Stampa questa pagina

Mercoled√¨, 22 Agosto 2018 21:56  Asterio Tubaldi  266 

PALIO PORTO RECANATI: Raccolta di 1500 euro per la Croce Azzurra. Arena gremita per lo spettacolo di Andrea Michelini

PALIO PORTO RECANATI: Raccolta di 1500 euro per la Croce Azzurra. Arena gremita per lo spettacolo di Andrea Michelini

Divieti e piano sicurezza per la serata di sabato

E’ di 1500 euro la somma raccolta per solidarietà a favore della Croce Azzurra di Porto Recanati, durante la gremita serata all’Arena Gigli organizzata dall’Ente Palio Storico di San Giovanni con lo spettacolo “Storia della nostra Storia” di Andrea Michelini.

Lo stesso regista e attore, protagonista del bellissimo monologo, ha voluto che la serata fosse a ingresso libero con questa raccolta fondi, sposata dal Palio.

“Non potevamo avvicinarci in modo migliore al Palio di sabato – dice il Presidente dell’Ente Palio, Italo Canaletti – con una raccolta fondi che testimonia la grande generosità dei portorecanatesi e con una spettacolo, “Storia della Nostra Storia”, che ha voluto trasmettere alla platea il significato che nella vita è bello, ma anche molto importante, fermarsi, tornare indietro e conoscere la nostra storia. Grazie ad Andrea Michelini, David Crescenzi e Roberto Lucanero”.

Definito stamane in Comune il piano sicurezza in vista della serata di sabato del Palio.

Si è parlato di aspetti molto delicati e complessi, di “zone cuscinetto” e presenza di ambulanze, di addetti della Protezione civile e Stuart appositamente formati, di vie di fuga e di varchi.

Tra le novità di maggior rilievo rispetto all’edizione del Palio dello scorso anno, il numero massimo di persone ammesse in piazza Brancondi, aumentato a 1000 (che, in base al piano di sicurezza, verranno contate dagli Stuart e da personale apposito).

Le vie di fuga dalla piazza saranno 7 e di li saranno previste ulteriori 16 vie di fuga esterne.

Inoltre per la serata di sabato è previsto anche il divieto di somministrazione, vendita (anche da asporto) e detenzione di bevande in bottiglie di vetro e/o lattine nonché bottiglie di plastica non aperte.