Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it
« Settembre 2020 »
L M M G V S D
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        

ARCHIVIO NOTIZIE

Venerdì, 07 Settembre 2018 22:11  Asterio Tubaldi  Stampa  729 

CIVITANOVA MARCHE: DENUNCIATI DUE PREGIUDICATI CHE TAGLIEGGIAVANO UN TOSSICODIPENDENTE

CIVITANOVA MARCHE: DENUNCIATI DUE PREGIUDICATI CHE TAGLIEGGIAVANO UN TOSSICODIPENDENTE

nota della Questura di Macerata

Nell’ambito dei serrati servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati legati allo  spaccio di droga indirizzato in specie ai giovani civitanovesi, spesso anche minorenni, Agenti del Commissariato di P.S. diretti dal Commissario Lorenzo Sabatucci individuavano e denunciavano alla Procura maceratese due ventenni abitanti in provincia resisi responsabili di diversi  episodi violenti di natura estorsiva diretta e subita da un giovane civitanovese, trasmigrate in più circostanze  nel codice penale ed individuate nei reati di rapina ed estorsione.

In particolare i due aguzzini, dopo aver ceduto una modica quantità di stupefacente al giovane, lo tormentavano con continui atti intimidatori ed estorsivi arrivando perfino a prendere in ostaggio il suo cane, riuscendo così a costringerlo nelle diverse occasioni a subire ingiuste appropriazioni di denaro e altri suoi costosi dispositivi elettronici.

Il ragazzo, con il supporto della famiglia e degli amici, si faceva forza denunciando i suoi persecutori. 

La denuncia qui sporta si inquadra in un contesto di disagio giovanile che è rapidamente affiorato in  uno dei quartieri di questo centro, l'agglomerato urbano in costante sviluppo, sito nella parte nord della città, zona che prende il nome di San Gabriele, dall'omonima Chiesa parrocchiale li presente. Detto luogo di culto è perimetrato da giardini e strutture sportive a cielo aperto, divenute meta di ritrovo dei giovani della zona e da  acquirenti di sostanze stupefacenti,  in preminenza marijuana- hashish.

 L’attività d’indagine svolta,  permetteva di portare alla luce una situazione di degrado che vede coinvolti anche minorenni. Grazie alla fiducia concessa a questi operatori dai cittadini con cui si opera in totale sinergia, sono state assunte le informazioni che permettevano la ricostruzione dei fatti e del fenomeno dello spaccio in quel centro.

 

 

 

 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür