Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
archivio storico delle notizie di Radio Erre

ARCHIVIO NOTIZIE

« Ottobre 2018 »
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
video e interviste di RadioErre su notiziemultimediali.it
per la pubblicità su radioerre.net contatta lo 0717574429
15
10
2018
All'Helvia Recina Futsal Recanati bene solo le giovanili, questo martedi in campo per la Coppa

All'Helvia Recina Futsal Recanati bene solo le giovanili, questo martedi in campo per la Coppa

La squadra di Rocchi a Gagliole per l'accesso agli ottavi dopo lo scivolone in campionato contro Sirolo

14
10
2018
Prosegue la striscia positiva della Recanatese, 0 a 0 nell'ostica trasferta di Campobasso

Prosegue la striscia positiva della Recanatese, 0 a 0 nell'ostica trasferta di Campobasso

Giallo rossi pericolosi sopratutto ne finale, è il terzo risultato utile per la squadra di Alessandrini

13
10
2018
Il Villa Musone esce a mani vuote da Santa Veneranda e resta ferma al palo

Il Villa Musone esce a mani vuote da Santa Veneranda e resta ferma al palo

Giallo blu sconfitti 3 a 2 con tante recriminazioni, Fabiani e Camilletti avevano momentaneamente ristabilito la parità

12
10
2018
GESTIONE DEL CINGHIALE: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA

GESTIONE DEL CINGHIALE: APPROFONDIAMO LA PROBLEMATICA

nota della Segreteria FIDC Prov.le Macerata

10
10
2018
A Recanati torna la giornata nazionale delle famiglie al museo

A Recanati torna la giornata nazionale delle famiglie al museo

Domenica 14 ottobre al museo dell’emigrazione marchigiana visita interattiva multi sensoriale per i più piccoli.

Mercoledì, 18 Luglio 2018  Mauro Nardi  Stampa  222 

Gran colpo della Recanatese, per il centrocampo anche l'esperto Davide Borrelli

Gran colpo della Recanatese, per il centrocampo anche l'esperto Davide Borrelli

Ex di Ancona, Maceratese e Fano nell'ultima stagione ha giocato con l'Imolese

La Recanatese piazza il gran colpo di mercato. Davide Borrelli, centrocampista classe 1985, si appresta a vestire la maglia giallorossa della Recanatese. Nella scorsa stagione il neo arrivato in giallorosso ha militato nell’Imolese, nel girone D, conquistando la piazza d’onore alle spalle del Rimini promossa in serie C. Borrelli, che ha compiuto 33 anni da pochi giorni, è un volto molto noto in serie D e nel girone F in particolar modo. In molti lo ricordano con la casacca del Fano dove ha militato nel triennio 2014-2017 conquistando la Serie C al termine della stagione 2015/16. Sempre nella nostra regione ha giocato con Maceratese (2013/14), Ancona (2012/13), Jesina (dal 2006 al 2008, unica parentesi nel campionato di Eccellenza) e Real Montecchio (2008/09). Particolarmente significativa l’esperienza al Teramo nel biennio 2010-2012 culminata con la promozione in Serie C dopo un campionato dominato dall’inizio alla fine. Nella sua regione di origine (Borrelli è nato a Guglionesi in provincia di Campobasso, ma si può dire che è marchigiano d’adozione) ha militato con Trivento (2009/10) e Montenero (2005/06). Sempre in serie D, all’inizio della carriera, ha vestito le maglie di Solbiatese e Cuneo. Giocatore dal curriculum di tutto rispetto che mister Alessandrini conosce molto bene per averlo allenato a Fano per due stagioni, Borrelli è un innesto che porterà ulteriore esperienza e qualità nel reparto nevralgico del campo considerate le conferme di Lunardini, Marchetti e Olivieri.

 

2 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  19/07/2018 06:31  manlio

    serie C

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  18/07/2018 23:34  Anonimo914

    "FORZA ROMA"!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo