Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Giugno 2018 »
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
Bastian Contrario - rubrica curata da Asterio Tubaldi
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
Radio Erre STORY: le notizie storiche del portale di informazione locale radioerre.net
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
17
06
2018
Recanatese campione d'Italia, il trionfo di tutti

Recanatese campione d'Italia, il trionfo di tutti

L'after day in casa giallo rossa dopo il successo della juniores

16
06
2018
Recanatese sul tetto d'Italia, la juniores firma una impresa storica

Recanatese sul tetto d'Italia, la juniores firma una impresa storica

I giovani giallo rossi sono Campioni d'Italia 2018, battuto ai calci di rigore il Seregno nella finale giocata a Forte dei Marmi

15
06
2018
A Forte dei Marmi per scrivere la storia, la juniores della Recanatese contende al Seregno il titolo di Campione d'Italia

A Forte dei Marmi per scrivere la storia, la juniores della Recanatese contende al Seregno il titolo di Campione d'Italia

Si gioca domani in Versilia alle ore 11, giallo rossi ad un passo da un traguardo storico

15
06
2018
VIDEONEWS
Recanati. Alla Fiera di San Vito non son mancate le ciuette!!

Recanati. Alla Fiera di San Vito non son mancate le ciuette!!

un plauso ai musicanti per l'allegria e la bravura. vedi video

14
06
2018
Inizia l’estate a Recanati, tutti gli appuntamenti di giugno

Inizia l’estate a Recanati, tutti gli appuntamenti di giugno

 

Un calendario ricco di eventi tra tour tematici, degustazioni, spettacoli teatrali, musica e laboratori per bambini.

13
06
2018
VIDEONEWS
Gigli Opera Festival estate 2018

Gigli Opera Festival estate 2018

Intervista al M° Riccardo Serenelli

Giovedì, 07 Giugno 2018 22:50  Asterio Tubaldi  Stampa  1140 

Porto Recanati. Parte il varco elettronico per la zona a traffico limitato

Porto Recanati. Parte il varco elettronico per la zona a traffico limitato

vedi il video della conferenza stampa

ecco il testo dell'ordinanza

DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE ZONA A TRAFFICO LIMITATO ESTIVA

