Stampa questa pagina

Sabato, 25 Agosto 2018 16:12  Asterio Tubaldi  3872 

RECANATI, PORTO RECANATI, LORETO E MONTELUPONE UNICO COMUNE: SI PUÒ FARE.

RECANATI, PORTO RECANATI, LORETO E MONTELUPONE UNICO COMUNE: SI PUÒ FARE.

Nota segretario Pd Recanati Andrea Marinelli

Sarebbe un tornare alle origini. Certo si tratta di una proposta forte, ma dovremmo avere la forza e la larga visione per uscire dalle logiche campanilistiche. Sono davvero tante le opportunità per lo sviluppo e il rilancio del territorio che una dimensione maggiore offre.

Recanati, Porto Recanati, Loreto e Montelupone hanno inoltre caratteristiche e peculiarità che renderebbero perfettamente compatibile una possibile fusione o unione tra loro. Proprio di “fusione per incorporazione” al comma 118-bis e di “aggregazioni di comuni mediante incorporazione” al comma 130 fa riferimento la legge Del Rio 56/2014. I municipi incorporati diventano parte del Comune aggregante senza dover ricorrere all’istituzione di una nuova realtà.  La legge Del Rio, ancora in vigore, finanzia progetti di questo tipo, anche nella più semplice modalità dell'Unione, nell’ottica d’incrementare l'efficienza e razionalizzare costi. I vantaggi per la cultura ed il turismo di questa possibile operazione sarebbero davvero rilevanti. I quattro Comuni supererebbero per attrattiva probabilmente la stessa Urbino e sarebbero più che degni della titolarità di una facoltà Universitaria.

Il Comune unico si andrebbe a collocare nella fascia dai 30.000 ai 100.000 abitanti, l’unificazione infine significherebbe semplificazione delle  normative e amplificazione delle funzioni da esercitare in forma associata come anticorruzione, trasparenza, attività di revisione dei conti, di controllo e di valutazione. 

 

opinioni a confronto

30 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!