Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Domenica, 05 Agosto 2018 18:25  Asterio Tubaldi  Stampa  131 

QUANTO SONO AFFIDABILI I NOSTRI CREDITI

QUANTO SONO AFFIDABILI I NOSTRI CREDITI

GRUPPO CONSILIARE “CITTA' MIA”.

Lo scorso 31 luglio, il Consiglio Comunale di Porto Recanati ha portato all'approvazione, l'Assestamento Generale del Bilancio di Previsione 2018, deliberando pedissequamente la salvaguardia degli equilibri di bilancio di esercizio 2018-2020.

 

Sostanzialmente in ossequio all'art. 193 del TUEL, il nostro Comune ha garantito ed approvato il mantenimento (in fase previsionale) degli equilibri in termini di competenza e di cassa.

 

Detto in parole povere: i conti tornano!

 

Ciò che però l'attenta assessore al Bilancio non ci racconta, nella lettura della relazione che le viene predisposta dagli uffici, è come viene ristabilito l'equilibrio, preso atto che vi è un aumento incontrollato dei Residui Attivi (cioè quanto viene accertato dall'Ente in competenza, messo a copertura di spese nell’anno, ma che poi non risulta in cassa entro quello successivo, per la mancata riscossione).

 

Si perché viste le norme sulla contabilità pubblica, il Comune (in fase previsionale) può destinare la quasi totalità delle entrate accertate, anche quando queste non siano ancora state riscosse (entrate tributarie in primis). Ma che succede poi se al rendiconto di gestione del 31 dicembre dell’anno successivo, queste entrate non risultato nelle casse dell'Ente?

 

Il nostro Comune, come ogni altro ente, è costretto ad accantonare e vincolare nell'Avanzo di Amministrazione, gli importi relativi a tali mancate riscossioni, oppure intervenire nel bilancio successivo con mezzi freschi e liquidi.

 

Attenzione, quindi, avere un “Avanzo di Amministrazione”, non significa avere risorse in avanzo da destinare ai servizi; tutt'altro!

 

Più cresce l'avanzo di amministrazione vincolato e/o accantonato, meno si può investire e meno si può destinare a servizi per i cittadini.

 

Se andiamo ad analizzare l'evoluzione dell'Avanzo di Amm.ne negli ultimi 3 anni, ci accorgiamo di un dato veramente allarmante:

 

Avanzo di Amm.ne 2015: € 2.530.301,92

      “       “     “         2016: € 3.593.419,82

      “       “     “         2017: € 4.504.608,54

 

Nell'ultimo anno, ad esempio dei 4,5 Milioni di avanzo, solo ca. 100.000€ circa costituivano la parte disponibile, cioè destinabile a servivi o investimenti.

 

In soldoni, circa 1 milione di euro all'anno va a gonfiare l'avanzo, per coprire le mancate riscossioni. Tutto questo si traduce in 1 milione/anno in meno da destinare ai servizi per il cittadino.

 

Qual è la voce che maggiormente incide su questo milione che ogni anno manca ad investimenti e servizi? E' proprio lui: il famigerato FONDO CREDITI DI DUBBIA ESEGIBILITA'... comunemente denominato FCDE.

 

Che cosa sia lo rivela il nome stesso; è il fondo che misura l'ammontare complessivo delle entrate di dubbia o difficile esazione da parte dell'ente.

 

Laddove, invece, la riscossione integrale di un accertamento, o una sua parte,  non sia certa (ad esempio le entrate da sanzioni per violazione del codice della strada, o i proventi degli oneri di urbanizzazione) se impegnati in una spesa vanno a confluire sul Fondo Pluriennale Vincolato (FPV): cioè quella spesa la puoi fare solo quando l’accertamento è riscosso, cioè non sai di preciso quando, come ad esempio una multa accertata ma contestata.

 

Integrare il “Bilancio di previsione” con uno studio per impegnare in spesa diretta tutti gli accertamenti (esclusi quelli da assegnare al FPV) realmente riscuotibili e gestire diversamente i rimanenti, unitamente ad una gestione efficace del recupero delle insolvenze, eviterebbero in futuro aggravi verso chi paga regolarmente, e restituire in servizi quello che finora è stato tolto ai contribuenti corretti: €4.504.608,54.

 

Agli enti che negli ultimi tre esercizi siano riusciti ad attivare formalmente un processo di miglioramento della propria capacità di riscossione, è data la possibilità di calcolare il FCDE facendo riferimento proprio agli ultimi 3 esercizi.

 

Come migliorare la propria capacità di riscossione? Ad esempio attraverso la creazione di unità organizzative dedicate all'avvio di procedure di riscossione mirata per tipologia di credito. Molti Comuni se ne sono già dotati e stanno registrando consistenti incrementi della capacità di recupero del credito.

 

Una stima del 2017 della Ragioneria Generale dello Stato, colloca Porto Recanati al 196° posto sui 221 comuni delle Marche, quanto a percentuale di “smaltimento” (recupero) dei propri residui attivi (24,5%), mentre il tanto vituperato comune di Recanati (vituperato perché spesso goffamente richiamato dall'assessore al bilancio come parametro di raffronto con il nostro), è al 19° posto con un indice di smaltimento del 69,4%.

 

Vede assessore Sabbatini, noi non chiediamo nessuna fucilazione in piazza o pubblica gogna. Gli strumenti ci sono e sono previsti e consentiti dalla legge. Prima di sparare scempiaggini in Consiglio Comunale, provi a documentarsi o ad avere l'umiltà per confrontarsi serenamente con le opposizioni senza inveire in modo sguaiato...ha visto mai che vada a vantaggio di tutti (anche della sua credibilità)?

 

 

opinioni a confronto

1 commento

  • 0  05/08/2018 20:05  Anonimo916

    Ma non vi viene il dubbio che il Comune esige riscossioni sulla pelle dei cittadini e che wuedti non posdono pagarli. Per esempio l'Imu sulle aree edificabili prevede importi esagerati e fuori dalle logiche del mercato . Perchê non li adeguate.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
27
01
2020
NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

NANCY BRILLI IN A CHE SERVONO GLI UOMINI?

il 29 gennaio al Teatro Persiani Recanati, il 30 al Rossini di Civitanova Marche

27
01
2020
SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

SECONDA EDIZIONE DI “VERSUS - RASSEGNA DI CONFRONTI POETICI”

Poeti contro a “Recanati”. Una sfida emozionante contro la cultura di pochi per pochi

26
01
2020
Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Pesante sconfitta per la Rinnovar 2 Recanati a San Marino

Una Pallacanestro Titano in gran forma travolge i leopardiani, deboli in difesa e poco brillanti in attaacco

26
01
2020
Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Titone evita la beffa ma per la Recanatese è soltanto 1 a 1 con il Cattolica San Marino

Segno X con tanto amaro in bocca al Tubaldi, i giallo rossi perdono il terzo posto scavalcati dal Campobasso

26
01
2020
Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Il Villa Musone stende il Cupramontana con i gol di Marconi e Marziani

Primo successo dei giallo blu nel 2020, continua la valorizzazione dei giovani

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür