima vittoria di fila

Giallo rossi a tre punti dalla vetta e questo venerdì trasferta a Cingoli

18
02
2019
La Pallacanestro Recanati scivola ad Orvieto e perde la vetta

La Pallacanestro Recanati scivola ad Orvieto e perde la vetta

Serie C, giallo blu sconfitti 79 a 72 e ora secondi dietro Todi, Assisi e Urbania