Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Dicembre 2019 »
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

ARCHIVIO NOTIZIE

03
12
2019
AUDIONEWS
Minespazzeska

Minespazzeska

03
12
2019
"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

"La Rocca dei Poeti" a Recanati il 14 dicembre

Presso l’Aula Magna del Comune appuntamento con la V edizione del Festival Nazionale di poesia itinerante 

Giovedì, 30 Agosto 2018 22:08  Asterio Tubaldi  Stampa  984 

ISRAELE - STATO NAZIONALE DEL POPOLO EBRAICO

ISRAELE - STATO NAZIONALE DEL POPOLO EBRAICO

nota di Galliano Nabissi

La Knesset (Parlamento israeliani) ha approvato la legge che definisce lo Stato come”La casa nazionale del popolo ebraico”. Una legge che è nel sogno sionista con la Costituzione dello Stato e nella Dichiarazione di Indipendenza.

Israele non fa altro che riaffermare ciò che legge dice,cioè che lo Stato si chiama Israele,il suo inno nazionale è la Hatikvà(la speranza),il suo simbolo la Memorah e la sua bandiera ha in mezzo il Magen David(la stella di David).Per capire la storia del popolo d’Israele inoltre non si può prescindere da Dio d’Israele che si è rivelato nella Sacra Scrittura,contrariamente è un’impresa  destinata a fallire.

Israele ha il diritto di proclamarsi Stato ebraico e di decidere dei propri diritti in una zona del mondo molto pericolosa e instabile,senza provocare sdegno e proteste internazionali.

Una legge né discriminatoria,né antidemocratica; non c’è articolo che priva gli arabi di tutti i diritti individuali all’interno di Israele,ne l’autodeterminazione in Cisgiordania e Gaza che non fanno parte  dello Stato di Israele;anzi riafferma l’impegno di Israele nei confronti di esse.

In realtà  è un modello di protezione di questi diritti. Uno dei maggiori esperti di diritto internazionale dice che la legge fondamentale di Israele non sarebbe fuori luogo tra le costituzioni democratiche liberali dell’Europa che includono disposizioni simili e che non hanno suscitato polemiche tra gli Stati europei,sette hanno disposizioni costituzionali simili sulla nazionalità.

Israele viene contestato,criticato,condannato,travisato con strombazzamenti vari,con storture e false rappresentazioni della realtà . Tutto questo avviene mentre il movimento terrorista Hamas”chiede” il cessate il fuoco,ma contemporaneamente continua a lanciare da Gaza razzi incendiari e missili contro le città israeliane Ora si dice che ci sarà una nuova tregua,speriamo che avvenga presto,che si materializzi e sia più resistente di quella precedente non rispettata.

Di questa continua violenza contro Israele l’ONU non si è mai sentito”preoccupato”,si” preoccupa “solo quando Israele ha le pelotas gonfie,si alza in volo e va a bombardare i siti dei terroristi.

Termino ricordando che  se le mie parole,i miei scritti da sempre rischiano di apparire scomodi ai soliti”amici” di Israele,non rinuncerò mai di essere fedele ai miei principi,ideali e alla mia libertà di pensiero e di questo,ringrazio tutti coloro che mi hanno dato e mi danno la possibilità di farla conoscere.

 

ALLA VITA!!

Galliano Nabissi

opinioni a confronto

10 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  03/09/2018 12:59  Anonimo699

    Spero che molto presto gli indiani d'America rivendichino la loro terra invasa da criminali europei, da Cristoforo Colombo in poi, e caccino tutti i discendenti degli invasori che potranno essere accolti nello Stato di Istraele che foraggiano così generosamente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  0   Rimuovi


  • 1  02/09/2018 22:09  Anonimo644

    Gli italiani, già antichi romani, devono ricordare che fu proprio Tito a disperdere il popolo ebraico in tutto l'impero.
    Come minimo dovremmo risarcirli moralmente.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  0   Rimuovi


  • 2  01/09/2018 05:23  Anonimo690

    Ogni tanto lo stato di Israele ha le pelotas gonfie......e bombarda così tanto per farsi passare i nervi un popolo privato della propria terra perchè l'Europa e gli Stati Uniti si dovevano pulire la coscienza di aver attuato o tollerato le leggi razziali di Hitler e Mussolini e la shoah. Ma siamo matti?

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    1  1   Rimuovi


  • 3  01/09/2018 00:36  Anonimo385 Luigi

    Gli Ebrei erano in Israele migliaia di anni Prima di Cristo . I BEDUINI hanno Invaso ISRAELE come Predoni , attività in cui erano Maestri , dopo la Diaspora . Come dire che gli Egiziani non hanno Diritti sulla loro terra o i Greci sulla loro .

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    12  2   Rimuovi


  • 4  31/08/2018 18:49  Anonimo528

    Anche Mussolini voleva ricostituire l'impero romano, quindi dopo duemila anni ci presentiamo in Spagna, pardon Iberia ,Francia, pardon Gallia etc e diciamo " Fuori tutti questa è terra mia" . Allucinante

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  3   Rimuovi


  • 5  31/08/2018 17:21  Anonimo708 Esther

    Ho saputo che probabilmente a Tolentino verrà intitolato un giardino alle Vittime della Shoah. Sarà un Ricordo del TERRORE Persecutorio di TUTTE le Dittature , comprese quelle Comuniste che hanno Causato Decine di Milioni di Morti in tutte le Nazioni dive degli Esaltati hanno creduto in esse. Nazismo e Comunismo , mai più.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    22  1   Rimuovi


  • 6  31/08/2018 13:43  Anonimo993

    Seppure armato e straricco.. Israele rimarrà sempre e solo un ghetto in terra straniera.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    0  2   Rimuovi


  • 7  31/08/2018 13:05  Anonimo683

    Sionista non è un Insulto . Significa ritorno a Sion , Cioè a Israele ! Come Storicamente Giusto .
    Palestinese è nome Bastardo perché ripreso dagli Inglesi dal precedente coniato dai Romani . i Beduini che hanno OCCUPATO Le Terre di ISRAELE spostandosi dalla Giordania che li Cacciò a Calci in Culo !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    19  1   Rimuovi


  • 8  31/08/2018 08:36  Anonimo721 Carlo

    Giustamente e finalmente Israele si riappropria di parte di quella che fu la sua Terra , difesa strenuamente fino all' estremo Sacrificio di MASADA . SE è Inaccettabile la Pretesa Violenta dei Pronipoti dei Beduini che Occuparono e sfruttarono le Terre degli Ebrei , è Incomprensibile la Critica dei Cristiani che ,anche loro, vorrebbero appropriarsi dei Siti Sacri collegabili alla Vita dell' Ebreo Gesù. Israele è l' Unica NAZIONE in Medio Oriente e Nord Africa che GARANTISCE LIBERTÀ di CULTO in totale Sicurezza ! L' Unica NAZIONE che GARANTISCE Uguali Diritti anche agli ARABI che vivono Pacificamente nei suoi Confini . A differenza delle 52 Nazioni Musulmane !

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    31  3   Rimuovi


  • 9  31/08/2018 07:44  Free Palestinese!

    Solita propaganda sionista. Lasciate libero il territorio Palestinese!!!!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  3   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür