Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Giovedì, 28 Giugno 2018 11:27  Asterio Tubaldi  Stampa  1189 

RECANATI,E’ STATA  SEMPRE BORGO SELVAGGIO?

RECANATI,E’ STATA SEMPRE BORGO SELVAGGIO?

In occasione dell’annuale celebrazione dell’anniversario della nascita  del nostro straordinario concittadino Giacomo Leopardi, che ebbe motivo di  definire Recanati borgo selvaggio, mi pare un contributo alla giustizia storica, senza per questo adombrare censure  verso l’opinione espressa dal poeta probabilmente fondata  nei tempi a lui coevi, ricordare quanto segue.

La città di Recanati nasce come Comune consolare all’inizio del secondo millennio dalla fusione di diverse strutture (castra)  poste sulla cima di alcune alture, la principale delle quali è il castrum Racanati (oggi Montevolpino) che poi darà il nome alla Città, gestite da ricche famiglie in genere di origine longobarda o franca.

La città diventa presto economicamente florida, ragione per la quale le famiglie ricche aumentano, e tale diffuso benessere si manifesta con la costruzione  di prestigiosi palazzi, alcuni ancora in piedi non tanto modificati.

Ma allora, probabilmente per un vero prestigio, non era ritenuto sufficiente mostrare solo  la propria forza economica, ma si riteneva necessario mostrare anche una certa maturità culturale.

Così, anticipando inconsapevolmente le intuizioni del Campanella della Città del Sole, sulle facciate  di molti palazzi figurarono incisioni di carattere filosofico o religioso, alcune ancora visibili.

Ne riporto di seguito alcune, nella maggior parte scomparse nel corso dei secoli.

 1 ) Torre di Montevolpino-lato nord-

+ IN DEI  NOM.

MCCLXXX  A.  IIII

-ICT-ENA

TEMPORE  NICOLAI  IIII

 

2 ) Palazzo Melchiorri ( Porta S.Filippo )

Cornicione  :  NE  INMITARIS  PRUDENTIA,SED  TOTO  CORDE  FIDENS, JACTA  COGITATUM  TUUM  IN  DOMINO  ET  IN  AETERNUM  NON  DABITUR  FLUCTUATIO  MENTI  CORDIS, JUSTIFICANTI  SE

Porta  :  IN  DOMINO  COGITABO

Finestre  :  LUCIS  OMNIS-FONTANA-DEITAS-DOMINI  EST-TERRA-ORBIS  TERRARUM-ET  UNIVERSA-QUAE  IN  EA  SUNT.

3 ) Casa Giorgio Colleoni de Condulmari

BONAE  MENTI  SUCCURRIT  DEO.

4 ) Casa Zenobi (due  finestre)

NUNC  VIGILASSE  JUVAT:

5 ) Casa di Columbella

Porta : AETERNA  HOMINUM  POSSESSIO  SUMMAQUE  NOBILITAS  SOLA, E  CANDIDA  VIRTUS.

6 ) Casa Roberti

Due finestre: NIL  EX  NOBIS   …..DEO  NAMQUE

7 ) Casa Gonfalonieri

Due  finestre: FORTITUDO SEMPLICI  EST  GRESSUS  AD  DOMINUM.

8 ) Casa Monaldi

Porta: SOLI  DEO  HONOR, ET GLORIA.

9 ) Casa Ceccolini

GLORIA, HONOR , ET  PAX  HOMINI  OPERANTI  BONUM.

10 ) Casa  dei  Vulpiani

MALUS  AMICUS, PESSIMUS  HOSTIS.

11 ) Casa  Massucci

PRIMO  GENITO.

12 ) Casa Antici

Finestre :  USQUE  NOCET ( ? ) NIMIS-DUM  PLUIT  MOTENDUM-FATUM  VEIT ( ? ) ARS  TENET-FINE  CARET  VIRTUS-EX  FACTIS  CERNE-ERROR  CUNCTA  TENET-CENSOR  EST  PERI.

Gianni Bonfili

opinioni a confronto

4 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/07/2018 18:32  Anonimo948

    Montevolpino è stato massacrato dallo scellerato sventramento operato per il centenario della morte di Giacomo Leopardi in piena epoca fascista tanto che la altrettanto scellerata strada nel parlare comune viene ancora chiamata via dell'Impero. Forse non era un borgo selvaggio al tempo di Leopardi ma dal centenario della nascita quando fu massacrata la piazza con la demolizione del vecchio palazzo comunale al centenario della morte del poeta con il massacro di Monte Volpino, Porta S. Francesco etc Recanati si è veramente meritata la qualifica di borgo scellerato, devastato, sventrato e chi più ne ha più ne metta. Ergo anche gli amministratori di una volta quanto a orrori non scherzavano per niente. C'è un sottile fil rouge....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 1  29/06/2018 12:50  gianni bonfili

    Anonimo 237-Convinto di fare una battaglia contro l'anonimato per la difesa di una vera libertà,non rispondo più a commenti anonimi

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


  • 2  28/06/2018 17:58  Anonimo440

    Un'Amministrazione comunale seria tutte queste citazioni le raccoglierebbe in un volume, opportunamente curato e accompagnato da fotografie, da regalare nelle scuole a Natale.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 3  28/06/2018 17:51  Anonimo237

    Signor Bonfili,
    perché non aggiunge una traduzione in italiano per coloro che non sono così colti come lei e una indicazione sull'ubicazione degli edifici da lei citati?
    Grazie.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
22
08
2019
Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

Recanatese pronta per la Coppa, Intervista a bomber Manuel Pera

L’obiettivo è fare 20 gol, ma prima di tutto viene la squadra

 

22
08
2019
Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Il Villa Musone ha iniziato a sudare, questo sabato primo test contro il Pietralacroce

Giallo blu inseriti nel girone B della Prima Categoria, il 31 agosto esordio in Coppa contro il San Biagio

18
08
2019
Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Buon test per la Recanatese, contro la Fermana è 2 a 2

Al Tubaldi una doppietta di Pera, domenica prossima l'esordio in Coppa contro il Montegiorgio

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür