Stampa questa pagina

Giovedì, 16 Agosto 2018 22:30  Asterio Tubaldi  623 

SVENTATI FURTI IN APPARTAMENTO ALL’INTERNO DI UNA PALAZZINA DI CIVITANOVA MARCHE

SVENTATI FURTI IN APPARTAMENTO ALL’INTERNO DI UNA PALAZZINA DI CIVITANOVA MARCHE

Il periodo di Ferragosto, come noto, costituisce l’occasione per l’attuazione di progettualità criminose.

Per questi motivi, la Questura di Macerata, ha curato la predisposizione di misure finalizzate a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica nonché a prevenire i reati, specie di natura predatoria come i furti in appartamento.

Alle ore 13.30 circa del 14 agosto u.s., la “Volante” del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Civitanova Marche, è intervenuta in quella Via Pasubio dove un’anziana signora aveva segnalato la presenza nel proprio condominio di due ragazze che stavano armeggiando sulla serratura di un appartamento. Gli agenti, immediatamente intervenuti, individuavano le due ragazze le quali, avendo capito di essere state scoperte e non avendo piu’ il tempo per compiere il furto, alla vista della Polizia  tentavano di scappare attraverso un passaggio che conduce ai garage di una palazzina vicina. Subito bloccate, risultavano entrambe sprovviste di documenti. Successivamente presso gli uffici del Commissariato venivano identificate per due giovani rispettivamente di 14 e 29 anni di cui la maggiorenne di origini croate, entrambe residenti fuori regione. Entrambi sono state deferite all’A.G. per tentato furto aggravato.  Gli accertamenti effettuati dagli agenti volti alla verifica di eventuali furti commessi nella zona hanno dato esito negativo.

Al momento presso la Questura di Macerata non sono state ricevute denunce di furto in appartamento.