Stampa questa pagina

Venerdì, 14 Settembre 2018 11:34  Asterio Tubaldi  126 

POTENZA PICENA: richiesta dimissioni Scocco. Il Sindaco Tartabini convoca in comune la Lega.

POTENZA PICENA: richiesta dimissioni Scocco. Il Sindaco Tartabini convoca in comune la Lega.

Ma la Lega chiede una risposta pubblica

Buongiorno, ringraziamo il sindaco Tartabini per l’attenzione rivolta alla nostra lagnanza e per la disponibilità invitandoci ad un incontro istituzionale.

Purtroppo noi riteniamo che la cosa sia di pubblico dominio nonché di pubblico interesse; abbiamo sollevato la questione pubblicamente, con una lettera aperta, e così riteniamo che debba concludersi: sempre alla luce del sole e con la massima trasparenza.

D’altra parte la Ns. richiesta non ha alcuna motivazione di tipo personalistica e riteniamo che codesta amministrazione sia doverosa a prendere una posizione in merito all’increscioso fatto.

Riteniamo altresì che ciò che ha compiuto l’Assessore Scocco nell’utilizzo del mezzo istituzionale della pagina Facebook UFFICIO STAMPA DEL COMUNE DI POTENZA PICENA, sia sufficiente a motivare e giustificare un atto di revoca nei suoi confronti in virtu’ dell’esigenza primaria di assicurare sia la trasparenza dell’operato dei pubblici poteri che la tutela dell’Ente quale unico responsabile dei contenuti della pagina facebook.

Ora sta a Lei, Sindaco, fornirci una pubblica risposta dove argomentare le motivazioni che la indurranno o a censurare l’operato del suo assessore o a giustificarlo per la risposta “gratuita” ma piu’ che altro inopportunamente goliardica ed indecorosa per l’istituzione che rappresenta, data ai cittadini che lecitamente pongono quesiti sull’operato dell’amministrazione della propria città.

Non possiamo che rinnovare ancora una volta l’invito a rispondere pubblicamente a questa nostra, anche per rasserenare gli animi ed evitare ulteriori irrigidimenti e prese di posizione disdicevoli.

Cordiali saluti.

LEGA PER POTENZA PICENA (non persona fisica!)