Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Sabato, 18 Agosto 2018 08:35  Asterio Tubaldi  Stampa  2666 

Recanati. Andrea Reccia fuori dal carcere dopo il suo coinvolgimento nella maxi operazione anti droga

Recanati. Andrea Reccia fuori dal carcere dopo il suo coinvolgimento nella maxi operazione anti droga

si trova ora a Napoli, sua città d'origine

Si sta godendo il ferragosto a Napoli, sua città d’origine, Andrea Reccia, 64 anni, scarcerato nei giorni scorsi, in attesa del processo, dopo l’accusa di essere uno dei protagonisti della maxi operazione antidroga che a settembre del 2017 aveva portato al suo arresto insieme a quello dell'albanese Dorel Klosi. Come si ricorderà Reccia e Klosi erano a bordo di un furgone pieno di carburante che si stava dirigendo sulla spiaggia, alla foce del fiume Tronto, presumibilmente necessario per il rifornimento dei gommoni che dall’Albania stavano trasportando un grosso quantitativo di marijuana, circa 2,3 tonnellate, e un po’ di hashish. La sostanza stupefacente fu recuperata dalla Guardia di Finanze in parte in mare e in parte sulla spiaggia antistante la Sentina, a San Benedetto del Tronto. I due, assistiti, Reccia dall'avvocato Massimo Di Bonaventura, e Klosi da Paolo Cognini e Christian Schicchi, hanno sempre respinto le accuse asserendo di non saper nulla della droga ed entrambi ora sono fuori dal carcere, su disposizione della Procura di Ascoli: il primo sottoposto all'obbligo di firma a Napoli, appunto, e l’altro ai domiciliari. Come si ricorderà la vicenda del geometra recanatese Andrea Reccia si colorò anche, nei mesi successivi, di implicazioni politiche. Infatti l’uomo era stato capolista alle ultime elezioni amministrative a Recanati nella lista di Forza Italia e risultò terzo nelle preferenze. All’indomani delle dimissioni da consigliere di Franca Maria Galgano e al successivo rifiuto di entrare in Consiglio da parte del secondo, Vitangelo Paciotti, sarebbe dovuto esser proprio lui il nuovo rappresentante di Forza Italia all’interno dell’assise comunale. Intervenne allora il prefetto di Macerata che, visto che Reccia era rinchiuso in carcere in quel momento e le forti accuse che pendevano sul suo capo, in base alla legge Severino sospese per 18 mesi, e cioè sino a conclusione dell'Amministrazione, la sua nomina così che in Consiglio Comunale è entrato a farne parte il quarto in lista, Sauro Frapiccini.

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  22/08/2018 17:14  Anonimo631

    CHE SCHIFOOOO

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  18/08/2018 21:33  Anonimo830

    Gli ex alleati di Marangoni ora pentastellati giustizialisti che dicono?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  1   Rimuovi


  • 2  18/08/2018 19:35  Anonimo666

    La colpa non è la sua, ma degli avvocati che li difendono e dei giudici che li fanno uscire.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 3  18/08/2018 13:36  Anonimo416

    Per la felicità di forzitalia, Marangoni e pure asterio!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    9  4   Rimuovi


  • 4  18/08/2018 11:41  Anonimo682

    Per il trasporto di carburante non ci sono leggi speciali che lo autorizzano?
    Secondo voi uno che RISCHIA trasportando grandi quantità di carburante in maniera illecita lo fa per un favore o dietro lauto compenso?
    Se fosse successo un incidente come si sarebbe giustificato?
    Facevo un favore ad un amico non sapevo che dietro c'erano taniche di carburante!
    Su su non abbiamo l'anello al naso!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    13  0   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
25
06
2019
Continua il mercato del Villa Musone, per l'attacco c'è anche Alessio Piccini

Continua il mercato del Villa Musone, per l'attacco c'è anche Alessio Piccini

Torna in giallo blu Federico Agostinelli, conferma per Matteo Camilletti

 

23
06
2019
ALTRO INNESTO PER IL VILLA MUSONE, RITORNA FEDERICO AGOSTINELLI

ALTRO INNESTO PER IL VILLA MUSONE, RITORNA FEDERICO AGOSTINELLI

Un altro arrivo di qualità per i villans, con il ritorno in gialloblu di una bandiera del mondo Villa Musone

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür