Stampa questa pagina

Martedì, 11 Settembre 2018  Asterio Tubaldi  1848 

RECANATI: ACCORDO FRA IL PARCO DEI MONTI SIBILLINI E QUELLO DEI MONTI DELLA LAGA

RECANATI: ACCORDO FRA IL PARCO DEI MONTI SIBILLINI E QUELLO DEI MONTI DELLA LAGA

sabato prossimo, alle ore 9, all’Aula Magna del Palazzo Comunale di Recanati, nell’ambito delle iniziative legate all’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018.

Si parlerà di terremoto, di rinascita dopo la distruzione e della memoria delle nostre terre sabato prossimo, alle ore 9, all’Aula Magna del Palazzo Comunale di Recanati, nell’ambito delle iniziative legate all’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. Nell’occasione verrà ufficializzato il protocollo di intesa firmato dagli Enti Parco Gran Sasso-Monti della Laga e Parco Monti Sibillini e promosso da "Appennino Solidale", una rete di associazioni e soggetti pubblici e privati. L'obiettivo è quello di attuare forme di collaborazione tra i due Enti per un programma di rinascita mediante attività di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e immateriale dei rispettivi territori. A rendere più significativo l'accordo tra i due Parchi sono previste numerose e autorevoli presenze istituzionali: il Vice Presidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo, rappresentanti  del Governo, delle quattro Regioni e dei nove Comuni interessati. Nel corso della manifestazione, il giornalista Rai Vincenzo Varagona introdurrà i lavori del Convegno e presenterà il libro fotografico di Adriana Pierini “Amatrice il profumo della sua terra”, nato dalla passione della fotografa recanatese per la montagna e dalla sua frequentazione dei territori dei Monti della Laga e della gente che vi abita. Nel pomeriggio è prevista una tavola rotonda che, partendo dal protocollo di intesa, raccoglierà suggerimenti, proposte e buone pratiche da parte di Associazioni, Operatori e Enti delle zone appenniniche. I lavori saranno coordinati da Paolo Piacentini, presidente della FederTrek, con la presenza del giornalista Rai Vincenzo Varagona e del giornalista inglese Peter Lerner (Walk With Peter).  

3 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!