Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Venerdì, 20 Luglio 2018 13:00  Asterio Tubaldi  Stampa  534 

Recanati: due multe per la sosta in un quarto d'ora di tempo

Recanati: due multe per la sosta in un quarto d'ora di tempo

Passi uno ma due foglietti sul cruscotto dell’auto ad indicare l’infrazione per la sosta staccati nel giro di un quarto d’ora nei confronti della stessa auto sembra davvero un po’ troppi. E’ la triste vicenda subita da una recanatese che si trova a lavorare, al centro storico della città. La signora l’altra mattina ha posteggiato la propria auto sul lato sinistro della carreggiata, all’inizio di Corso Persiani, vicino alla sede degli uffici postali. Non era in regola e giustamente la polizia municipale l’ha sanzionato con una multa per divieto di sosta. Lei, forse un po’ ingenuamente, presa da un senso di colpa, invece di tenersi la multa e lasciare l’auto in divieto sino alla fine del suo orario mattutino di lavoro, sposta il suo mezzo e lo posteggia, lasciando la multa sotto il tergicristallo, dall’altra parte della carreggiata dove la sosta è regolata dalle strisce blu a pagamento. Non paga il ticket perché il suo orario di lavoro finiva entro pochi minuti. Minuti fatali per lei, però, perché proprio in quel frangente passa l’ausiliario del traffico e, incurante della multa sotto il tergicristallo,  fa il verbale per mancata pagamento della sosta e l’ho sotto l’altro tergicristallo. E poi qualcuno si domanda ancora come mai il centro storico si presenta sempre più inospitale e la gente evita di venirci e fermarsi? 

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/08/2018 16:58  Anonimo459

    Ricordate la faccenda del semaforo di Romitelli ove il giallo passava repentinamente al rosso e molti automobilisti furono sanzionati per passaggio con il rosso? Ebbene, a coloro che ebbero il coraggio civile di ricorrere alla magistratura le multe furono annullate e fu sancito che il Comune aveva torto. A seguito di ciò il semaforo fu poi diversamente temporizzato. Vi risulta che tutte le povere vittime che per mancanza di tempo e/o di denaro subirono l'abuso e pagarono quanto non dovuto siano state in qualche modo risarcite? Non mi sembra proprio. Perché quando sbaglia un cittadino ci si può accanire contro di lui e quando ad avere torto marcio è il Comune o l'ente pubblico in genere non paga nessuno? Ascolta la risposta nel vento dice Bob Dylan.....

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


  • 1  30/07/2018 13:32  Anonimo593

    Vogliamo dire che il centro di Recanati è un Olimpo accessibile solo a pagamento? Se si potesse scegliere semplicemente se recarvisi oppure no, nulla questio, chi ci va sa che deve pagare e se gli va bene ci va, se non gli va bene va da un'altra parte. Ma questo vale per le aree commerciali, oppure per il parco giochi oppure per un luogo di cinema o di mostre. A Recanati se un cittadino deve andare in Comune per i rapporti da tenere con la sua amministrazione, oppure se deve andare all'Uffico postale a ritirare la pensione oppure se semplicemente lavora in Centro diventa immediatamente un limone da spremere, un pollo da spennare, un suddito da vessare. L'ufficio postale in particolare è un luogo nel quale si sa quando si entra e non si sa quando si esce e anche regolarsi per pagare il tiket parcheggi non è semplice, non ci si regola. Un Ufficio postale a Villa Teresa o vicino a tutte le scuole sarebbe molto comodo e potrebbe decongestionare l'inizio di Corso Persiani. Un capitolo a parte merita la Biblioteca che è davvero un luogo pieno di interessanti iniziative, peccato che anche per sostare lì è come se si dovesse pagare l'ingresso.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 2  28/07/2018 11:16  Anonimo796

    Scusate ma a me due multe in 15 minuti sembrano davvero troppe e ingiustificate. La signora lavora in centro ed è una delle poche che ancora ci lavora perché la desertificazione galoppa e tra poco si andrà in centro solo per andare in Comune. Visto che c'erano potevano lasciare gli uffici nell'ex ufficio imposte e tenere il palazzo Comunale solo per farci i concerti, le mostre e le cerimonie perché chi va a queste manifestazioni di solito non deve timbrare il cartellino dell'ufficio e può parcheggiare fuori del centro oppure pagare con tutta calma il parcheggio alle macchinette e sostare il tempo che desidera. A proposito, a Recanati il parcheggio si può pagare con il bancomat o altra moneta elettronica? Non vorrei sbagliarmi ma forse la signora tartassata potrebbe impugnare la seconda multa fattale quando era entro le strisce e non aveva pagato il tiket se le macchinette non permettono un pagamento elettronico. Bisogna difendersi dall'arroganza e dall'impudenza degli enti pubblici quando questi sono da parte loro inadempienti ma fanno finta...di niente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 3  21/07/2018 12:09  Anonimo515

    Gli conveniva parcheggiare o in curva sotto lo ex zoo oppure nella rotatoria al crocefisso almeno li non veniva multato, poteva parcheggiate anche all'uscita dello zoo.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 4  21/07/2018 09:50  Anonimo351

    I BIROCCI SVEGLIA I BAMBOCCI!!!! I vigili hanno fatto il proprio lavoro!!! Fatto bene!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  2   Rimuovi


  • 5  20/07/2018 16:22  Anonimo659

    Quindi è in torto non una ma ben due volte e la colpa è dei vigili? Vi spedirei un paio d'anni nel nord europa per vedere come funziona nei paesi civili.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  4   Rimuovi


  • 6  20/07/2018 15:52  Anonimo910

    Chi è mal del suo male pianga se stesso ,nulla da eccepire multe sacrosante ,ogni giorno in fondo piazza è sempre un casino .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  4   Rimuovi


  • 7  20/07/2018 15:29  Anonimo630

    Non ho capito: qualcuno fa ripetutamente esattamente come gli pare e dovrebbe pure essergli permesso? Ma che paese volete? Vi meritate proprio l'Italia di oggi...

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    5  4   Rimuovi


  • 8  20/07/2018 15:24  Anonimo939MARIO

    CHI DORME NON PIGLIA PESCI MA IL RESTO SI, ANCHE LE MULTE.
    NON PROVERBIO MA REALTA'

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    4  2   Rimuovi


  • 9  20/07/2018 14:46  Anonimo663

    Secondo voi per essere ospitali si deve permettere a chiunque di parcheggiare dove vuole per quanto tempo vuole?questa signora non ne ha fatta una giusta e vuole pure ragione?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    7  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür