Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 06 Maggio 2018 21:52  Asterio Tubaldi  Stampa  3026 

Sotto una splendida luna aperti i cancelli del Parco del Colle dell'Infinito

Sotto una splendida luna aperti i cancelli del Parco del Colle dell'Infinito

Anche la pioggia ha capito che doveva fare spazio alla luna per mostrare agli uomini lo splendore del parco del Colle dell’Infinito dopo la rigenerazione botanica, curato dallo spin-off dell’Università Politecnica delle Marche sotto la sapiente guida del prof. Biondi, che ha posto fine al degrado del passato, e l’innovativo e stupefacente nuovo impianto di illuminazione nato dal genio di Dante Ferretti, dalla tecnologia della IGuzzini illuminazione e dal saper fare della Dea.

C’era tutta la città e non solo, c’erano le autorità ad iniziare dal presidente della Regione Luca Ceriscioli, c’era la famiglia Leopardi con il conte Vanni, ma soprattutto c’erano i recanatesi con la voglia di riappropriarsi di uno spazio caro alla loro storia. “Io mi sono innamorato della città e di questo luogo magico, ha confessato Dante Ferretti non nascondendo la gioia e l’orgoglio del risultato ottenuto. Luci colorate, bianche, blu, luci che si confondono con quella della luna, che a comando regolano la loro intensità, che diventano intelligenti e consentono ai visitatori di ricevere informazioni utili tramite app.

A partire dal mese di giugno, il sistema di illuminazione sarà integrato con funzioni accessorie di sicurezza, connettività Wi-Fi, alimentazione per dispositivi mobili - che saranno installate negli apparecchi di illuminazione. Sistemi specifici di monitoraggio delle condizioni ambientali e della vegetazione, installati sull’impianto, favoriranno invece la conservazione e lo sviluppo delle specie vegetali e animali presenti. Triplice l’obiettivo dell’intervento illuminotecnico: abbattere i consumi energetici del precedente impianto; incrementare la sicurezza e il comfort dell’area e disegnare un paesaggio notturno vicino allo spirito leopardiano del luogo.

Adolfo Guzzini, patron della nota azienda illuminotecnica recanatese, ha avuto il compito di spiegare la tecnologia utilizzata e non ha nascosto l’ambizione di far diventare la sua cittàò, Recanati appunto,  “una nuova Ville Lumiere che attiri sempre più un  buon turismo”.

Per Fiordomo, dopo tante polemiche, finalmente è stato il momento di raccogliere i consensi e le strette di mano anche da parte di chi ha paventato sino all’ultimo lo stravolgimento di quello che è il luogo simbolo della città. “C’è stato un lungo percorso amministrativo per restituire il colle ai recanatesi come i , l’orto delle monache e risolvere il dissesto idrogeologico di questi luoghi. Il loro recupero è un inno alla bellezza, è creare quel sentimento di comunità che si sta perdendo purtroppo e fare del turismo un punto forte e attrattivo per le Marche e la nostra città”.

Al sindaco sono arrivati anche i complimenti del presidente della Regione, Luca Ceriscioli: “è raro, ha detto, vedere la capacità di portare avanti un progetto di qualità”.

E’ il conte Vanni Leopardi a riferirsi al suo antenato: “Se Giacomo fosse qui sarebbe felice! E lui è qui perché sta nei nostri cuori, perché nei suoi pensieri c’è sempre Recanati. Questo è un luogo di meditazione molto forte. Siamo contenti di questo lavoro!”

Infine la parola è passato all’artefice della rigenerazione botanica del Colle, il prof. Edoardo Biondi: “Le tappe più importanti riguardano lo studio del progetto realizzato da me e da Maurizio Bianchelli e abbiamo cercato di fare un’opera di rigenerazione botanica che rispecchia le idee di Leopardi. Giacomo vedeva nelle piante e negli animali la sofferenza, li considera come in profonda crisi perché ha sempre chiaro che l’esistenza umana ha una fine”. Alle polemiche che accompagnato il progetto per l’eccessiva “potatura” del verde presente Biondi taglia corto: “La progettazione botanica ha dei principi ben chiari ed è da tener presente che questo parco per lungo tempo non è stato curato. Abbiamo sistemato gli affacci che solo oggi sono diventati un belvedere”.

 

opinioni a confronto

13 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  11/05/2018 16:23  Anonimo219

    a parte l'illuminazione, il resto mi sembra una manutenzione ordinaria che è costata 2.5 milioni.
    nulla di eccezionale, solo ordinaria amministrazione

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  11/05/2018 16:12  daniele

    ...tutto bello, preciso, ma la cosa migliore è quel colpo di genio di montare il cancello pedonale, quello vicino l'entrata carrabile ,in modo che si apra verso la strada, chi l'ha progettato e montato è da premio oscar.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 2  10/05/2018 10:34  Anonimo248

    Con la luna dovevano essere anche presenti cinque stelle che nel rosicare avrebbero veramente brillato molto...molto...tanto!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 3  08/05/2018 08:01  Anonimo446 fabio

    la nuova struttura che doveva prendere il posto del grottino ? i bagni non sono stati rinnovati ,e neppure aumentati . il pincetto devastato . il marciapiede lo avete rattoppato .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    17  5   Rimuovi


  • 4  07/05/2018 20:23  Anonimo892

    Le nuove disposizione delle panchine sono troppo esposte al sole, meglio se erano sotto l'ombra.
    Occorreva più alberi pini e/o ginepri, le piante basse ad arbusto servono a poco.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  4   Rimuovi


  • 5  07/05/2018 18:50  Anonimo294

    Organizzazione pietosa ... non si sentiva niente .... molto fumo ... niente arrosto ....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  4   Rimuovi


  • 6  07/05/2018 16:32  Anonimo490

    Lascia molto a desiderare.....
    Mancano praticamente quei pini abbattuti e non più sostituiti con altri nuovi pini

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    26  11   Rimuovi


  • 7  07/05/2018 15:17  Anonimo498

    ci sono più faretti che alberi... tutto sti soldi per questa illuminazione? bah!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    27  9   Rimuovi


  • 8  07/05/2018 09:42  Anonimo967

    una boiata pazzesca, bella la pulizia del colle , manifestazione quasi comica

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  12   Rimuovi


  • 9  07/05/2018 09:21  Anonimo661

    Che bello! Finalmente!! Grazie infinite all'amministrazione comunale tutta per quello che state facendo. Recanati era rimasta "abbandonata" per troppi anni. Avete riaperto e restaurato tutti i luoghi più belli della città donandole uno splendore incredibile!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  33   Rimuovi


  • 10  07/05/2018 07:59  Anonimo729

    Progetto di riqualificazione discreto...pietosa la musica di ieri sera non si sopportava

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    16  8   Rimuovi


  • 11  07/05/2018 07:40  Anonimo823

    Semplicemente stupendo!
    Complimenti all'amministrazione e ai 5 Stelle dico "ROSICATE" e vergognatevi quando fate propaganda mettendo in mezzo i terremotati!
    Ora vado a lavorare!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    15  25   Rimuovi


  • 12  06/05/2018 22:25  Anonimo553

    Bravo Sindaco

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  30   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür