Stampa questa pagina

Domenica, 08 Luglio 2018  Asterio Tubaldi  1053 

Numana. Per antipatia perseguita la sua vicina di casa

Numana. Per antipatia perseguita la sua vicina di casa

nella mattinata odierna, i militari della locale Stazione, hanno denunciato per i reati di: “Atti persecutori, Furto Aggravato e Danneggiamento” la pregiudicata M.B., nata ad Ancona, Classe 1967, residente a Numana, di fatto domiciliata a Sirolo, divorziata, disoccupata. Dall’attività investigativa emergeva che la donna, sin dal 3 settembre 2017 e fino al 28 giugno scorso, manteneva una condotta persecutoria nei confronti di una sua vicina di casa, consistente in reiterati danneggiamenti delle telecamere di sicurezza e del furto di una di esse, installate fuori dall’abitazione della vittima.

Il movente: invidia, antipatia, odio e questioni condominiali personali enfatizzate e di basso livello.

Cosicché i carabinieri di Numana hanno già provvederanno ad inoltrare anche proposta per l’ammonimento del Questore e il divieto di avvicinamento, al fine di scongiurare il peggiorare degli eventi.