Radio Erre notizie locali Recanati
Ascolta la webradio di Radio Erre
notiziemultimediali.it

Lunedì, 17 Settembre 2018 19:41  Asterio Tubaldi  Stampa  1368 

il ballo mascherato delle celebrita'

il ballo mascherato delle celebrita'

nota di Città mia sulla visita di Salvini all'Hotel House

Il sommo De Andre' non avrebbe potuto descrivere meglio ed inconsapevolmente,  l'incontro avvenuto nella giornata di ieri domenica 16 settembre.

Il testo della “Storia di un impiegato”, cala perfettamente un velo di fedelissima aderenza, alla pantomima a cui abbiamo dovuto assistere; con l'unica differenza che, l'impiegato protagonista della canzone, vuole piazzare la bomba all'appuntamento mondano delle celebrità, per ribellarsi al loro cinico disprezzo della faticosa quotidianità  piccolo borghese, mentre Salvini la vuole piazzare sotto l'Hotel House come extrema ratio al problema.

Nello scenario farsesco descritto dal cantautore, dove Cristo si lascia convincere da Nobel a partecipare ad un premio per la bontà e Dante, frustrato ed inappagato, cede alla patetica perversione di spiare Paolo e Francesca, mentre consumano un amore che lui poi renderà immortale; noi ci vogliamo annoverare anche il selfie di Salvini davanti ad una parabola (arrugginita) e l'ansioso pedinamento al Ministro, da parte del nostro vice-sindaco, eternamente “stregata” dalla naturale bellezza del territorio portorecanatese.

Nello scambio di battute avvenuto tra il Ministro Salvini e le istituzioni comunali, che ha assunto i toni di ciarle da Bar dello Sport, si è manifestato l'evidente imbarazzo delle Forze dell'Ordine e del Prefetto che, crediamo, si sia chiesto per tutta la giornata, se fosse vero quello a cui stava assistendo ed ascoltando, o semplicemente il copione di uno scherzo (mal riuscito).

Piena solidarietà ai comandanti dei Carabinieri, Guardia di Finanza ed al Prefetto, perché anche noi avremmo avuto la stessa reazione.

“O si trova una soluzione, oppure ci vogliono le ruspe”, niente di più semplicistico e superficiale. Chi lo ha detto? Il Ministro degli Interni Onorevole Salvini.

Qualcuno potrebbe obiettare: “ma quello è un edificio privato, che cosa può fare un ministro?”

Quello che deve (e non solo può) fare, il Ministro degli Interni, è garantire la sicurezza pubblica e la legalità ovunque su tutto il territorio nazionale.

Perché le “ruspe” potevano andare bene in campagna elettorale (per gli stolti che pensavano fosse la soluzione), ma adesso che Salvini è Ministro e Vice-Presidente del Consiglio, dovrebbe iniziare a dare soluzioni e prospettare ipotesi di interventi mirati al ripristino della legalità.

Dovrebbe sapere (se le istituzioni colloquiassero), il Ministro, che la Regione Marche ha stanziato in esecuzione di danno ed a vantaggio dell'H.H., 100.000€ per il ripristino del piano anti-incendio, proprio per evitarne lo sgombero forzato e che di quei 100.000 si e no 20.000€ sono stati recuperati.

Se la soluzione dal 2015 ad oggi rimane quella dell'abbattimento, a che cosa è servito quell'intervento?

Dovrebbe sapere, il Ministro, che lo scorso marzo il Consiglio regionale, ha portato in votazione la mozione  per chiedere l'autorizzazione di un presidio fisso delle forze dell'ordine all'ingresso dell'Hotel House.

Bene avrebbe fatto il Consigliere Leonardi (presente all'incontro), a ricordare che proprio la Lega, ha votato contro quel provvedimento.

Insomma, l'Hotel House è risanabile o no? Se si con quale intervento? Nell'ipotesi dell'abbattimento, che piano abitativo alternativo verrà predisposto per i residenti regolari? Tutte le risorse spese finora per integrazione (che hanno gonfiato le tasche delle cooperative sociali) e riqualificazione, dobbiamo considerarli fondi pubblici bruciati?

Queste sono le domande a cui il Ministro avrebbe dovuto rispondere, perché di ruspe e claque di fotografi da social, ne abbiamo gli attributi colmi!

Ci faccia il piacere, Ministro Salvini, la prossima vetrina la faccia al “ballo mascherato delle celebrità”, perché a Porto Recanati vogliamo azioni mirate e puntuali.

Sono già 3 volte che viene a visitare il palazzone multietnico, sarà ora di mettere mano ad un'azione efficace?

Anche lei vice-sindaco, prima di affermare che negli appartamenti dell'H.H., non ci vivono più di 5 o 6 persone (bambini compresi) cadauno, si ricordi dei continui e purtroppo insufficienti blitz delle forze dell'ordine che raccontato tutt'altro e ci risparmi la descrizione del nostro territorio, con le righe del Libro Cuore, perché chi ci è nato e vissuto, ha ben chiaro come era il nostro paese e come le amministrazioni degli ultimi 20 anni (con lei protagonista) lo hanno trasformato.

Non ci dimentichiamo dei mostri di cemento autorizzati dalla sua giunta e rimasti ad oggi fredde e spoglie testimonianze di politiche urbanistiche scellerate.

Viviamo di turismo, lei dice, ma quale turismo?

Una ZTL imposta con legge draconiana, senza il rispetto delle dovute prescrizioni ministeriali; spiagge rimaste vergognosamente coperte dei residui delle mareggiate sino a giugno; eventi e spettacoli da circolo della bocciofila; un lungomare trasformato in una friggitoria a cielo aperto; assenza assoluta di piste ciclabili; assenza di bagni pubblici: assenza di spiagge attrezzate per i disabili; prezzi da Costa Smeralda.

E lei crede che sia l'Hotel House a minare il turismo di un paese che altrimenti sarebbe il fiore all'occhiello della costa adriatica?

Se per lei è così, oltre al Libro Cuore, le consigliamo un'altra lettura: “Alice nel Paese delle Meraviglie”.

 

Capogruppo Città Mia                                                                   Consigliere Città Mia

Michele Bianchi                                                                    Gaetano Agostinacchio

 

 

 

 

opinioni a confronto

5 persone hanno espresso la loro opinione ed aspettano la tua!

  • 0  18/09/2018 21:29  Anonimo742

    Abbattimento hotel House
    Perché tutta questa ipocrisia?
    Se lo dice Salvini è politicamente scandaloso e malvagio!
    Se invece lo dice un consigliere regionale Udc alleato del Pd, com'è avvenuto tempo fa è politicamente corretto?
    http://www.radioerre.net/notizie/index.php?option=com_k2&view=item&id=110763:marconi-legge-speciale-per-consentire-l-abbattimento-dell-hotel-house&Itemid=160
    A me pare che tali rosicanti note e articoli e non solo questo non fanno altro che rafforzare sempre più Salvini!

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 1  18/09/2018 14:57  Maria Manzotto

    Salvini si e'fatto un'altra po' di pubbli ita' elettorale. Non fara' nulla, verra' un quarta volta a Portorecanati e i beoti ci cascano come pere.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


  • 2  18/09/2018 01:40  Forestigo

    Non sono di Portorecanati e non conosco la posizione politica di Città Mia.
    Già il nome mi fa storcere il naso, perché una città non è MIA, ma è di TUTTI. Comunque, come si dice al bar, per non saper ne leggere ne scrivere, lo stile, le parole, la denigrazione, il rosicamento estremo, mi fa tanto pensare al PD, o perlomeno, in campo locale..."vicinioro!"

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    6  5   Rimuovi


  • 3  17/09/2018 23:33  Manuela

    Sono di Milano ma ho casa a porto recanati non lontano dall’ HH.
    La performance di ieri è stata penosa.
    Concordo pienamente con tutto quello che NON viene fatto e dare la colpa di tutto al palazzo è davvero penoso.
    Anche la visita di ieri sarà un fuoco di paglia elettorale

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  7   Rimuovi


  • 4  17/09/2018 23:01  I bradipi dellopposizione

    Nonna Ubalda e Nonno Roberto I portolotti se li meritano a pieno e se sono stati eletti la colpa è tutta nell'incapacità delle opposizioni di coalizzarsi. Scrivere papelli adesso è inutile. Porto Recanati rimane un paese culturalmente arretrato.

    SONO FAVOREVOLE!SONO CONTRARIO!

    2  2   Rimuovi


 Esprimi la tua opinione




Gentile utente, ai sensi della normativa denominata "EU Cookie Law" ti informiamo che questo sito utilizza Cookie al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo
servizio necrologi a cura di Radio Erre per la citta di Recanati e province Macerata, Ancona
ascolta la rassegna stampa dei quotidiani locali di oggi
iscriviti all anewsletter di Radio Erre
24
02
2020
Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Dorinda di Prossimo incanta a Versus

Nutrita partecipazione per il secondo appuntamento della rassegna

02
03
2020
Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Il calcio marchigiano riparte il prossimo fine settimana, stop prolungato soltanto nel pesarese

Si riprende dalla giornata sospesa nell'ultimo week end dall'Eccellenza in giu'

01
03
2020
Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Gli ex pungono e la Recanatese esce sconfitta dal Della Vittoria, il derby va al Tolentino 3 a 1

Non basta il gol di Pezzotti ai giallo rossi che scivolano a meno 7 dalla vetta

28
02
2020
Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

Tolentino - Recanatese si gioca regolarmente, contrordine della Lega

In serie D girone F nessuna gara rinviata, giallo rossi di scena al Della Vittoria alle 14,30

Online apotheek | Onlineapotek för erektil dysfunktion | Spediscono le pillole del Cialis legalmente | Comment économiser de l'argent | Viagra-Pillen an Ihrer Tür