Stampa questa pagina

Mercoled√¨, 23 Maggio 2018  Mauro Nardi  378 

La Recanatese si qualifica agli ottavi del campionato nazionale juniores, con il Francavilla basta lo 0 a 0

La Recanatese si qualifica agli ottavi del campionato nazionale juniores, con il Francavilla basta lo 0 a 0

Ancora un grande traguardo per i ragazzi di Dottori, per il secondo anno tra le migliori 16 squadre in Italia

Ancora un grande traguardo per la Recanatese juniores che si qualifica per gli ottavi di finale del campionato nazionale. Lo 0 a 0 di questo pomeriggio al Tubaldi contro il Francavilla basta e avanza ai giallo rossi per proseguire l'avventura tricolore dopo l'1 a 1 di sette giorni fa in abruzzo. Ora gli ottavi di finale con l'andata il 30 maggio e il ritorno il 2 giugno. L'avversario è da sorteggiare nelle prossime ore nel palazzo del settore giovanile della Figc. Per il secondo anno consecutivo il club leopardiano rappresenta la regione nella fase nazionale del campionato juniores, entrando di diritto tra le prime 16 squadre italiane. Un traguardo prestigioso conquistato attraverso uno strepitoso cammino di Gambacorta e compagni che dopo aver chiuso al 4° posto la stagione regolare con un girone di ritorno in crescendo, ha eliminato nei play off del proprio girone la Vis Pesaro e i vice campioni d'Italia della Vivi Alto Tevere San Sepolcro vincendo entrambe le partite lontano da casa. Sofferta la qualificazione odierna contro un undici di tutto rispetto che almeno in un paio di occasioni ha chiamato agli straordinari il portiere Piangerelli, peraltro fresco di conferma per la prossima stagione in prima squadra. Decisivo in modo particolare un salvataggio sulla linea che ha permesso ai suoi compagni di trascinare in porto il prezioso 0 a 0. Recanatese sicuramente meglio nel primo tempo con una ghiotta occasione capitata sui piedi di Papa, autore del gol qualificazione all'andata, e un paio di ripartenze non ssfruttate nel migliore dei modi.