Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 21 Giugno 2018 19:33  Asterio Tubaldi  Stampa  1187 

Disoccupati over trenta: sostegno al loro reinserimento – mozione di Loreto Libera

Disoccupati over trenta: sostegno al loro reinserimento – mozione di Loreto Libera

  Castagnani: un atto da concertare assieme per aiutare i disoccupati anche "di una certa età"

 

La disoccupazione nella Regione Marche è purtroppo a livelli allarmanti e non solo tra i giovani, molti disoccupati sono anche soggetti che hanno perso il lavoro causa la chiusura o la delocalizzazione all'estero di grandi o medie aziende e che hanno età avanzata. Così esordisce la mozione della lista capeggiata da Cristina Castellani, alcuni soggetti, tra quelli appena citati, sono anche quelli che si trovano “ad un passo” dalla pensione ma hanno perso il lavoro proprio negli ultimi anni lavorativi utili.

 

Descrive l'atto il promotore della mozione, il consigliere comunale Gianluca Castagnani: molti nostri concittadini si trovano nelle situazioni sopra descritte, oltre che i giovani della fascia di età tra i 18 e i 30 anni, che però sono interessati da altre politiche di formazione ed inserimento nel mondo del lavoro. Il Fondo Sociale Europeo prevede appositi assi e misure che le singole regioni italiane devono attivare “per la realizzazione di progetti di crescita e integrazione .. che coinvolgono i disoccupati”.

 

Un atto, quello della civica Loreto Libera, che anche per la città Mariana, intende per quanto possibile, “evitare l'obsolescenza delle competenze di lavoratori fuoriusciti dal mercato del lavoro contrastando la disoccupazione di lunga durata e rafforzandone l'occupabilità , mediante l'attuazione di iniziative finalizzate a qualificarne le professionalità”. Purtroppo anche Loreto ha molti cittadini con questi gravi problemi ed occorre agire con tutti gli strumenti possibili per tutelarli.

 

astagnani evidenzia come i problemi della Città sono comunque molteplici dovuti anche al fatto che è un Comune “particolare”, a forte vocazione turistica e con impatto relativo e c'è la necessità di sostenere adeguate azioni per rendere la città accoglibile e con l'adeguato decoro che si merita. Pertanto numerose sono le possibilità di intervento per poter “utilizzare” soggetti disoccupati che possono migliorare la loro vita e la qualità della vita della Città.

 

Per la Castellani occorre agire sullo sviluppo culturale, sul decoro urbano, sullo sviluppo sociale ed economico cittadino: tutti settori che interessano e permettono l'ammissibilità dei progetti di cui al bando in oggetto.

Gianluca Castagnani prosegue affermando che è necessario che il Comune sia operativo e progettuale al fine di aderire entro i termini stabiliti dal bando, con adeguate proposte che , al fine dell'amissibilità, possono essere presentate anche “in partenariato” in modo da avere, se lo si valuta positivamente, punteggi superiori.

 

Quindi la mozione di loreto Libera intende impegnare la Giunta Comunale nel far aderire il Comune al Bando relativo al POR Marche FSE 2014/2020 – Asse 1 – R.A. 8.5 - “contributi per la realizzazione di progetti di crescita, integrazione ed occupazione a favore di soggetti disoccupati, residenti nella Regione Marche”. Inoltre occorre presentare un progetto concreto che permetta l'utilizzo dei disoccupati “over 30” e che possa garantire un servizio concreto alla cittadinanza con un ritorno di utilità sociale ed economica per la Città di Loreto.

Nella mozione si chiede inoltre di convocare una conferenza dei capigruppo specifica sul tema per poter formulare adeguate proposte condivise da tutte le forze presenti in Consiglio Comunale, prima ovviamente di eventuali presentazioni di progetti relativi al bando medesimo, e di comunicare ai capigruppo le decisioni assunte prima dell'adesione allo stesso bando “over 30” destinato ai comuni.

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  24/06/2018 03:16  Anonimo860

    Complimenti ai consiglieri sempre attenti a sollecitare gli amministratori a svolgere al meglio le proprie attività, ed anche a chi da dietro le quinte contribuisce con grande sforzo ad offrire un valido aiuto.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 1  23/06/2018 16:44  Anonimo612

    Anonimo471, io aggiungerei anche le scuole "terremotate" di via Marconi. Tempo fa il partito del sindaco-chierichetto aveva annunciato in pompa magna che erano anche arrivati i soldi per i lavori, ma ancora non vede nulla. Eppure era da sistemare solo il solaio. Non è che quei soldi si sono persi per strada...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  2   Rimuovi


  • 2  22/06/2018 08:23  Anonimo471

    Visto che questi consiglieri appaiono "propositivi e concreti", vorrei chiedere: che fine ha fatto il Palacongressi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  3   Rimuovi


  • 3  21/06/2018 21:39  Anonimo940

    Comune di Loreto ha la possibilità di agire a favore dei cittadini più in difficoltà per mancanza di lavoro. Bravi i consiglieri di Loreto Libera, sempre propositivi e concreti.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  4   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür