Stampa questa pagina

Mercoled√¨, 18 Luglio 2018 11:37  Asterio Tubaldi  241 

nuove installazioni per l'abbattimento delle barriere architettoniche all'interno della scuola media di Potenza Picena

nuove installazioni per l'abbattimento delle barriere architettoniche all'interno della scuola media di Potenza Picena

“Sembrerebbe un normale ascensore o montacarichi, in realtà è un ausilio indispensabile che abbatte le barriere architettoniche e che permetterà a chi si trova in situazione di temporanea o permanente disabilità motoria di frequentare l'edificio in cui è stato istallato – ha detto l’Assessore ai Lavori Pubblici, Luisa Isidori - lo abbiamo voluto con forza ed è stata una delle primissime richieste che abbiamo rivolto alla ditta esecutrice dei lavori”. È l'ascensore della Scuola Secondaria di I grado di Potenza Picena che sarà di nuovo a disposizione della collettività da settembre prossimo, quando l’edificio riaccoglierà gli studenti delle Medie dopo i lavori di ristrutturazione e di adeguamento sismico della struttura. “Per troppi anni ho visto, dispiaciuta e disarmata, alunni e docenti bloccati al pian terreno, impossibilitati o in estrema difficoltà a raggiungere il piano superiore dove c'erano l’aula d' informatica, il teatrino, il laboratorio di scienze, ed il piano inferiore dove c'erano biblioteca, palestra, aule di artistica e tecnica – ha sottolineato il Sindaco Noemi Tartabini - la scuola è per tutti e deve essere accessibile a tutti. Il grado di civiltà di una società si misura dal livello di attenzione verso i più deboli”. Inoltre un servoscala per carrozzine è stato installato al piano terra per favorire l’accesso alla palestra e ad alcuni laboratori.