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Premesso che da diverso tempo le amministrazioni comunali succedutesi hanno
manifestato, attraverso la predisposizione di procedure amministrative, la volontà di istituire
una zona a traffico limitato;
Rilevato che il centro storico, soprattutto nel periodo estivo e/o nelle giornate festive, è
oggetto di afflusso turistico e che la riduzione della presenza dei veicoli a motore ha ricadute
positive in termini di sicurezza e tutela dell'ambiente;
Rilevato che per realizzare la finalità sopra enunciata, in sintonia con i dettami del codice
della strada in particolare con l'art. 1, sia opportuno procedere alla regolamentazione della
zona a traffico limitato, istituita nel centro storico dotata, agli accessi, di varchi elettronici
capaci di selezionare i veicoli in transito;
Preso atto della istituzione della Z.T.L. come da Delibera della Giunta comunale n. 139 del
21.07.2016;
VISTO
l’Ordinanza del Sindaco n. 60/94 del 30.06.1994, modificata ed integrata con provvedimenti
n. 56/98 del 16.07.1998 e n.137/02 del 27.11.2002;
L’Autorizzazione all’esercizio di impianti di rilevazione degli accessi, rilasciato dal Ministero
delle Infrastrutture e Trasporti al Comune di Porto Recanati, prot. n. 287 del 23.01.2017,
relativo all'installazione ed all'esercizio degli impianti per la rilevazione dell'accesso dei
veicoli nella Zona aTraffico Limitato del centro storico in corrispondenza dei varchi di
accesso, assunta al prot. dell’Ente al n.3646 del 31.01.2017;
Il D.Lgs. n.285 del 30 aprile 1992 "Nuovo Codice della Strada", e s.m.i.;
L'art. 45 del D.Lgs. n.285 del 30 aprile 1992 "Nuovo Codice della Strada", e s.m.i.;
L'art. 192 D.P.R. n.495 del 16 dicembre 1992 Regolamento d'esecuzione e di attuazione del
"Nuovo Codice della Strada", e s.m.i.;
L'art.17 co. 133-bis della legge 15 maggio 1997 n.127;
Il D.P.R. n.250 del 22 giugno 1999, regolamento recante norme per l'autorizzazione
all'istallazione di impianti per la rilevazione degli accessi dei veicoli ai centri storici e nelle
zone a traffico limitato;
Visti gli artt. 3, 5 comma 3, comma 7 e art. 27 del D. Lgs. 30.04.1992, n. 285 (C.d.S.) e il
relativo Regolamento di Esecuzione e d'Attuazione (D.P.R. 16.12.1992, n. 495);
L'art. 107 del D.Lgs. 18.08.2000, n. 267 "T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali"; il
Decreto Sindacale n.114 del 29.01.2017;
ORDINA
per i motivi in premessa indicati, in attuazione di quanto demandato con Delibera di Giunta
Comunale n.139 del 21.07.2016, in sostituzione delle ordinanze n. 60/94 del
30.06.1994, modificata ed integrata con provvedimenti n. 56/98 del 16.07.1998 e
n.137/02 del 27.11.2002, che vengono abrogate nelle parti in evidente contrasto con
il presente provvedimento;
che dal 01 luglio 2018, nelle vie e piazze del centro abitato ricomprese nel sotto indicato
perimetro siano adottati i seguenti provvedimenti di viabilità:
Zona a Traffico Limitato (Z.T.L.) estiva: zona in cui l'accesso negli orari in cui vige il divieto, è
consentito ai soli veicoli autorizzati; area ricompresa nel seguente perimetro: via M.L.King
(inclusa), via Toscanini (esclusa), via Rossini (tratto C.so Matteotti/via Toscanini inclusa) –
(tratto via Toscanini/Cementieri esclusa), via Cementieri (esclusa), via dei Marinari (esclusa),
via della Stazione (esclusa), p.zza della Stazione (esclusa), via degli Orti (inclusa), Via XX
Settembre (inclusa), via Buozzi (inclusa), via Loreto (ad est linea ferroviaria inclusa ad ovest
esclusa), via Curtatone (inclusa), via Grandi (inclusa), via Bixio (inclusa), Largo Monte
Conero (esclusa), P.zza della Vecchia Pescheria (inclusa), Lungomare Palestro, Largo Porto
Giulio, viale Lepanto, Viale Primo Maggio (escluse).
Con validità nel periodo compreso dal 01 luglio al 31 agosto di ogni anno salvo modifiche,
con orario nei giorni feriali dalle ore 21,00 alle ore 24,00, eccetto il venerdì ed il sabato con
termine alle ore 01,00 del giorno successivo, e nei giorni festivi, con inizio alle ore 14,00 sino
alle ore 01,00 del giorno successivo;
Corso Giacomo Matteotti escluso.
Durante la ZTL su corso Giacomo Matteotti è istituito il divieto di circolazione ad ogni
categoria di veicoli, tranne i velocipedi a 2 ruote, mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine
per motivi urgenti e inderogabili di servizio nonché per i titolari/locatari/usufruttuari di
autorimesse insistenti con unico accesso sul tratto di detta via. E’ istituito il divieto di sosta
con rimozione forzata dalle ore 14,00 sino alle ore 01,00 del giorno successivo, nei giorni
festivi, dei mesi di luglio e agosto di ogni anno in tutto il tratto del Corso Matteotti lato Ovest.
I veicoli in sosta su Corso Matteotti, durante gli orari di attivazione della ZTL, dovranno
utilizzare la via più breve consentita per uscire dal medesimo Corso e dalla Zona a traffico
limitato.
Le tipologie di autorizzazioni al transito previste sono:
Biennale: inserita nell'apposito data base a seguito di istanza o autocertificazione  o
inserita da soggetti opportunamente autorizzati;
 Preventiva: inserita nell'apposito data base a seguito di istanza presentata entro 48
ore lavorativi dall'inizio del richiesto periodo di transito; valida per un numero di ore
stabilito e per valide e comprovate motivazioni;
Postuma: inserita nell'apposito data base a seguito di istanza o  autocertificazione
presentata entro 48 ore dal passaggio, per valide e comprovate motivazioni;
 Tutte le istanze programmabili (es. transiti con relativi mezzi per cantiere..ecc.), senza
carattere d'urgenza, dovranno pervenire con congruo anticipo secondo le prescrizioni
dei competenti Uffici che autorizzano.
La disciplina relativa alle categorie aventi diritto all’accesso e alle modalità di rilascio, nonchè
alla validità delle autorizzazioni è interamente prevista nell’allegato “A” il quale è parte
integrante e sostanziale del presente provvedimento inclusa tutta la modulistica necessaria
agli adempimenti autorizzatori.
Per particolari esigenze di interesse pubblico (o per particolari e contingenti esigenze
motivate) il Comando di Polizia Locale si riserverà di implementare o ridurre le categorie
autorizzate, nel rispetto dei dettami del CdS.
Ogni tipologia di autorizzazione all'ingresso/transito/sosta nell'area della ZTL potrà essere
revocata/sospesa/ridotta dal Comando di Polizia Locale per esigenze di interesse pubblico,
di ordine pubblico o di sicurezza, o in caso di momentanea occupazione delle aree ubicate
all'interno del perimetro per manifestazioni/mercati/fiere/lavori pubblici urgenti/cantieri edili
ect. o qualsiasi evento pubblico ritenuto prioritario.
Nella Zona Traffico Limitata, in cui trova applicazione l’art. 158 co. 2 lett. l) CdS, nell’orario di
vigenza della stessa, gli autorizzati dovranno esporre in modo ben visibile e leggibile sul
cruscotto l’apposito pass, avendo cura di posizionarlo in modo da rendere possibile al
personale preposto al controllo, la lettura dei dati riportati.
La mancata o non corretta esposizione e detenzione a bordo del veicolo, degli accennati
pass, comporterà la sanzione da parte degli organi di polizia stradale in base ai dettami del
Codice della Strada.
L'utilizzo degli impianti di video ripresa della ZTL (cd varchi), autorizzati dal Ministero delle
Infrastrutture e Trasporti, prevederà un esercizio provvisorio che nella fattispecie entrerà in
vigore dall'emanazione del presente provvedimento, di sola prova tecnica/gestionale senza
elevazione dei verbali di accertata violazione, trascorsi i quali gli impianti entreranno in
servizio definitivo.
In casi eccezionali, per particolari necessità o per esigenze di interesse pubblico il Comando
di Polizia Locale si riserva di spegnere i varchi elettronici limitandone il funzionamento.
L'istituzione, il controllo e la regolamentazione della ZTL prescindono dalla presenza dei
varchi elettronici ed in detta area (in caso ad esempio di problemi tecnici dei varchi) il transito
veicolare può essere sottoposto a controllo, con conseguente sanzionamento a seguito di
riscontro di eventuali infrazioni, dal personale della Polizia Locale o FF.OO.
RENDE NOTO
Che l’entrata in vigore della presente ordinanza è previsto per il 01 luglio 2018 e subordinata
alla istallazione della prescritta segnaletica stradale; a seguito del monitoraggio del contesto
viabile e del periodo sperimentale tecnico/gestionale di pre-esercizio degli impianti automatici
(cd varchi) posto in essere nel mese precedente;
Che il presente provvedimento annulla e sostituisce, abrogandole le ordinanze n. 60/94 del
30.06.1994, modificata ed integrata con provvedimenti n. 56/98 del 16.07.1998 e n.137/02
del 27.11.2002 nelle parti in evidente contrasto con codesta ordinanza e tutte le ordinanze
che dovessero essere in contrasto;
Che l’istituzione della ZTL deve intendersi in senso dinamico con la necessità e la volontà
dell’Amministrazione di monitorare gli effetti e le eventuali criticità, al fine, se necessario di
ottimizzare e modificare il contenuto degli indirizzi politico-amministrativi negli anni successivi
teso a migliorare le condizioni della circolazione e sicurezza stradale;
DISPONE
Che del contenuto del presente provvedimento sia data la più ampia forma di pubblicità, alla
cittadinanza ed agli utenti della strada, attraverso la pubblicazione all’Albo pretorio e nel Sito
Istituzionale del Comune nonché comunicati stampa per la più ampia diffusione;
Che copia venga trasmessa tramite PEC:
alla Prefettura-UTG; alla Questura; al 118; al Comando VV.FF.; alle FF.OO.; alle ditte di
trasporto pubblico che effettuano servizio sul territorio.
Ai sensi dell'art. 3, u. c., della Legge n. 241/1990 e s.m.i., si informa che contro il presente
atto può essere presentato ricorso, alternativamente, al TAR competente ai sensi della L. n.
1034/1971 e successive modificazioni, o al Presidente della Repubblica, ai sensi dell'art. 8
del D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199, rispettivamente entro 60 giorni ed entro 120 giorni a
decorrere dalla data di pubblicazione del presente atto.
Il Servizio segnaletica stradale comunale e gli organi di polizia stradale di cui all'art. 12 del
Codice della Strada, ed a chi altro spetti ciascuno per quanto di propria competenza, sono
incaricati, rispettivamente dell'esecuzione e della verifica dell'osservanza della presente
ordinanza.
Il Funzionario Responsabile
Comandante della Polizia Locale
F.to Dott. Sirio VIGNONI

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  15/06/2018 03:27  La giunta che non cè

    Perché vi rendete ridicoli pure quando fate una delibera?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  09/06/2018 08:42  Porto Recanati ex località turistica.

    Le delibere della giunta di Porto Recanati lasciano senza parole.i varchi elettronici entrano in funzione un anno dopo la loro installazione. Lo scorso anno i lavori di asfaltatura sono stati eseguiti a fine luglio, quest'anno il rifacimento della segnaletica è iniziato a giugno, il parcheggione della zona nord sembra bombardato. Fate rimpiangere il commissario prefettizio.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  08/06/2018 09:44  Anonimo450

    La sintesi nella comunicazione è tutto, se c'è l'interesse a farsi comprendere da tutti. La sintesi è un talento: o lo si ha oppure no.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
teatro instabile