Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Febbraio 2019 »
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28      

ARCHIVIO NOTIZIE

14
02
2019
BORSE DI STUDIO DEL MIUR, DOMANDE ENTRO IL 9 MARZO A RECANATI

BORSE DI STUDIO DEL MIUR, DOMANDE ENTRO IL 9 MARZO A RECANATI

 

Nota del Comune

14
02
2019
AUDIONEWS
Adozione.Una famiglia che nasce - Guida pratica per nuovi nonni

Adozione.Una famiglia che nasce - Guida pratica per nuovi nonni

Circolo ACLI di Castelnuovo sabato 16 febbraio alle ore 17,30

Sabato, 14 Luglio 2018 12:46  Asterio Tubaldi  Stampa  2190 

Multato dai Carabinieri un ristorante di Montelupone per lavoro nero

Multato dai Carabinieri un ristorante di Montelupone per lavoro nero

vasta operazione di controllo a Montelupone e Potenza Picena in sinergia con l'ispettorato del Lavoro

Ieri dalle 20 alle 02 dalla compagnia di Civitanova Marche è stato disposto un servizio di controllo straordinario del territorio sui comuni di Montelupone e Potenza Picena con l'ausilio dell'Ispettorato del lavoro e i Carabinieri di Macerata.

Sono state identificate 46 persone e 21 veicoli, elevate 12 contravvenzioni al Codice della Strada ed effettuate tre perquisizioni personali e una domiciliare.

Controllati anche i luoghi di aggregazione giovanile.

Un ristorante di Montelupone è stato contravvenzionato per 3.500 euro per lavoro nero perchè all’interno delle sue cucine aveva un diciassettenne impiegato. Per lui è stata disposta la chiusura, posticipata a lunedì, se non regolarizza la posizione contributiva/lavorativa del giovane.

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  16/07/2018 11:35  Anonimo920

    3.500 euro perchè il ristorante in oggetto teneva un diciassetenne nelle sue cucine?? Che magari, data l'età, è uno stagista e non viene neppure pagato???? Con obbligo di chiusura di diversi giorni in estate??
    Facciamolo direttamente chiudere, il ristorante.
    Anzi, mandiamo in galera il proprietario.
    Capisco che il lavoro nero sia ingiusto e illegale, ma c'è a tutto una giusta misura. Vorrei proprio sapere se lo stesso rigore viene riservato agli extracomunitari "vu cumprà" privi di licenza di vendere!! Questi ultimi se ne sbattono della multa e anche del foglio di via e del decreto di espulsione.....
    In sintesi: pagano sempre e solo le stesse persone. E non credo proprio si possa andare avanti così.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo