Stampa questa pagina

Venerdì, 27 Luglio 2018 22:41  Asterio Tubaldi  1132 

Loreto. Si fa arrestare per sottrarsi alla convivenza con la moglie

Loreto. Si fa arrestare per sottrarsi alla convivenza con la moglie

nel pomeriggio di ieri i militari della locale Stazione hanno arrestato il pluripregiudicato E.K., nato in Marocco, Classe 1967, residente a Loreto, divorziato, nullafacente. Costui, in atto già sottoposto alla detenzione domiciliare, dove stava espiando la pena definitiva di mesi 11 e giorni 6 di reclusione per il reato di: “Detenzione illegale ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”, commesso nella provincia di Perugia nell’anno 2015, è stato tradotto e recluso presso la Casa Circondariale di Ancona – Montacuto. Il provvedimento, scaturisce dall’informativa redatta dai Carabinieri di Loreto e diretta all’Ufficio di Sorveglianza del Capoluogo, a seguito dell’arresto in flagranza di reato dell’uomo per “Evasione” eseguito in data 18 luglio u.s..Difatti, proprio in data 18 luglio scorso l’uomo, volontariamente, si presentava presso la Stazione di Loreto facendosi arrestare per il reato di “Evasione” motivando tale comportamento conseguenziale ai deteriorati e insopportabili rapporti coniugali con la moglie loretana convivente, con cui viveva separato in casa, ossessionato, aggredito e perseguitato giornalmente, preferendo il carcere alla casa familiare e alla moglie.   

opinioni a confronto

1 commento