Stampa questa pagina

Martedì, 24 Luglio 2018 20:11  Asterio Tubaldi  1229 

Nonna Peppina non può tornare nella sua casetta: la Procura non ha concesso il dissequestro

Nonna Peppina non può tornare nella sua casetta: la Procura non ha concesso il dissequestro

Nulla da fare per Nonna Peppina, la 95enne simbolo del terremoto e di come la burocrazia ci abbia messo un carico da 90. La Procura ha, ancora una volta, disatteso le sue aspettative dichiarando la sua casa abusiva e negando il dissequestro richiesto in attesa di altri documenti che sono stati richiesti ai familiari.

Giuseppina Fattori (Nonna Peppina) ora si trova in ospedale a Camerino per degli accertamenti di salute.

L'anziana donna era stata vittima del terremoto e, pur di non abbandonare la sua terra, i figli le avevano costruito una casetta in legno ritenuta, però, abusiva e, nonostante le numerose battaglie legali, non è stata dissequestrata costringendo Peppina a vivere a casa delle figlie o da amiche o, ancora, in albergo.

 

Oggi abbiamo intervistato, sulla triste vicenda, la figlia Agata Turchetti

opinioni a confronto

12 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!