Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Ottobre 2020 »
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  

ARCHIVIO NOTIZIE

Martedì, 19 Giugno 2018  Asterio Tubaldi  Stampa  458 

“L’Elisir d’amore” apre il Montecassiano classical music festival

“L’Elisir d’amore” apre il Montecassiano classical music festival

Per una settimana il borgo sarà cullato dalla delicatezza delle arie classiche. Concerti e apericena per un’immersione tra gusto e note

Uno spettacolo di musica e parole tratto dall’opera di Gaetano Donizetti su libretto di Felice Romani. È “L’Elisir d’amore” ad aprire la stagione di musica classica di Montecassiano. Dopo il successo di pubblico e critica per la prima edizione dello scorso anno che ha appassionato melomani e non, quest’anno il “Montecassiano classical music festival” torna con un programma di alto livello artistico e musicale. Il primo appuntamento del festival che porta la firma del M° Alberto Nones è mercoledì 4 luglio (in replica il venerdì successivo) alle ore 21 in piazza Unità d’Italia.

Ne “L’Elisir d’amore” - diretto da Osvaldo Bracalenti per la regia di Sauro Savelli - saliranno sul palco i solisti Rasha Talaat (Adina), Agnese Gallenzi (Giannetta), Enrico Giovagnoli (Nemorino), Massimiliano Fiorani (Dottor Dulcamara) e Davide Bartolucci (Belcore), insieme alla locale Corale Piero Giorgi, la Corale polifonica città di Porto Sant’Elpidio e il Coro Equi-Voci di Urbisaglia diretti dai maestri Augusto Cingolani, Sauro Argalia e Cristina Picozzi. Lo spettacolo registrerà il contributo della banda filarmonica comunale Piero Giorgi, della compagnia teatrale Tutta Scena e dell’Asd Arabesque. Per “L’Elisir d’amore” i posti sono esclusivamente a sedere e numerati e il costo del biglietto è pari a 7,50 euro. Per informazioni e acquisti è possibile contattare l’Ufficio Turistico allo 0733.290483 da giovedì a domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18.30. Per i concerti pomeridiani di sabato 7 e domenica 8 luglio è invece previsto un biglietto d’ingresso al costo di 7 euro che include un aperitivo-cena per i presenti presso il chiostro degli agostiniani. Mentre l’ingresso è gratuito per gli altri concerti in cartellone.

«C’è grande attesa dopo l’ottimo esordio dello scorso anno del Festival di musica classica - dichiara il sindaco Leonardo Catena -, a conferma del profondo legame tra il nostro territorio e la musica. Abbiamo voluto dare il via a questo festival per consolidare questa tradizione e dare spazio alle associazioni e ai musicisti locali affiancati da artisti di fama nazionale e internazionale. Invito tutti gli appassionati di musica a non perdersi questa ricca settimana di spettacoli che saprà regalare grandi emozioni nella cornice del nostro bellissimo borgo medioevale».

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür