Stampa questa pagina

Gioved√¨, 16 Agosto 2018 17:02  Asterio Tubaldi  2780 

Episodio di maltrattamento nei confronti di una gatta che partorisce 6 micetti.

Episodio di maltrattamento nei confronti di una gatta che partorisce 6 micetti.

4 sono morti per ipotermia. Denuncia dell'associazione "Operazione gatto"

Episodio increscioso a Recanati dove quattro cuccioli di gatti sono morti perchè abbandonati dalla madre che ha subito un trauma. Il fatto è avvenuto vicino alla stadio Tubaldi. “Una gatta aveva scelto un giardino privato, racconta Massimo Ronconi, vice presidente della neo associazione recanatese “Operazione Gatto”, per partorire i suoi micetti, ma il proprietario del giardino non l’ha accettata e ha avuto la brillante idea di cacciare in malo modo la gatta per cui i gattini li abbiamo trovati sparsi in un’area di 30/40 metri quadri per cui la gatta li ha abbandonati e i cuccioli hanno sofferto di ipotermia. La gatta zoppicava perché ha subito un colpo alla zampetta, quindi è stata maltrattata, ci sono dei testimoni”. Di questo episodio di maltrattamento si è accorto il referente della colonia che stava seguendo anche questa gatta che ha partorito anche altre volte tanto che era in programma di farla sterilizzare appena possibile. Non vedendola più si è allarmato e l’ha cercata. Ne ha partoriti 6 e per fortuna si è riusciti a salvarne due, grazie all’associazione che ha messo subito in moto le gattare. “Abbiamo trovato un’altra gattina che aveva partorito da poco e lei li ha accettati. C’è più solidarietà fra animali che fra gli uomini. La madre naturale era talmente traumatizzata e sotto stress che non riusciva più a seguire i suoi cuccioli. Appena svezzati li faremo adottare”.

Ronconi denuncia inoltre che non esiste a Recanati un gattle dove poter curare i gatti.

opinioni a confronto

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!