Stampa questa pagina

Mercoled√¨, 13 Giugno 2018 09:26  Asterio Tubaldi  739 

Recanati. Ecco il fabbisogno di personale del Comune

Recanati. Ecco il fabbisogno di personale del Comune

Danilo Doria prenderà il posto del comandante Luigi Baldassarri che va in pensione

La media delle spese sostenuta dal Comune di Recanati per la gestione del suo personale negli anni 2011/2013 è stata pari ad euro 4.014.429 e questa è la base per legge su cui l’Amministrazione può programmare il futuro dell’Ente. Un futuro roseo visto che si aprono qualche spiraglio per l’ingresso di forze nuove in diversi servizi.

Il piano di fabbisogno, infatti, prevede il potenziamento dell’Area Servizi al Cittadino ed Affari Generali con l’assunzione a tempo pieno di due Istruttori Amministrativi di cui uno Contabile. Il loro reclutamento avverrà tramite mobilità esterna volontaria o concorso pubblico e saranno assegnati uno ai Servizi Sociali e l’altro all’Ufficio Relazioni con il Pubblico-Servizio Gestione Autorizzazioni.

Per il Servizio della Polizia Municipale l’obiettivo è il mantenimento dell’attuale dotazione organica e visto che a giorni se ne andrà per pensionamento il comandante, Luigi Baldassarri, e il suo posto sarà coperto dal maggiore Danilo Doria, ecco che c’è spazio per l’assunzione di un Istruttore di Vigilanza cat. C a tempo pieno tramite mobilità esterna volontaria. Inoltre il servizio sarà dotato in pianta stabile di un Esecutore Operaio addetto alla Segnaletica attraverso la mobilità interna dall’Area Tecnica.

Niente paura per questa però perché l’Amministrazione ha in animo di potenziare la dotazione organica del personale del Servizio Lavori Pubblici dell’Area Tecnica attraverso la mobilità interna di un Funzionario Amministrativo, proveniente dall’Area Servizi al Cittadino ed Affari Generali, e la previsione di copertura di un posto di Funzionario Tecnico cat. D. Quest’ultimo andrà a coprire il vuoto lasciato da un collega che proprio in questi giorni ha presentato le dimissioni dal servizio con diritto alla conservazione del posto per sei mesi.