Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Febbraio 2019 »
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28      

ARCHIVIO NOTIZIE

14
02
2019
BORSE DI STUDIO DEL MIUR, DOMANDE ENTRO IL 9 MARZO A RECANATI

BORSE DI STUDIO DEL MIUR, DOMANDE ENTRO IL 9 MARZO A RECANATI

 

Nota del Comune

14
02
2019
AUDIONEWS
Adozione.Una famiglia che nasce - Guida pratica per nuovi nonni

Adozione.Una famiglia che nasce - Guida pratica per nuovi nonni

Circolo ACLI di Castelnuovo sabato 16 febbraio alle ore 17,30

Lunedì, 16 Luglio 2018 08:49  Asterio Tubaldi  Stampa  315 

RIUSO E RICICLO ASPETTI CHIAVE PER IL NOSTRO AMBIENTE. ANCHE A RECANATI POSSIBILE UN FESTIVAL A TEMA

RIUSO E RICICLO ASPETTI CHIAVE PER IL NOSTRO AMBIENTE. ANCHE A RECANATI POSSIBILE UN FESTIVAL A TEMA

Nota del segretario PD di Recanati Andrea Marinelli

Circa un mese fa si è conclusa a Pesaro la sesta edizione del Festival del riciclo e del riuso, nato durante l'amministrazione del nostro Governatore Luca Ceriscioli. L'evento rappresenta un modello di evento virtuoso, perché oltre che svolgere le consuete  funzioni di intrattenimento, integrazione e socializzazione, ha un valore anche fortemente didattico. Una traccia che anche Recanati, città di artisti, potrebbe seguire. La stessa Regione Lazio ha mosso i primi passi per la realizzazione del progetto plastic free. Una serie di misure che puntano a rendere la Regione amministrata da Nicola Zingaretti completamente libera dalla plastica e attrezzata per ripulire mari e coste da questo inquinante a bassissimo grado di degradabilita. Per fare questo occorre rendere queste iniziative sempre più integrate tra loro e soprattutto trasformarle in un punto di partenza per un nuovo progetto Italia della sinistra che sul riuso, sul riciclo e in generale sulla salvaguardia dell'ambiente, come patrimonio comune, dovrebbe puntare in modo deciso.

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  19/07/2018 11:48  Anonimo217

    Tutto encomiabile quando si tutela l'ambiente. Non si potrebbe propagandare un po' di più il bellissimo centro del riuso sito a Montecassiano di cui fino a una settimana fa ignoravo anche l'esistenza? E poi il gruppo facebook " te lo regalo se lo vieni a prendere" è un valido supporto. Speravo che la crisi economica ci avrebbe indotti al riuso anche di mobili, utensili, vestiti, giocattoli invece poco o niente. Sembra che dare nuova vita a un oggetto sia quasi una diminuzio per chi la pratica!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  16/07/2018 17:43  Anonimo976 stradeluso

    IL RIUSO E RICICLO VALE ANCHE PER I POLITICANTI TARGATI PD 2.0 ????

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    3  1   Rimuovi


  • 2  16/07/2018 17:27  Anonimo911

    Il suo intervento caro Marinelli, come sempre scopre l'acqua calda e arriva dopo l' amen.
    E' così illuso da pensare di avere ancora una credibilità?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  1   Rimuovi


  • 3  16/07/2018 17:19  Anonimo399

    Nel lontano 1984 ero a New York per lavoro, ed era la prima volta che mi recavo là. Mangiando il solito hamburger con in mano la solita lattina di coca cola mi accorsi che c'era una donna chiaramente "barbona" ,o homeless come diceva l'americano al mio fianco, che mi guardava fisso. Io mi sentii in imbarazzo, in Italia era ancora rarissimo vedere persone coperte di luridi stracci dormire per terra e aggirarsi per i parchi pubblici. Il collega mi spiegò che la donna in questione aspettava che io deponessi la lattina in un cestino per accaparrarsela e poter aver 5 centesimi di dollaro che la città di New York le avrebbe rifuso alla consegna del vuoto. Mi disse anche che era il modo in cui tanta gente in povertà assoluta poteva almeno comprarsi qualcosa da mangiare e nel parco della città non c'era ne' una lattina ne' una bottiglietta di vetro.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 4  16/07/2018 10:02  promesse promesse

    Caro Andrea, l'assessore del PD Giacomo Galassi per più anni aveva promesso di istallare a Recanati le macchinette che in cambio della bottiglia di plastica ti dava buoni-spesa. Che fine hanno fatto le promesse? Troppo facile oggi promettere di nuovo da parte dello stesso partito. E tu dove eri mentre lui prometteva? Ah, è vero, allora non c'era l'interesse per la prossima campagna elettorale......

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
Radio Erre
MANCANO  
14
02
2019
"L'Europa e l'accoglienza. Probabili prospettive per i giovani."

"L'Europa e l'accoglienza. Probabili prospettive per i giovani."

Sabato 16 Febbraio alla “Sala del Mutilato”, dalle ore 16e30 a Recanati

13
02
2019
IL TURISMO E LA TRASFORMAZIONE DIGITALE, A RECANATI IL CONVEGNO DELLA CONFERENZA EPISCOPALE MARCHIGIANA PER LA 39° GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO

IL TURISMO E LA TRASFORMAZIONE DIGITALE, A RECANATI IL CONVEGNO DELLA CONFERENZA EPISCOPALE MARCHIGIANA PER LA 39° GIORNATA MONDIALE DEL TURISMO

 

Nota del Comune

17
02
2019
Villa Musone beffato nel finale dal Val Foglia

Villa Musone beffato nel finale dal Val Foglia

Giallo blu sconfitti 1 a 0 in casa della 4° in classifica

17
02
2019
Continua la pareggite della Recanatese, a Giulianova è 0 a 0

Continua la pareggite della Recanatese, a Giulianova è 0 a 0

Quindicesimo segno x stagionale, i giallo rossi escono dalla griglia play off

16
02
2019
Doppio Tantuccio e Spagna, il Loreto supera in rimonta la Filottranese 3 a 1

Doppio Tantuccio e Spagna, il Loreto supera in rimonta la Filottranese 3 a 1

Tre punti d'oro per i mariani che reagiscono all'iniziale svantaggio