Stampa questa pagina

Giovedì, 30 Agosto 2018 22:12  Asterio Tubaldi  469 

Convegno missionario per ricordare chi nel mondo soffre

Convegno missionario per ricordare chi nel mondo soffre

Continua l’opera missionaria dei frati cappuccini in Etiopia e nel Benin con la aperture di nuove scuole, la realizzazione di un dispensario per la cura della malaria e la costruzione di un convento. Queste ed altre iniziative saranno illustrate domenica prossima nel corso del 32° Convegno Missionario organizzato dai Frati Cappuccini di Recanati, nell’area adiacente il loro convento e la chiesa di San Francesco di Montemorello. Il tema, quest’anno, è tutto rivolto ai giovani. Dopo la celebrazione delle Lodi mattutine alle ore 9 sarà Fra Sergio Lorenzini, responsabile della Pastorale Giovanile Vocazionale dei Frati Minori Cappuccini delle Marche, a portare un’importante testimonianza su quello che un bel gruppo di frati e i loro collaboratori, suore, ragazzi e ragazze, fanno al servizio dei giovani per orientarli a comprendere qual è la strada adatta ai loro passi. Si susseguiranno, quindi, le testimonianze di chi opera a favore degli ultimi nelle terre martoriate dalla fame e dalla guerra relazionando sui diversi interventi, anche strutturali, in atto realizzati grazie al contributo di tanti benefattori ed associazioni.