Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Mercoledì, 23 Maggio 2018 09:15  Asterio Tubaldi  Stampa  2746 

Cede di nuovo la strada in via Battisti

Cede di nuovo la strada in via Battisti

Cede di nuovo, sullo stesso punto di una settimana fa, la sede stradale di via Cesare Battisti, all’altezza dell’Extramusic. Complice la pioggia di queste ultime ore, il terreno non ha retto facendo aprire una voragine ancor più estesa e profonda di quella che si era aperta il 15 maggio scorso. Si parla ora che la causa potrebbe essere una vecchia fogna rotta da tempo e che non è stata riparata per la fretta di ripristinare la circolazione essendo questa arteria importantissima per la viabilità. Un lavoro ora che andrà fatto e che si sovrappone a quello in atto in via Cupa Madonna di Varan, sotto il cimitero civico, con inevitabile aumento del disagio della circolazione, già di per se caotica.  Ad accorgersi del cedimento della carreggiata è stato un passante che transitava di lì verso le 6 di questa mattina. Subito è stato chiuso l’accesso della via all’altezza di Porta Marina e bloccata la scalinata che collega il centro storico con via Battisti.  Una squadra di operai dell'Astea è all’opera per rimuovere tutta la terra, ampliare la voragine per poi riparare la fognatura con la speranza che non si siano creati danni anche alla tubazione del metano che rimane spostata sul lato opposto del canale fognario.

opinioni a confronto

16 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  29/05/2018 21:55  Anonimo441

    Mi auguro che venga aperta un'inchiesta interna all'Astea per stabilire le responsabilità dei tecnici che hanno sotto valutato l'apertura della prima voragine. Occorre anche considerare il forte disagio della viabilità che i cittadini hanno dovuto affrontare. Con i nostri soldi non possiamo continuare a pagare persone che hanno dimostrato piena incapacità del loro ruolo.
    Aggiungiamo poi la figuraccia del sindaco, il quale dopo la prima riparazione è uscito con un proclama che inneggiava alla rapidità con cui era stato eseguito; certo non avevano assolutamente visto qual' è stata la causa che aveva causato la voragine. Mi sembra che il sindaco sia anche il presidente della società provinciale di tutte le aziende idriche dei vari comuni. Doppia figuraccia anche per lui.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  24/05/2018 10:32  Anonimo228

    Per l'allontanamento dalla voragine e la sicurezza del cantiere e il pericolo sono d'accordo ma non è democratico mettere le mani davanti a una telecamera per nascondere la seconda frana in quel luogo. Secondo voi cosa vuole dire non far fare il propio lavoro ai giornalisti? E domocrazia non mostrare ai cittadini quello che succede sui lavori fatti due volte e non è la prima volta, non contiamo nulla, dobbiamo pagare solo le tasse.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 2  24/05/2018 10:06  Anonimo979

    Mamma mia che vergogna!!viene addirittura cercato di oscurare la telecamere neanche fosse un caso di stato, oppure c'era qualcosa da nascondere?? Chi è questo signore? È un dipendente Astea?se fosse spero proprio che l'azienda prenda provvedimenti e che gli facciano fare un corso di educazione.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 3  24/05/2018 05:08  Anonimo419

    Le grotte per il centro storico di Recanati sono un grande problema ma potrebbero diventare una risorsa. Sono un mondo affascinante ma fragile e andrebbe fatto un piano straordinario per consolidarle e valorizzarle. Sicuramente non vanno affogate nel cemento. Certo che Recanati rischia una figura non proprio brillante, Palazzo comunale ristrutturato, Colle dell'Infinito appena inaugurato e poi....strade sfondate. Adesso però non diamo tutte le colpe al favoloso, le grotte stanno lì da secoli e l'incuria è di vecchia data .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 4  23/05/2018 22:42  Anonimo577

    Grazie Asterio la libertà di informazione serve

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 5  23/05/2018 20:07  Pippo

    Caro Asterio hai capito che soggetti ci sono all'ASTEA????
    Viva la stampa.
    Viva la liberatà di stampa.
    Chi si comporta con questi atteggiamenti di solito ha da nascondere qualcosa.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  0   Rimuovi


  • 6  23/05/2018 16:34  Simone

    Il tizio che mette le mani sulla telecamera e invita Asterio ad allontanarsi è proprio buffo. Forse voleva imitare qualche intervistato da Report.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    8  4   Rimuovi


  • 7  23/05/2018 16:33  Anonimo917

    "Si deve allontanare qui è pericoloso" ??? Stare dietro le transenne e tenere una telecamera è pericoloso?? Si si che è pericoloso, si documenta l'incapacità di queste persone e la negligenza di come hanno fatto la riparazione la SETTIMANA scorsa. Invece tenere una cartellina vicino alla scavatrice è molto intelligente!!vorrei sapere che lavoro fa questo grande luminare...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    14  3   Rimuovi


  • 8  23/05/2018 15:43  Anonimo451

    Scusate se ne approfitto di tale circostanza a proposito....
    Consiglierei al favoloso ed i suoi favolosi, di farsi una passeggiatina sul Colle
    dell'infinito, dove ultimamente hanno fatto i loro orgogliosi capolavori di restyling, con i grandi architetti di fama internazionale.
    Perchè girando intorno alla muraglia dell'ex convento verso il Centro studi, ho notato che in alcuni punti della muraglia che meritava più manutenzione, sta venendo fuori una certa pancetta....
    Non vorrei anche li le spiacevoli sorprese delle collassate o cedimenti del muro, altrimenti dopo diverrebbe del tutto vano l'orgoglioso capolavoro di restyling.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  2   Rimuovi


  • 9  23/05/2018 14:56  Armando

    Concordo con professionista: Diversi anni fa, a Montefano, successe una cosa simile. I proprietari hanno vinto la causa di indennizzo contro il comune. La voragine fu chiusa con diverse botti di cemento provocando successivamente lesioni ai fabbricati vicini.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  3   Rimuovi


  • 10  23/05/2018 14:26  Anoni37

    Ma dov'è la sicurezza dei cantieri.
    dalle foto emerge che nessuno degli addetti indossa il casco di protezione.
    Ma chi è il Responsabile della Sicurezza e dove si trova il Direttore dei Lavori o suo sostituto??.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    11  3   Rimuovi


  • 11  23/05/2018 13:29  Anonimo899

    il video è penoso, di un'arroganza inaudita. Grazie Direttore per documentare queste cose, soprattutto si vede come si è poco attenti alla sicurezza nei cantieri, caschetto, scarpe ecc ecc inesistenti, poi non ci lamentiamo degli incidenti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  4   Rimuovi


  • 12  23/05/2018 12:50  recanatese preoccupato

    ma come? era stata riparata alcuni giorni fa... quindi è stato effettuato un ottimo lavoro se si è riaperta...e i costi? doppi?
    sarebbe un ottima idea per crearsi lavoro...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    10  2   Rimuovi


  • 13  23/05/2018 10:11  Anonimo335

    Finalmente qualcuno che ti tratta come si deve. Menagramo !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  13   Rimuovi


  • 14  23/05/2018 09:53  Anonimo218

    che tecnici

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  3   Rimuovi


  • 15  23/05/2018 09:36  Professionista

    Ecco le conseguenze di quando si chiude una frana con una colata di cemento ....... nel tempo, sicuramente perchè è già successo, ci saranno conseguenze con i fabbricati vicini. Consiglio ai proprietari di fare una perizia giurata sullo stato attuale dei loro immobili!!!!!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    20  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
12
11
2019
Recanati: a lezione di Costituzione

Recanati: a lezione di Costituzione

Nota dell'Amministrazione Comunale di Recanati

07
11
2019
Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

Medicina e nascita: le buone pratiche. Incontro a Recanati

martedì 12/11/2019 alle ore 21.15 presso il Salone del Popolo in Corso Persiani

13
11
2019
Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Doppietta di Pigliacampo, al Loreto l'andata dei quarti di Coppa Marche contro il Chiesanuova

Uno - due nel secondo tempo, buon bottino in vista del return match

13
11
2019
La Si Superstore Prical Recanati ritrova gioco e vittoria

La Si Superstore Prical Recanati ritrova gioco e vittoria

Battuta Montecchio che si era presentata a Recanati imbattuta, secondo successo stagionale per le giallo blu

 

11
11
2019
Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Grande successo per la scuola di Ving Tsun Kung Fu di Porto Recanati

Philipp Bayer, ora leggenda vivente del Kung Fu, è stato accolto con grande consenso il 01-02-03 Novembre, per lo stage nella scuola di Porto Recanati.

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür